mercoledì 21 novembre 2012

75

Transformers, episodio 1 (La prima puntata non si scord… eh?!?)

Che l'idea della nuova rubrica sugli episodi d'esordio delle serie a cartoni degli anni 80 e 90, La prima puntata non si scord… eh?!?, sia piaciuta, te ne sei accorto dalle NOVANTASEI email di richieste e suggerimenti a tema arrivate in meno di una settimana. Roba che tipo stiamo bene fino al 2020, poi dal 2021 vediamo. Oggi, come promesso, è la volta di Molto più di quel che appare - Parte I, il primo, storico episodio dei Transformers G1 (del 17 settembre 1984, in onda in Italia dall'ottobre 1985). Prima di proseguire, però, una piccola precisazione: visto che qualcuno, come sempre, non ha capito una well-loved dello spirito della cosa, si ribadisce che, nonostante l'ironia utilizzata, la stessa non vuole essere una presa in giro dei cartoni in oggetto (ché ai Transformers G1 ci vogliamo tutti bene. Ci mancherebbe altro), ma un modo come un altro per ricordarli. Dice: ma perché, c'era bisogno di spiegarlo? C'è gente che DAVVERO se la prende per questi post? Non avete proprio idea […]
"Molti milioni di anni fa - attacca la voce narrante - sul pianeta Cybertron esisteva la vita". E non solo il sabato sera, eh, pure a metà settimana, le pizzerie tutte piene. Il pianeta era popolato da "robot intelligenti, capaci di pensare e provare sentimenti" chiamati Autobot e Decepticon (nella versione italiana originale Autorobot e Distructor). Solo che i Decepticon, siccome erano tutti degli stronzi dimmerda e dei vandali, si dedicarono…
…"alla distruzione dei pacifici Autobot". La guerra infuria a lungo su Cybertron, devastando tutto, prosciugandone le risorse naturali, a occhio disintegrando l'INTERO POLO SUD DEL PIANETA, facendo salire alle stelle la tiratura di TuttoSport, bruciando i bosch… a no, niente, quelli non ci stavano neanche prima. Insomma, un casino. Il primo Autobot ad apparire nel cartone, dopo queste belle immagini di devastazione, è…
Wheeljack (Saetta), che esce tipo da un tombino…
…portandosi dietro delle preziosissime mazzarelle luminose.
L'energia in questi accumulatori non è sufficiente, dice a Bumblebee (Maggiolino) che lo segue, porgendogli le trekking light che illuminano i pesciolini. Bumblebee annuisce, poi inizia a guardare con sospetto le recchie luminosissime di Wheeljack.
Che c'entra? Per quelle c'ho una dinamo, si difende l'altro, indispettito, prima di trasformarsi per trasportare le mazzarelle. Il primo veicolo dei Transformers che appare nella serie è quindi…
…boh, un furgoncino dell'aeroporto volante. I due sfrecciano verso Iacon, la base degli Autobot, ma trovano ad aspettarli un gruppo di Decepticon:
Starscream (Astrum) e i suoi gemelli del gol, Thundercracker (Vampiro) e Skywarp (Corvo). Wheeljack dice a Bumblebee: Vai e rompici il coolo, avanti! E quello: "Ma da solo? E tu, scusa?". Sto guidando. Mica posso fare sempre tutto io.
E il povero cristo Bumblebee ci prova, con la sua pistoletta delle patatine
contro TRE robot armati di fucili laser e lanciafiamme che ci piace vincere facile, bossi-bossi-bobobò. Dobbiamo fare qualcosa, dice allora Wheeljack
"E buongiorno al carro", gli risponde Bumblebee, trasformandosi al volo in un orribile coso giallo volante
I due riescono a sfondare il posto di blocco della stradale Decepticon e si danno eroicamente alla fuga, inseguiti dai due sgherri di Starscream (in versione caccia orribili. Ché su Cybertron, ormai l'abbiamo capito, la forma veicolo/velivolo dei Transformers era come quella terrestre, ma molto più zingara). E quelli fuggono, e i triangolini volanti ci sparano, e gli sfondi sono di un bello che levati, e in sottofondo parte il tema del cartone, e te già piangi, anche se non sono passati manco tre minuti dall'inizio. Ma forse è l'influenza, non fate caso. Finché Bumblebee non viene colpito e ci dà uno strappo a bordo Wheeljack
Wheeljack che ha un abitacolo con tanto di citofono, per quando suona la signora Melluzzi del terzo piano che l'ascensore si è di nuovo bloccato e cosa lo paghiamo a fare il condominio, cosa.
Primo jingle di cambio scena, lacrime napulitante, l'arbitro manda tutti a prendere un tachiflu caldo
I due fuggitivi arrivano ad Iacon (pr: aiacoooon), il grande spremiagrumi robotico sede degli Autobot
Ma accanto all'ingresso della base c'è una bilancia pesapersone da farmacia che non è in realtà una bilancia pesapersone da farmacia, ma il Transformer più fico di tutti, Soundwave (Memor). Che purtroppo in questa versione su DVD ridoppiata non c'ha la voce uber-bellissima di un tempo, ma vabbè. Reso irriconoscibile dal sagace travestimento per anziani, Soundwave ha modo di tenere d'occhio la situazione e di riferire al suo capo Megatron. Con agile mossa, Soundwave espelle la sua prima cassettina...
…mandando a spatafasciarsi al suolo I grandi successi di Nilla Pizzi Vol. 1. Soundwave bestemmia allora fortissimo, incazzandosi con la moglie che ci mette sempre casino tra le cassette in macchina, e ci riprova, lanciando questa volta Laserbeak (Gufo)
il rapace robotico (che qui è ancora un rapace robotico con le ali a frisbee) viene mandato a spiare gli Autobot da un buco sul tetto. Tattica di intelligence Decepticon codice HAL-V4R0 VEET4-L1
All'interno della base arriva intanto la versione truzzofantascienza pantofolata della Porsche di Jazz (Tigre)
