venerdì 8 dicembre 2017

28

Batman ninja, Myth Cloth, Mazinga brutti, Transformers bestiali, Gal Gadot a casa vostra e tanto, ma tanto altro

Nuovo appuntamento con l'universo del pupazzame collezionistico di Pupazzoworldo, rubrica scritta con l'antrista wargarv, gran visir di tesori giapponesi da vetrinetta e proprietario del negozio ai-robot, smercio pupazzinico presso cui, come sempre, gli antristi hanno diritto in quanto a master race dell'internewebz a uno sconto. Nella puntata di oggi: Hot Toys, Transformers, Mazinga, Jeeg, Goldrake e altri robottoni (molti dei quali sinceramente inguardabili), Myth Cloth, gnocche dei cartoni, eroi dei tokusatsu, l'ambulanza dei Ghostbusters gigante e tantro altro. Come sempre, prima di iniziare a leggere, intonate il vostro salmo responsoriale al grande dio pagano Detolfikèa, ripetete tre volte DEVORESISTEREEEEHCHOUNMUTUO e seguitemi [...]

giovedì 7 dicembre 2017

46

Amiga, le intro dei giochi più fighe - vol.1

Intro più belle Amiga
Like the legend of the phoenix, all ends with beginnings, cantava quel tizio che si veste malissimo insieme alle capedirobò. Tutto torna sempre all'inizio, e quando ripensi ai gloriosi anni trascorsi smanettando con un'Amiga 500, oltre ai giochi in sé, a tutte quelle partite a Sensi, Turrican, Monkey Island e tutto il resto, ti tornano in mente le intro di tanti titoli. Spesso più belle dei giochi che erano chiamate a presentare. Così, dopo il post sulle tue schermate di caricamento per Commodore 64 preferite, toccava come promesso alle intro per Amiga. Solo che di più tanto molto troppo bellissime ce n'erano un inverosimilione, così hai pensato di risolvere la faccenda frammentando il post in una serie di appuntamenti in cui passare in rassegna, ogni volta, dieci intro di giochi per Amiga che per grafica, musica o entrambe le cose ti siano rimaste marchiate a fuoco nel cervello. Ready? (Kick)start! [...]

lunedì 4 dicembre 2017

213

I film del Nuovo Cinema Guaglione: quale manca?

Questo post ha un duplice scopo. Fine a) linkare la pagina con l'elencone generale di tutti i film finora proiettati al Nuovo Cinema Guaglione (hai tolto Bomber, ché non c'entrava in effetti una well-loved con lo spirito della rubrica*). Sono inclusi anche i post su film da NCG finiti in altre rubriche, come il 20 cose che forse non sapevate su (Gremlins, I Goonies). Fine b) invitarvi a indicare nei commenti, qui o sotto la pagina dell'elenco, altre pellicole secondo voi meritevoli di rientrare nella rubrica. Basta, appunto, che ne rappresentino lo spirito*

*vale a dire film degli anni 80 o 90 (ma va bene anche qualche sortita più anziana, ché prima o poi vuoi parlare de Il computer con le scarpe da tennis o de I ragazzi di Camp Siddons, ecco) aventi per protagonisti dei rEgazzini e rivolti a un pubblico di rEgazzini. Il che spiega anche perché Uno sceriffo extraterrestre etc. avesse pieno titolo a figurare nel NCG e Bomber, alla fine, no. Che ti diceva la testa?
30

D.A.R.Y.L. (Nuovo Cinema Guaglione)

D.A.R.Y.L. film 1985
Anche se ci sono i poliziotti armati e i militari che vogliono ucciderlo, non è E.T., e neanche l'H7-25 di Uno sceriffo extraterrestre... poco extra e molto terrestre. Anche se ci sono le auto dei piedipiatti che cappottano e fanno la breakdance sul tettuccio durante un inseguimento, non è Blue Brothers. E no, anche se a scuola il protagonista sa tutte le risposte dei test, non è Un computer con le scarpe da tennis. Pure se D.A.R.Y.L. è un computer con le scarpe da tennis. Ché la sua vera natura te la sbatte già in faccia il titolo, quei puntini dell'acronimo, lasciando ben poco da scoprire a una storia blanda, che non brilla mai. Ma D.A.R.Y.L., il film, è pur sempre una pellicola dell'85 su un clone dal cervello robotico diretto dal futuro regista di Free Willy (Simon Wincer). E con Bastian come protagonista e QUELL'aereo sulla locandina, come si faceva a non trovargli un posticino nella cineteca del Nuovo Cinema Guaglione? E infatti [...] 

