venerdì 30 settembre 2016

65

Mr. Robot, la stagione 2 (no spoiler)

Mr. Robot Stagione 2
And here's to you, Mr. Robot, Jesus loves you more than you will know, uò uò uò. Dopo la prima, sorprendente stagione di Mr. Robot, che poteva chiudersi benissimo anche un episodio prima delle sue 10 puntate, era molto, molto difficile per Sam Esmail e la sua banda tirarne fuori una seconda all'altezza. Occhei. E infatti non ci sono riusciti. La domanda però è un'altra: perché bruciare inutilmente una buona metà della season 2, tornando a quello che funzionava nella prima solo nell'ultima manciata di episodi? No spoiler su niente, tranquilli [...]

La risposta alla domanda di prima? Per a) tentare un altro scherzone "ti tiro via il tappetino da sotto i piedi", b) palleggiare di ginocchio, con un bel po' di punti di domanda nuovi, lo spettatore fino all'anno prossimo. Ma una cosa per volta. Lo scherzone, sulla natura del quale non diremo nulla, arriva telefonatissimo per tutta una serie di ragioni. Perché si è ben capito dopo il finale della stagione precedente come Elliot Alderson - il giovane Marty Feldman smanettone, autocit. - non sia il cronista più affidabile della sua vita incasinatissima, innanzitutto.
Ma anche perché la cosa è tirata talmente per le lunghe, stressandone gli elementi fino al punto di sbatterteli in faccia a ripetizione, che a un certo punto non c'è più niente da capire. Andiamo con questa roba, tiratela fuori così si va avanti, ti dicevi sconsolato, puntata dopo puntata, alle prese sempre con la stessa pantomima. Con quella roba inguardabile dell'episodio 6, "eps2.4_m4ster-s1ave.aes" (i titoli son tutti così) e il suo - uh, come metterla giù senza spoilerare niente? - stile anni 90. Sul serio?
Così quando si torna al plot principale, a quello che sta succedendo a Eliot, alla sua cumpa di hacker, al mondo tutto per i casini piantati da fSociety e Dark Army e quel tizio con la barba che parla come uno seduto h24 sul trono di ceramica, è volutamente troppo tardi per rispondere finalmente a qualche domanda. Se ne riparla l'anno prossimo, #ciaone. Altre sottotrame rimaste appese hanno trovato più o meno una conclusione, invece, peccato che sia spesso sconclusionata. Una stagione intera a cercare di capire se Angela voglia essere la cerbiatta in lacrime con troppo rimmel o intenda abbracciare finalmente 'sto benedetto turn heel - cioè, puoi metterti a piangere mentre canti al karaoke che everyciascuno vuole rulare il mondo, cretina? - e poi basta una partita al Commodore 64 per farle trovare il suo posto nell'universo? Ma anche: c'era davvero bisogno di trascinarsi dietro così a lungo quella roba telegrafatissima dello stalker della signora Wellick? Hai indovinato chi era al PRIMO accenno alla cosa. Come si dice in casa Zanicchi, non ci voleva mica la zingara.   
Ci sono solo un paio di robe(t) che hai apprezzato davvero in questa stagione 2 di Mr. Robot. La prima è il fatto che si sia mostrato senza mezzi termini come gli effetti collaterali dell'hack siano precipitati direttamente sulla gente comune. Come sempre accade, con piccole e grande rivoluzioni. Sì viva gli hacker, f*ck the Man, daje al governo ladro e alle corporation malvagie, poi arriva la crisi e colpisce durissimo alle ginocchia la middle class e i poveri cristi, non i manager di quelle aziende. Ricorda qualcosa?
Al di là del - facile, occhei - sottotesto sociopoliticogovernoladrocinesimalvagi hai trovato molto ben caratterizzati sia Darlene (Carly Chaikin è bravissima e a suo modo anche affascinante. Cioè, nonostante sia scartellata), sia l'agente Dominique "Dom" DiPierro (Grace Gummer). Ma che personaggio fantastico è la Jersey girl disperatissima ma tosta DiPierro? Perché non c'è niente del genere in tutti quegli stupidi telefilm sull'FBI che guarda tua moglie? Per la stagione 3 ti aspetti di vederla in casa che ascolta insieme alla sua intelligenza artificiale scema La solitudine della Pausini. 
E quindi? E quindi un sei meno e l'entusiasmo per la stagione tre che, nonostante tutti i cliffhangeroni piazzati ad arte e messi da parte negli ultimi episodi, per ora ce l'hai tipo sotto la suola delle vans. Poi oh, sarà che l'hanno inquadrata stavolta molto di più, ma ti è sembrata perfino meno patonza di un anno fa la Joanna Wellick. Cose che non sono corneliussen.  