Jazz incontra Optimus Prime (Commander), Prowl (Pantera) e Trailbreaker (Tuono). Si parla di crisi energetica, dei problemi che comporta, della benzina che su Cybertron a duemila lire al litro non s'era mai vista, di Canguro che s'è messo l'impianto a metano e chiamalo stronzo, e del fatto che se non trovano abbastanza energia non possono decollare e rimangono lì a fare i funghi robotici
Altrove, una versione invecchiatissima di Megatron, dai lineamenti geppetti, sta discutendo le stesse cose con i suoi
e mentre Starscream lo guarda schifato e ci fa i gestacci da dietro, viene aggiornato da Soundwave su quanto sta succedendo e decide di entrare in azione. Per prima cosa ci butta un grido a Shockwave (Brutal)
appollaiato su un trespolo a fare il pistola (letteralmente) da un paio di mesi. Che devo fare? Quali sono i tuoi ordini, potente Megatron?, ci chiede quello, tutto contento
TU RIMANI QUI, gli risponde il capo. Ti affido il controllo di Cybertron, ovvero di questo pianeta dimmerda che abbiamo appena finito di distruggere e stiamo per abbandonare e che non vuole più nessuno. Sei contentissimo?
EVVIVA! GRAZIE MILLE, CAPO!, risponde Shockwave, che non è mai stato esattamente un'aquila (quello è Skyfire, ah-ah!)
Ma nel gruppo c'è già dell'attrito. Avremmo sconfitto gli Autobot da un'eternità se fossi io a comandare!, dice l'anarchico Starscream. È arrivato, lui! Ma vafagnisca!, lo sminuisce l'autoritario Megatron. Potremmo organizzare le primarie, la butta lì il democratico e renziano Soundwave
Gli Autobot, intanto, sono tutti pronti al decollo. Optimus Prime schiaccia il pulsantone per mettere sull'isoradio
 e la loro astronave lascia Cybertron
seguita a ruota da quella con tutti i Decepticon (tranne il povero minorato felice Shockwave). Dice: e dove hanno trovato l'energia? Non erano lì a contare le mazzarelle due secondi fa? Boh, non stiamo a guardare il capenergon, su
Il viaggio degli Autobot parte benissimo, ché subito dopo il decollo si trovano davanti due GIGANTESCHI TESTICOLI SPAZIALI
La pioggia di detriti travolge la nave, sbatacchiando tutti i robottazzi all'interno. Il povero Ironhide (Falco) perde vistosamente lubrificante verde da un braccio. Oppure è un ricordino che c'ha lasciato Laserbeak, non è ben chiaro, ma non c'è il tempo per scoprirlo: Jazz viene sbalzato dai comandi e Optimus Prime ordina a Ironhide di azionare il raggio laser
collegato a uno sparaelastichi delle patatine
Il potente getto smegmatico crea un varco tra i detriti spaziali, e quei viscidi dei Decepticon ne approfittano, mettendosi in scia. Tipo quegli stronzi che si incollano alle ambulanze per fare lo slalom a sciacallo in mezzo al traffico
Mi sa che qualcuno ci sta inseguendo, Optimus Prime!, avverte il PERSPICACE Prowl
(col fatto che quegli altri sono a venti centimetri)
SONO I DECEPTICON!, la butta lì Optimus Prime, prima di afferrare coraggiosamente lo sterzo del loro apecar spaziale. "Ci porti fuori da qui con un'abile manovra evasiva, Optimus?", gli chiedono i suoi compagni
Ovvio che no, ma va' che penne ti tiro ora sul rettilineo!
La nave giallocanarina viene abbordata dai Decepticon con un raggio traente e un gigantesco tubo di gomma per annaffiare, e gli Autobot si preparano allo scontro. Andate! COMBATTETE FINO ALL'ULTIMO GOCCIO DI LUBRIFICANTE!, ordina loro Optimus Prime. "E te non vieni?", gli chiede Prowl. No, risponde con maschio coraggio e sprezzo del pericolo il caro leader. Ti chiami te COMMANDER? No? E allora pedalare, raus
E quelli vanno, e volan tanti scappellotti, e siccome Soundwave è il più fico di tutti ne picchia tre alla volta, rifilandoci i cazzottoni sulla testa con gli effetti sonori di Bud Spencer e una canzone degli Oliver Onions in sottofondo. Intanto non si vede da nessuna parte Bumblebee, e allora inizi a intuire dove abbiano rimediato gli autobot quella nave giallocanarina. Il problema, a questo punto, non è tanto come Bumblebee sia diventato un'astronave gigante, ma dove gli abbiano infilato il tubo di abbordaggio
Solo che durante la royal rumble l'astronave inizia a tremare. Optimus esce allora da sotto la scrivania, rifugio tattico dal quale stava coordinando strenuamente le difese, e spiega che la nave è attirata dalla gravità di un pianeta
E ci prova pure a tirare il freno a mano, ma niente, non c'è più nulla da fare: è tardi
e si vanno a schiantare contro il Vesuvio, dalle parti di Terzigno
Quattro milioni di anni dopo, il pianeta è profondamente cambiato. Autobot e Decepticon si stanno facendo una pennica di un certo livello sin dal Pliocene, quando un'eruzione vulcanica fa ridestare un piccolo satellite della nave, un cosetto con voce urticante tipo No-No, il piccolo robot rompicoglioni di Ulisse 31.
Il satellite decide, spontaneamente, di andarsene un po' in giro per i razzi suoi a guardare la Terra
E così ti analizza un cacciabombardiere F-15 Strike Eagle senza che nessuno ci dica niente, prego, si accomodi velivolo spia dei russi, e usa quelle informazioni per riparare Skywarp (Corvo), uno dei fratocugini di Starscream.
Dove vada a pescare anche una Walther P-38 da scansire per aggiustare Megatron non è chiaro, ma lui e Skywarp sono i primi Transformers rimessi in piedi, e si mettono al lavoro per aggiustare tutti gli altri Decepticon
Completati i lavori da officina e comprati duemila litri di paraflu, i Decepticon salgono su una collinetta e Megatron li arringa con un pistolotto sulla necessità di trovare su questo pianeta di selvaggi l'energia adatta per tornare su Cybertron, svegliare Shockwave con un calcio in coolo e costruire la superarma che renda tutti loro finalmente in grado di conquistare l'universo e prendere Sky senza pagare l'abbonamento