sabato 2 dicembre 2017

87

Il vostro caccia spaziale preferito (Saturday night sondaggismo)

"Il Millennium Falcon, perché non so leggere e rispondo cose a caso!". Ecco, no, nel Sondaggismo di questa settimana non si parla di astronavi in genere (già oggetto di una domanda da pistola alla tempia del fine settimana in questa landa un milione di anni fa, o forse due), ma dei caccia fantascienzi, i fighter, gli aerei da combattimento in genere a uno o due posti. Tipo gli F-14 del cosmo, ma senza Tom Cruise che fa il pirla a testa in giù. Tipo? Tipo gli X-Wing, i TIE Fighter, i Viper di BSG. Valgono i film, valgono gli anime, valgono i videogiochi (vi piace il Silver Hawk di Darius? È ok). L'unica cosa che non vale sono i caccia trasformabili in robot. Perché questo Sondaggismo l'ha proposto l'antrista Drakkan, l'antrista Drakkan è un fan perso dei Valkyrie di Macross, e te sei una persona fondamentalmente malvagia al sabato mattina [...] 

giovedì 30 novembre 2017

34

Infinity War: le Gemme dell'Infinito. Cosa diavolo sono? E chi ce le ha?

Thanos gemme infinito Marvel film
Ti si chiedeva giusto oggi su Facciacoso di fare il punto sulle Gemme dell'Infinito, quelle pietruzze che Thanos userà per intamarrirsi il guantone in Avengers: Infinity War. Di queste gemme si è già parlato qui sull'Antro, ad esempio qui, ma il quadro nel frattempo si è fatto molto più completo e ora sappiamo esattamente dove si trovano tutte e sei le pietre. Tranne una. Riepiloghino veloce? Eddai [...]
91

Avengers: Infinity War, il trailer spiegato a mia nonna

Madò.
Bene, il primo teaser trailer di Avengers: Infinity War l'avete visto tutti, ieri. Se non l'avete ancora fatto, bentornati (che si dice, su Urano?), lo trovate qui. Come promesso ieri sera sui social cosi, inforchi gli occhialini professional per passare all'analisi scena per scena del trailer, nella tradizione della sottorubrica Il trailer spiegato a mia nonna: per il gusto di buttare lì un po' di teorie, spiegare alcune robe a chi non legge i fumetti Marvel e non ha quindi il know how pow wow per riconoscere alcuni tizi che si vedono per mezzo secondo e fare altre battute sceme su ThanOptimus Prime e Thor che non può più guardare i film in 3D (uno di noi!). Si va? Si va [...]

mercoledì 29 novembre 2017

75

64 schermate di caricamento del Commodore 64 fichissime

Parlare ieri del Commodore 64 ti ha precipitato in una di quelle fisse notturne autistiche in cui ti impallini per un argomento e cerchi l'impossibile al riguardo. Nella fattispecie: scartabellare centinaia e centinaia di schermate di caricamento del Commodore 64, quella meravigliosa forma d'arte che trasformava una manciata di pixel dalla palette limitata in un quadro fantascienzo, nella versione leggermente sgarrupata del poster di un film, in un'immagine che si imprimeva a fuoco nelle retine di giovani rEgazzini alle prese con la disintegrazione sistematica dei joystick per il mai dimenticato 8-bit Commodore. Bene, come ormai saprete, è proprio da quelle fisse notturne autistiche che nascono i listoni dell'Antro. Questa volta, però, la sfida era limitarti a un numero preciso, senza buttare lì centinaia di loading screen e alè, via lupi via. E allora perché non 64? 64 schermate di caricamento del C64 che, per una qualche ragione, ti sono sempre piaciute. Il 99% di questi titoli li hai giocati all'epoca, soprattutto con i nomi scamuffi delle cassettine da edicola, qualcuno l'hai recuperato dopo su emulatore, soprattutto negli anni in cui leggevi Retro Gamer, ma tutti sono per te degni di questa Top 64. Non è stato facile lasciarne fuori tanti altri, ma oh, i posti erano quelli. Naturalmente, a scanso di fraintendimenti da precipitevolissimi dell'Internet, si parla della beltade delle loading screen, indipendentemente dal valore del gioco che veniva dopo. Pronti con la carrellatissima? Press play on tape [...]