E ok, gente, in attesa di poter parlare di Luke Cage - orientativamente, all'inizio della prossima settimana. Se l'umore non ti riprecipita nei numeri negativi parti stasera - riapriamo dopo una vita il Circolino dei Telefilm: voialtri che serie state guardando in questo periodo? Come vanno?  

65 commenti:

  1. Allora ultimamente mi sono sciroppato mr robot 2 ed è stato di una noia mortale, prima dell'episodio sei valutavo se abbandonarlo o meno. Di tutta altra pasta è the night of, legal drama se così si può definire, che mi ha sorpreso tantissimo e forse serie migliore del 2016. Dal punto di vista animato invece Rick and morty e la season 3 di bojack, una sorpresa e una conferma, due belle serie.

    RispondiElimina
  2. io sto prendendo l'abitudine a guardare solo le prime stagioni. le seconde mi deludono spesso ("Fargo" mi sa unica eccezione). addirittura sentivo gente che azzardava una spiegazione per questo: per farsi produrre una serie, la prima stagione è scritta meglio, con un'idea di fondo più convincente, perché, appunto, deve convincere chi ci mette i soldi a dare il via. la seconda stagione, se c'è, invece, vive un po' di rendita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece penso che sia un po' come il secondo disco di una band.
      nel primo schiaffi dentro tutto, tutte le idee sapendo che rischi che non ti considerino (= che ti cancellino per una serie).
      quando ti confermano e ti chiedono la seconda prova sei "svuotato"...

      Elimina
    2. "Il second album è sempre più difficileee nella carriera di un artista..." Cit: Caparezza

      Elimina
  3. Concordavo sulla "less patonzaggine" di Mrs Wellick ("and here's o you Mrs Wellick"...) fino alla decima puntata, quando si mostra come mamma e plastica l'hanno fatta. 'na meraviglia!

    RispondiElimina
  4. Io e Moglie ci siamo affezionati da qualche settimana a Teen Wolf, stiamo recuperando la serie grazie a Netflix e siamo quasi alla fine della terza stagione.
    Giusto in tempo per chiuderla e fare una pausa, in modo da goderci a mente libera Luke Cage, come già avevamo fatto con le precedenti serie Marvel.
    Ci piace il suo essere una serie divertente, ben realizzata (anche se per un target più giovane): la paragono come impostazione e stile a The Flash.
    Ultimamente sto guardando poco altro, anche se ho ancora la seconda di The Flash e la terza di Agentr of SHIELD da recuperare, e non so se riuscirò mai a farlo, ma l'intenzione c'è.
    Niente di impegnativo per adesso, quindi ;)

    RispondiElimina
  5. Mr Robot 2 ho visto i primi due episodi e mi hanno fatto passare la vogila di andare avanti. Magari, sotto natale, quando molte serie saranno in pausa, lo riprenderò.

    Adesso sto guardando Quarry, che mi intrippa abbastanza. Sarà che è ambientata negli anni 70, sarà che i personaggi sono allo stesso tempo classici ma non i soliti raffigurati in queqli anni.

    in ogni modo, ho visto i primi 3 episodi e mi sono piaciuti.

    In rampa di lancio (ho visto che è appena uscito) l'episodio 2 di Ash vs evil dead. What else?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo dire l'episodio 1 della seconda serie di Ash vs evil dead.

      Elimina
  6. Ripreso gli Scudieri (Agents of Shield) e Gotham, attendo Luke Cage. Per ora resta sulla carta il piano di recuperare House of Cards (ho visto sei puntate), Mr. Robot (sono fermo alla prima) e altro. In compenso ho iniziato a vedere the night of.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. com'è shield quest'anno? mi hanno un po' stufata

      Elimina
    2. io house of card son fermo alla terza stagione. ho perso voglia di vederlo quando ho visto come tirava in lungo (nella mia testa avrebbe dovuto esserci un classico arco in 3 atti con introduzione, ascesa e declino).