Starscream vuole distruggere i resti degli Autobot, ma Megatron lo ferma: Conserva l'energia, ci serve, gli dice. Conservala per i prossimi tremila scontri inutili con i nostri acerrimi nemici, che abbiamo provato in tutti i modi a distruggere quattro milioni di anni fa e, ora che sono lì, inermi, li lasciamo dormire in pace, ché altrimenti pare brutto.
Il satellite intanto continua la sua esplorazione, rimediando in giro un bell'autoarticolato per Optimus Prime, e pure con i colori giusti. Optimus sveglia allora tutti gli altri e li rimette a posto, subito dopo aver disintegrato il satellite per prendersi tutti i meriti
  Poi lamentatevi, viscidi ingrati!
Altrove, i Decepticon sono già al lavoro. Megatron urla ordini a tutti: Soundwave costruisci subito un'astronave! Starscream crea qui una base per i lavori! E Starscream, con l'umiltà che lo contraddistingue, gli risponde: E con che meenchia te la costruisco la base, scienziato?
Optimus e i suoi stanno ancora studiando la situazione. Bumblebee è quello a gambe larghe
Hound (Canguro) e Cliffjumper (Grillo) vengono mandati avanti in esplorazione
Aricambio di scena: Starscream, Soundwave e la sua cassettina Rumble (Tartar!) vanno a rimediare del materiale in una centrale lì vicino (dove rimediare del materiale = rubare il rame come i delinquenti dell'est). Anche Rumble, pur essendo tecnicamente l'ultima ruota del carro, si sente in diritto di prendere Starscream a pesci in faccia
  Non vali niente! Sfigato! Munnezza! Sooca!
Cliffjumper e Hound scoprono la base nemica, dove Soundwave, per farsi capire da quel diversamente sveglio del suo capo, immediatamente a suo agio nei nuovi panni del PISTOLA, gli sta mostrando i progetti per l'astronave su una lavagnetta Ceppiratti, la stessa usata l'anno prima per spiegargli la tabellina del due
Il malvagio Megatron ride: finalmente ha capito. La tabellina del due dell'anno prima
E siccome Cliffjumper, delle raccomandazioni di Optimus Prime, dell'ordine di limitarsi a un giro di perlustrazione senza attaccare nel caso i Decepticon, se ne sbatte il belino robotico, tira fuori dalla tasca un canonnazzo atomico. Ma manca clamorosamente il bersaglio. Quelli si insospettiscono un attimo per la cannonata, e Soundwave prova a lanciare Laserbeak.
Questa volta tocca all'album Azzurra Malinconia di Toto Cutugno disintegrarsi al suolo
Al quindicesimo tentativo, dopo aver dato fondo a metà della sua collezione di nastri comprati all'autogrill, il rapace si mette finalmente in volo e intercetta Hound, facendolo precipitare in un burrone. Fortuna che tra i compagni che arrivano in suo soccorso, oltre a Ratchet (Doc) c'è anche Grapple (Gancio)
Ripetimelo adesso che il mio è un veicolo inutile, Cangù! Avanti!
Più o meno contemporaneamente, Thundercracker (Vampiro) sta parlando sopra a un montarozzo con tre robottini tutti uguali
  Chi sono questi robottini?
Ma il più pistola dei Decepticon (dopo Megatron), la macchinetta fotografica Reflector, ovvio. Ché, oh, dopo un po' il satellite si era scocciato di cercare roba per le scansioni e quello che capitava capitava, senti
(poi Reflector una cippa, ché è una polaroid della fungia). I due operai a bordo del furgone paparazzato da spaccatuono arrivano alla loro centrale, la trovano tutta sgarrupata
  "Addio tredicesima!"
e vengono aggrediti da Ravage (Iena), incisa per errore su un vecchio nastro di Mina, ma riescono a fuggire, facendoci pure il gesto dell'ombrello dal finestrino. Primo scontro con gli abitanti autoctoni del pianeta, prima, rotonda figura dimmerda per i robot di Megatron. E vogliono conquistare l'universo, eh. 
Optimus Prime chiede a Jazz di organizzare una squadra d'assalto (= dire a tutti di trasformarsi in veicoli e accendere il motore), e lui chiama a raccolta Trailbreaker, Prowl, Mirage (Mistero) e gli altri. C'è anche Wheeljack, cui ha detto parecchio coolo
visto che il satellite gli ha rimediato l'auto più bella della storia dell'uomo
Laserbeak, intanto, ha trovato un'altra fonte di energia (ché qui fanno tutto le cassettine di Soundwave, mentre gli altri parlano), ossia la piattaforma petrolifera su cui lavora Spike Witwicky (futuro amichetto degli Autobot). Megatron fa il suo trionfale ingresso in scena: SONO MEGATRON!, urla
E gli operai, colpiti, lo accolgono con una fitta sassaiola di bulloni, sputi e pernacchie. Di rimbalzo gli arrivano pure un paio di lacrimogeni appena rimpallati su un palazzo romano
E mentre Rumble tenta di violentare il padre di Spike, Soundwave prepara i cubi di energon
e Thundercracker li riempie di greggio
che poi basta dargli una pressatina e ualà, dritti nel ripostiglio. Starscream esulta: dopo quattro milioni di anni possono finalmente tornare su Cybertron per finire di distruggerla
Ma Megatron lo rimbrotta di nuovo: Ma non dire meenchiate, che qui c'abbiamo da fare carne di porco, tipo elezioni italiane del '94
Ma arrivano IN VOLO gli Autobot e si prendono tutti a bastonate
  (letteralmente)
Poi Optimus cerca di far ragionare Megatron e forse anche di limonarselo
ma quello non ci sta, dice che è anche signorino, dà fuoco alla piattaforma, e lui e i suoi se ne vanno COMUNQUE con l'Energon. Si chiude con gli Autobot a mollo
e Spike e suo padre che ci dicono Grazie mille, Autobot! Grazie al vostro intervento abbiamo rischiato di morire, abbiamo perso tutto lo stesso e siamo pure rimasti senza lavoro! Siete i benvenuti su questo pianeta! Fine.

Nel prossimo appuntamento con La prima puntata non si scord… eh?!?: HOLLY e BENJI. 'Nuff Sedinho, Roberto.


PUNTATE PRECEDENTI:
I Cavalieri dello Zodiaco, episodio 1

75 commenti:

  1. Vabbè, protesta a braccia conserte. Io non la leggo! Che senso ha fare una rubrica che ha il significato del nostalgiacanalis fin nel titolo (come tantissimo dello spirito del blob), e poi mi devi cambiare i nomi di tutto?! Ma Doc, non metterci neanche i dati di prima trasmissione in Italia! Tanto a chi la stai indirizzando questo simpatico racconto?

    (Oh, naturalmente mi permetto la stizza, perchè intanto stiamo parlando di cazzt, di argomenti di nulla importanza nella vita vera!) ;))

    RispondiElimina
  2. Il momento è nostalgiacanalis senza ombra di dubbio.
    Una cosa, ma gli Autobot non dovrebbero volare? Dovrebbero volare solo i Distructor.

    RispondiElimina
  3. Ultimus!:
    Questo è il ringraziamento per essermi andato a cercare TUTTI i nomi originali, indicandoli tra parentesi (ché il DVD c'aveva l'audio nuovo e i nomi originali). Nonostante la febbrA.

    Gente con il cuore ingrato, proprio.

    RispondiElimina
  4. @Drakkan
    Nelle prime puntate le cose non erano ancora perfettamente allineate. Come i laser di tutti che sono sul bianco, sull'effetto rosso sparo, ecc.

    RispondiElimina
  5. Quando li guardavo ero troppo piccolo per capirci qulcosa...
    Bello vedere come è iniziato tutto, anche perchè l'inizio non l'avevo mai visto...