      Elimina
    3. Mi sono fermato pure io alla terza soprattutto perchè era bello vedere il protagonista scalare le gerarchie mentre una volta arrivato ha perso in interesse

      Elimina
    4. Ho letto solo ora. Ho visto due delle tre puntate, mi sembra sul livello della terza stagione (valuta di conseguenza), ma le novità sono interessanti. SPOILER - ROVINATORE.
      - Irrompe Ghost ("versione" Robbie Reyes, motociclista), che porta con sè giustizia sommaria
      - compaiono alcuni "ectoplasmi", in grado di possedere le persone e portarle ad uccidere: guidati da Lucy, sono legati in qualche modo a Ghost Rider, cercano vendetta per il trattamento che hanno subito
      - Skye/Daisy ora è nota come Quake e cede un po' al lato oscuro (ha abbandonato lo Shield, è latitante, le attribuiscono diversi reati, inizia a collaborare con Ghost Rider)
      - il nuovo direttore dello Shield è l'inumano Jeffrey Mace (nei fumetti è privo di superpoteri ma ha impersonato Patriot ed è stato nel dopoguerra il terzo Capitan America http://massimosola.blogspot.it/2014/07/gli-altri-cap-chi-ha-preso-il-posto-di.html);
      - il dottor Radcliffe potrebbe portare molto scompiglio con i suoi Life Model Decoy (con cui potrebbero tornare personaggi usciti di scena) e l'intelligenza artificiale AIDA

      Elimina
  7. The Get Down. E tieni conto che il rap (tranne Caparezza) non mi è mai piaciuto, ma spiegato così, in una serie bellissimissima, mi appassiona.

    RispondiElimina
  8. Mister Robot che mi intrigava, alla fine non sono riuscito a vederlo per nulla T_T
    Visto frammentariamente qualche episodio sulle reti pernascone e seguito a malappena, ho sempre avuto l'idea di essermi perso un bel telefilm, ma è questo un periodo che non riesco a fare/portare aventi nulla, non c'è una sola cosa che mi convinca di quello che faccio. Ora vedere telefilm sarebbe un'ottimo espediente per tenere la testa fuori dai problemi, ma a quanto pare non ci riesco. Non riesco ad essere continuativo.

    Detto questo preambolo, l'unica e sola serie che ormai riesco a seguire è "il Segreto". Lo vede mia madre e quando si sintonizza è impossibile cambiare canale, fatto stà che ormai sono rimasto ipnotizzato e di riflesso lo sto seguendo anche io. Lo so Doc che rischio l'ammonizione, ma ormai sono diventato fan sfegatato della cattivona della serie, Franzisca Montenegro, il villanzone più cattivo del mondo, che al confronto il Dottor Destino è Don Lurio. Giuro.

    XDXDXD

    RispondiElimina
  9. già la prima, dopo aver superato lo "shock" di vedere una serie diversa, mi aveva progressivamente annoiato.
    questa è al limite dell'orrido.
    the night of meraviglia delle meraviglie.

    RispondiElimina
  10. Ebbene ragazzame non sarà un telefilmo ma mi sto guardando con il mio Pupetto tutta la serie originale Mobile Suit Gundam. Poi ogni sabato facciamo insieme un gunpla. E andando a scuola cantiamo la canzone del Gundam. Insomma lo sto portando sulla giusta via.



    Per cont mio invece mi sono guardato Gomorra stagione 2 e devo dire che --- ta taaan- mi fa schifo. Si ok buona la regia, belli i dialoghi, carine alcune scene, ma per il resto veramente improbabili tutti i risvolti e soprattutto

    SPOILER

    il vecchio Savastano è veramente rincoglionito fisso. Fa il duro ma non ne imbrocca una. E infatti. L' attore fa la voce da rauco incazzato ma se si ragione su quel che fa, ne ha imbroccate meno di Gianfranco Fini .
    quindi se ti trovi che il mammasantissima della serie è un ricnoglionito, tutto il pathos s'amminkia e ciao.

    RispondiElimina
  11. io e mia moglie abbiamo incorniciato e appeso lungo le scale una dozzina di screenshot hd delle nostre serie tv preferite.

    c'è true detective (sì, c è piaciuta anche la seconda stagione), house of cards, fargo, stranger things, bates motel, utopia, black mirror, sherlock.

    leggendo questa recensione noto che c siamo scordati mr robot.
    il finale della prima stagione ci aveva molto deluso, le pessime recensioni della seconda stagione ce l'hanno cancellato dalla memoria.

    ora c stiamo guardando TWIN PEAKS, che all'epoca eravamo troppo giovani.