    RispondiElimina
  6. @Doc
    Ma belìn Doc, belìn, tu non mi puoi giocare la carta della fRebbrA! E allora mi fai sentire vermiciattolo, perchè io ci soffro per i nomi cambiati!
    Non me li hai chiamati Autorobot e Distructor e fra parentesi nome originale, il contrario. Ma come uno con la fRebbrA c'ha le visioni deliranti di quando si era bambino, tu invece hai le reincarnazioni future da linguaggio da bimbominkia?
    Tanto la fRebbA ti guarisce, come dicono i medici, è un'affezione a decorso benigno, facile per loro, intanto tu hai cose in testa nauseabonde come le puntate di Marzullo che però parla come il nano di Twin Peaks.

    Prendila così, noi che c'abbiamo dentro le vene il sangue del sud e l'emoglobina della Sila, viviamo la febbrA con un ballo tarantolato, come Il Ballo di San Vito di Capossela. Sempre eroici, mi raccomando.

    http://www.youtube.com/watch?v=8yPxQnzjr-U

    RispondiElimina
  7. Le ho riviste fino alla 5 con mio figlio a fianco quest'estate. "Papà, ma quando tu eri piccolo c'erano dei cartoni bellissimi".
    No, Ken Shiro non gliel'ho ancora fatto vedere, aspetto almeno i sette-otto anni, a cinque è ancora un pochino impressionabile.

    RispondiElimina
  8. La questione del volo mi ha sempre lasciato dubbioso anche da piccolo.
    Ma soprattutto, perchè nella versione cybertroniana gli autobot hanno la cabina di pilotaggio? Chi dovrebbe guidarli?

    RispondiElimina
  9. Bellissimamente Bellissimo!
    Tante risate e nostalgiaCanalis over 9000!
    Grazie DOC!

    RispondiElimina
  10. Ma DEVI sentirti un vermiciattolo, chiaramente. Un'ora a incollare foto, e il primo commento è da precisino della fungia gnégné: cose che non sono proprio cose, volto da mariomerola ripudiato al telefono dal figlio, che già prenota il biglietto dell'Alitalia per andarci a fare la cantata.

    Ah, sì: e nel commento precedente ho scritto due volte originali, per intendere prima quelli originali girellari italiani, poi quelli originali originali inglesi, ma si capiva lo stesso, dai.

    E comunque dietro la lavagna e muto, con tessera revocata almeno fino alla ricreazione. Raus.

    RispondiElimina
  11. Era tanto che non eri così in forma: "Ovvio che no, ma va' che penne ti tiro ora sul rettilineo!". Nobel.

    RispondiElimina
  12. Il povero cristo Maggiolino a gambe larghe XD

    RispondiElimina
  13. cioè il codice dei decepticon, Soundwave renziano e il Vesuvio da soli valgono l'intero post! sei un grande Doc!Questa rubrica promette benissimo.

    RispondiElimina
  14. Dio, quando ho visto che ero il primo commento e potevo fare la mia arringa di quarantenne (anche se mi ci mancano un po' di anni, ma fa lo stesso) duro & puro, non ci credevo. Ho mandato "invio" con lacrime di commozione felicitosa sbrilluccicanti negli occhi :D

    RispondiElimina
  15. Ma che rubrica è mai questa! Che prende in giro i mitici Transformers!!!E ai miei tempi! E il rispetto per questi cartoni! E si stava meglio prima! E una volta, al posto di questa pagina, era tutta campagna.


    (Per dire, Saetta è stato il mio primo amore. Ne conservo ancora la real do... il modellino).

    RispondiElimina
  16. Fin dalla prima stagione (che appassionati di cartoni si ma scemi no...forse :-P) mi chiedevo ma se versione robot ricordano i mezzi terrestri come cacchio è che a inizio puntata trasformati hanno forme praticamente impossibili???
    Comunque la G1 è la migliore, anni dopo apprezzai alla pari solo la headmaster

    RispondiElimina
  17. Che poi perchè su Cybertron quando sono in forma di veicolo sono tamarri e "alieni" e quando sono in forma robotica hanno le forme dei veicoli terrestri di quattro milioni di anni dopo?

    (Cioè si, ok, lo so che è perchè non ci stavano i soldi per fare le animazioni di robot che avrebbero usato per 5 minuti, però dai...)

    RispondiElimina
  18. Il reticolo di laserbreack merita l'encomio "il più figo di cybertron" (encomio appena inventato!)

    @Drakkan, il cartone dei TF è sempre stato pieno di piccole contraddizioni! Pensa che in alcuni flashback hanno la modalità alternativa terrestre!

    RispondiElimina
  19. Rainbow Stalin21 novembre, 2012

    Ma quanto era assurdamente figo Gufo.
    E anche Canguro, che non era figo ma ce l'avevo ed era tra i mie preferiti.

    RispondiElimina
  20. Forse il tuo pezzo più sbellicoso...ho riso tanto da rischiare il licenziamento.

    commander precysino, soundwave lo adoravo, purtroppo non ho mai posseduto MMMegatron

    RispondiElimina
  21. Noooo ma io volevo vedere Optimus in versione veicolo tamarrocybertroniano che mi immagino fosse più tamarro degli attuali tir che frequentano la salerno-reggiocalabbbbria (e assai meno incazzuso!).

    Una cosa che mi sono sempre chiesto: ma perché volavano? Cioè, la logica dei cartoon era: non importa la forma, se hai le ali puoi volare, ma qui si sovverte il naturale corso delle cose!

    RispondiElimina
  22. Mi compiaccio doc, un post spisciante da prima categoria :D

    "che non è esattamente un'aquila (quello è skyfire ah-ah)"

    Questa battuta ha vinto! :D

    RispondiElimina
  23. Megatron che fa IL PISTOLA é da urlo XD

    Concordo anch'io che sia uno dei tuoi migliori post tra quelli prettamente "di ridere".

    E poi diciamolo (anzi DIGIAMOLO) con i TF il momento mariomerolo è sempre assicurato ^_^

    Complimentissimi, ed ora aspetto Holly & Benjy!!

    Ps: io preferisco i nomi americani, essendo gli unici "originali". Del perchè poi una jeep militare debba da noi chiamarsi Canguro, o del perchè un nome specifico ed azzeccato alla trasformazione come Shockwave diventi un banalissimo Brutal, chiediamolo agli svogliati traduttori italiani anni 80. Magari chiedendo anche lumi sulla Guerra dei dei Quoti del primo Star Wars ;D

    RispondiElimina
  24. ma esistono dvd o bluray di questa serie???

    RispondiElimina
  25. L'avrò rivisto una miliardata di volte, sta puntata, ma rivederne i fotogrammi mi fa sempre nostalgia! Grande e spassoso come sempre Doc!

    Fan mode ON

    Il potere del volo nelle prime puntate ce l'hanno tutti i TF, ma poi lo useranno solo i 'Con, mentre gli Autobot per controparte li vedremmo spesso e volentieri surfare sull'acqua, ma nella stagione 3 ambientata un po' dappertutto nello spazio, anche gli Autobot voleranno in forma robotica. Nel flashback delle origini di Orion Pax/Optimus, questi ammira i Decepticon perchè sanno volare, quindi si presume che sia una nuova tecnologia /potere inizialmente scoperta dagli scienziati 'Con. Poi magari durante la guerra pure gli Autobot avranno copiato questa tecnologia, solo che la useranno di rado, mentre i Decepticon sempre, quindi magari si desume che costi un bel po' di Energon usarla, che i 'Con anche con la crisi e le tasse fanno gli spreconi, mentre gli Autobot sono più parsimoniosi. ^_^

    Fan mode OFF :)

    RispondiElimina
  26. l'inseguimento iniziale su Cybertron fa TREMENDAMENTE F-Zero

    RispondiElimina
  27. Paolo Pugliese21 novembre, 2012

    - Le preziosissime mazzarelle luminose

    -la versione truzzofantascienza pantofolata della Porsche di Jazz

    -lo sparaelastichi delle patatine

    -Ma va' che penne ti tiro ora sul rettilineo!

    -e siccome Soundwave è il più fico di tutti ne picchia tre alla volta

    -la pennica di un certo livello

    -Non vali niente! Sfigato! Munnezza! Sooca!

    -qui c'abbiamo da fare carne di porco, tipo elezioni italiane del '94


    Oddio, sto morendo!

    RispondiElimina
  28. ahahah SPLENDIDO...lo condivido subito su Facebook! ahahahah

    RispondiElimina
  29. Sta rubrica non scavalcherà il DM'sTT, ma ci si accosta dignitosamente.

    Pure io la prima cosa che ho notato era la forma robotica già a veicolo terrestre VS astronavette oribbbili fantascienzie tipo concept car anni 80.
    Ma la riconoscibilità dei personaggi (che A. nascono prima i giocattoli e poi il cartone, ricordiamolo, e B. è un prodotto per bambini e queste "licenze" sono più che comprensibili) più che lo sbatti per inventarsi una doppia versione solo per la prima puntata, erano abbastanza ovvi.

    RispondiElimina
  30. @ keme : la signora Melluzzi del terzo piano!

    Splendido post, Doc!
    La Febbra ti fa più bene che male, a te.
    Ma che musica ascolta la mugliera di Soundwawe? Rabbrividiamo...
    La orribletrasformazione di Maggiolino mi pare di ricordarla in un pezzo di qualche sigla e mi son sempre chiesto chi gatzu fosse quel coso giallo.
    Anni dopo la risposta su un blog di ridere.
    Denghiu!

    RispondiElimina
  31. Grazie, guaglionz.
    Anonimo, grazie anche a te, ma i commenti anonimi non sono ammessi e vengono eliminati. Loggati o scegliti un nick con l'opzione nome/url

    RispondiElimina
  32. Grazie alle ventordici spiegazioni sullo svolazzamento.

    @Doc
    un bell'antRibiotico e passa tutto, meglio evitare quelli che balboizzano.

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. Mhhh... scusa Doc, ma non potevi scegliere un episodio più lolloso dei Transformers da recensire ?
    I primi sono molto seri ( a parte ingenuità come i nostri addormentati per 2 milioni di anni e al loro risveglio Cybertron è ancora lì uguale a prima e tutti i suoi abitanti si ricordano dei loro amici sulla Terra come se fosse passato un giorno), ed è difficile cavarci delle risate.
    Perché di episodi scemi ce ne sono a mucchi, tipo quello con gli Autobot usati come controfigure cinematografiche , per dirne uno.

    RispondiElimina
  35. Mai potuti sopportare, o meglio,ho dei ricordi non proprio amorevoli verso di loro, sopratutto perche' erano millemila personaggi e che i buoni erano pressoche' tutti brutti (Saetta) o ridicoli in confronto ai cattivi (un camion degli spurghi contro un carroarmato,chi sceglieresti,te piccolo bimbo di 5 anni?)

    Poi mi ricordo che trovavo Megatron ridicolo.Se diventa una pistola, perche' Optimus non la investe una volta trasformata?Non penso che Megatron versione arma salta o faccia altro per spostarsi dalla cosa di un tir.

    Poi non ho mai concepito la questione di esseri viventi meccanici......avrei preferito qualcosa di organico,o che ne so' spirituale,che prendeva possesso di veicoli terrestri, e non robot umanizzati.
    Che poi io mi chiedo,su Cybertron oltre a far la guerra,che hanno mai fatto?Cioe' esistono momenti di pace o di tregua?

    Comunque verso le elementari mi appassaionai alla G2 (quella che aveva la sigla italiana cantata dal figlio di Enzo Draghi),ma non ricordo pressoche' nulla.

    RispondiElimina
  36. Doc, una domanda...ma Megatron nella versione italiana non si chiamava qualcosa tipo "Iterbot?" O forse la memoria mi gioca brutti scherzi?

    Comunque, bellissimo post che veramente fa ripiombare indietro nel tempo TUTTI. Anche quelli che non erano di quell'epoca.
    Ma le tecniche H4L-V4R0 VEET4L1 quali sono? Quelle da cui puoi uscirne col fischio o senza? :D

    RispondiElimina
  37. Non mi piacevano, mi piaceva invece quella serie senpre dei transformers dove i personaggi avevano dei bracciali venivano trasformati loro in robot...anzi nella testa dei robot e poi si agganciavano al camion, macchina ecc, non ricordo altro.
    Ps: io già rido ad immaginare la prossima puntata della rubrica, quelli erano già ridicoli di loro, con il verbo del doc non oso immaginare.

    RispondiElimina
  38. Tremo al pensiero di quando toccherà alla prima puntata dell'Uomo Tigre (perché toccherà pure al caro Naoto, lo sento...)

    RispondiElimina
  39. Dico solo una cosa: "MI E' USCITO IL CAFFE' DAL NASO!GRANDE DOC."
    Anzi ne dico un'altra: "Non oso pensare a cosa ne viene fuori da Holly e Benji"

    RispondiElimina
  40. holly & Benji che nel manga cominciava con Holly che si smenava il pipino davanti alla foto dei campioni del mondo di Spagna 82, sognando un giorno di emulare Zoff & Co.

    RispondiElimina
  41. "E buongiorno al carro", gli risponde Bumblebee, trasformandosi al volo in un orribile coso giallo volante

    ecco...il miglior riassunto della vita del tizio giallo mai realizzata da mano umana!

    RispondiElimina
  42. DOC sto ridendo da solo come un idiota, grazie per il sollievo in una giornata di febbre...

    RispondiElimina
  43. Hahahahaha non riuscivo a smettere di ridere! Grandissimo Doc!

    RispondiElimina
  44. Ma solo a me Wheeljack in fase di trasformazione sulla Terra pare che stia mollandone una di quelle proprio fetenti? :D

    Grande Dod in ogni caso e ottima scelta per il prossimo episodio!!

    Cheers

    RispondiElimina
  45. Oddio, mi sto pisciando addosso!

    Doc, devi essere febbricitante molto più spesso, sappilo! :P ;)

    RispondiElimina
  46. @Jazz Luca, vero, ma se ricorderai la puntata dove gli aereorobot finiscono indietro nel tempo per decidere da che parte stare, ti ricorderai il commento di orin pax (sul nome non sono sicuro) che commenta i decepticon dicendo: "Wow, loro sono i primi modelli che sanno volare!" Sbaglio? Mi ricordo male? :)

    RispondiElimina
  47. Avevo vaghissimi ricordi di questo episodio, come del resto di tutta la serie.

    Incredibile che pur nella sua assoluta bambocceria questo primo episodio sia comunque meno ridicolo e incoerente della sceneggiatura (parolona) dei... recenti film di Bay... in una prima versione avevo scritto qualcosa di più sapido e colorito di "recenti film di Bay".


    RispondiElimina
  48. Questa non me la ricordavo davvero, forse non l'ho mai vista chissà...comunque ho riso fortissimo, Grazie Doc! :D

    p.s. non vedo l'ora di gustarmi quella di Holly e Benji...

    RispondiElimina
  49. Sto ancora ridendo :D

    RispondiElimina
  50. Bravi giovini, fate girare. C'abbiamo un internet da vincere.

    RispondiElimina
  51. Grande post Doc, e lascia perdere quelli che si lamentano, mi sa che nonostante siano cresciuti non hanno ancora capito le contraddizioni e le trovate assurde (inutile nasconderlo) che mettevano in queste che comunque per noi sono pietre miliari della nostra infanzia. Nostalgiacanalis all'ennesima potenza.
    Ma su una cosa ti sei sbagliato: la "Tattica di intelligence Decepticon" usata da Laserbeak è sbagliata, la HAL-V4R0 VEET4-L1 infatti è quella che guardi dal buco della serratura sgranando gli occhi.

    RispondiElimina
  52. Forse la cosa piu' divertente che abbia mai letto in questa pagina.

    RispondiElimina
  53. Ma nessuno fa notare il fatto che Wheeljack (Saetta) sia praticamente Jeeg Robot fatto e finito?

    E la G2, con gli umani che diventano teste dei trasformers di turno?

    Manca solo il cartone dei Micronauti e poi la lacrimuccia la facevo io.

    Ultimus: anche tu mi deludi, dài ^__=

    RispondiElimina
  54. La G2 è una riproposta dei G1 ricolorati con qualche cambio tipo Megatron/carroarmato.
    Gli headmaster sono G1

    http://tfwiki.net/wiki/Generation_1_%28franchise%29

    I dvd non sono male,ma non riesco a darmi pace per la voce di Menor che è normale -___-

    RispondiElimina
  55. "... le trekking light che illuminano i pesciolini."
    Piangio!

    RispondiElimina
  56. I gusti musicali di Memor non fanno altro che renderlo ancora più carismatico.

    RispondiElimina
  57. Due giganteschi testicoli spaziali.

    Addio.

    RispondiElimina
  58. Ao non me la ricordavo mica questa puntata!

    RispondiElimina
  59. Ahh, lacrime napulitante come se non ci fosse un dopodomani! Grazie Doc di cuore, fegato, diaframma e polmoni, l'inserimento dei nomi originali italiani mi ha poi mandato in sollucchero (Astrus! Memor!! Quasi non me li ricordavo...)!!! Se penso che poi, da bimbo la prima puntata dei Trasformers è stata l'ultima cosa che ho visto in televisione IN BIANCO E NERO prima di passare al Technicolor.... Mariomeroli con gli occhi pieni di bruschette.......

    RispondiElimina
  60. Grande Doc, una puntata fantasmagorica.
    Ora resto in attesa della prima puntata di Goldrake e Jegg

    RispondiElimina
  61. The Transformers! Brhuone sbrhee brhai!

    The Transformers! Brhuone sbrhee ree raih!

    RispondiElimina
  62. PDF mode on:
    forse cercavi :-)
    "The Transformers, more than meets the eye
    Autobots wage their battle to destroy the evil forces of the Decepticons.

    The Transformers, robots in disguise
    The Transformers, more than meets the eye
    The Transformers"

    (http://www.testimania.com/cartoons/Transformers/186.html)
    PDF mode off

    RispondiElimina
  63. E' bugia! La sigla dei "Transformers" diceva:

    "Transformers. Don't belive the hype.

    Transformers. Robots in the sky...".

    :D :P

    RispondiElimina
  64. Che figura barbina che fa il nostro Megatron! BAUHAHUAHAH

    RispondiElimina
  65. Marte LOLLE
    Cmq ho controllato con il video, quadra: http://www.musictory.it/musica/TV+Themes/Cartoon+-+Transformers

    RispondiElimina
  66. Letteralmente capottato a "Potremmo organizzare le primarie, la butta lì il democratico e renziano Soundwave"

    Che con l'immagine in testa di Megatron/Bersani, Starscream/Vendola e Soundwave/Renzi sono quasi convinto ad andarci alle primarie.

    RispondiElimina
  67. Grande Doc! Puntata trovata sul tubo... e con il doppiaggio italiano originale... Ah, che nostalgia, che lacrime, sigh!

    RispondiElimina
  68. Inutile dire che sto lacrimando dalle risate... XD
    Grandissimo! XD

    RispondiElimina
  69. forse un po' fuori tema, ma, a proposito di sigle, questa perla dell'amica e vicina Confederazione Elvetica penso valga un ascolto

    http://podcast.rsi.ch/ReteTre/Sketches_Rete_Tre/Canzun_dal_Verunell.mp3

    RispondiElimina
  70. Ma un post sugli episodi piu' cretini? Oddio vista la quantita' di serie realizzate sembra un odissea... Peccato che in questa puntata a commander-optimus ( nomi originali rulez) non esce l'accettina giallo fluo dal braccio!

    RispondiElimina
  71. Sei un fottuto genio ;)

    RispondiElimina

  72. dimmi doc tu lo hai mai visto il film trasformer ?



    http://www.youtube.com/watch?v=UJ9jEMs50CY

    RispondiElimina
  73. infatti doc tu devi scrivere altrimenti io nonrecensisco a post su spiderman come andiamo ?

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI VENGONO ELIMINATI IN AUTOMATICO DAI FILTRI ANTISPAM. QUELLI SUPERSTITI, IRRISI ED ELIMINATI UGUALE. NON. USATELI.

-

Related Posts with Thumbnails