    è recitato malissimo, la sigla inguardabile e la colonna sonora pessima, ma ugualmente dà assuefazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei molto curioso di vedere questi screenshot =)

      Elimina
    2. Colonna sonora di TP pessima? O.O

      Elimina
  12. io e mia moglie abbiamo incorniciato e appeso lungo le scale una dozzina di screenshot hd delle nostre serie tv preferite.

    c'è true detective (sì, c è piaciuta anche la seconda stagione), house of cards, fargo, stranger things, bates motel, utopia, black mirror, sherlock.

    leggendo questa recensione noto che c siamo scordati mr robot.
    il finale della prima stagione ci aveva molto deluso, le pessime recensioni della seconda stagione ce l'hanno cancellato dalla memoria.

    ora c stiamo guardando TWIN PEAKS, che all'epoca eravamo troppo giovani.

    è recitato malissimo, la sigla inguardabile e la colonna sonora pessima, ma ugualmente dà assuefazione.

    RispondiElimina
  13. Finalmente si riparte con i telefilm, beh in questo periodo ho appena finito appunto la seconda di Mr. robot che per quanto nella prima parti sia molto al di sotto delle aspettative, comunque l'ho trovata bellissima, non come la prima ovvio, ma hype per la terza... poi guardo la terza di halt and catch fire, che però sarà che non è il periodo la sto guardando molto a rilento e invece giusto oggi ho iniziato luke cage e già mi piace da morire, magari non bella come daredevil, ma abbastanza diversa da avere un proprio carattere, e sicuramente una spanna sopra Jessica Jones

    RispondiElimina
  14. Dai Doc che oggi inizia Luke Cage.
    Per il resto, buon inizio di stagione per AoS e Grey's anatomy.
    Finito ieri Gotham prima stagione, tra l'altro. Bello certi spunti eh, ma proprio no. Non proseguirò

    RispondiElimina
  15. Se le premesse sono quelle che hai scritto, rimango dell'idea che questa seconda stagione potevano risparmiarsela, ho adorato la prima. In questo periodo ho fatto una tirata in 5 giorni delle 2 stagioni di Narcos e aspetto stasera Luke Cage. Sempre su Netflix ho ripreso a vedere anche la serie originale di Star Trek!

    RispondiElimina
  16. Io continuo sempre a vedere (solo) Lost, sono alla fine della 2a stagione =)

    RispondiElimina
  17. Devo ancora recuperare la prima stagione di Mr. Robot, sto veramente indietro. E combinato al progetto di riguardarmi Orphan Black in vista dell'ultima stagione prevista per primavera e a dare la priorità all'ormai arrivato Luca Gabbia e al ritorno di Ash mi complica un pò le cose. Vabè...cose viste:

    - Narcos: finita e apprezzata moltissimo come serie biografica. Wagner "Nascimiento" Moura assolutamente il migliore, la sua performance come Escobar è stata davvero impressionante.

    - The Get Down: dirò una cosa...a me la notizia della cancellazione di Vinyl non ha fatto nè caldo nè freddo. Sia perchè dopo il pilot il mio pensiero è stato "ma c'è ancora bisogno di parlare del rock anni '70? Qualcosa di meno inflazionato no?" sia perchè l'ho trovata troppo artefatta e fredda (Scorsese perdonami, ti voglio bene ma tutti sbagliano ogni tanto, anche tu). Di contro, questa serie anch'essa ambientata negli anni '70, che ha Baz Luhrmann (del quale invece non sono fan) come showrunner ha un contesto meno battuto da certi media, come la nascita del rap e della cultura hip hop nel Bronx dei Grandmaster Flash e dei Kool Herc. Il pilot ha alcune "bazzate", ma gli episodi usciti finora (sei) sono veramente godibili e soprattutto gli anni '70 mi sembrano molto meno idealizzati rispetto alla serie HBO. E della serie HBO per ora non si vede nemmeno la freddezza fortunatamente.

    - Lucha Underground: la consideriamo una serie TV, visto che tempi e ritmi sono quelli? A ogni modo il prodotto più originale basato sul bresslinz disponibile oggi.

    Fronte cartoni:

    - Voltron Legendary Defender: Con la premessa che, al netto della figaggine del robot, a mio parere nè Golion e tantomeno Voltron erano serie eccezionali, devo dire che ha delle buone potenzialità nonostante i difetti enormi. Ci sono un paio di personaggi abbastanza ben caratterizzati tra una mimmata e l'altra e il mecha design è veramente ispirato. Si vedrà con i prossimi episodi, per ora promuovo con riserva.

    - Bojack Horseman: ribadisco, capolavoro. Davvero poco altro da aggiungere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "a me la notizia della cancellazione di Vinyl non ha fatto nè caldo nè freddo"

      Niente più nudi full frontal della Presidentessa.

      Elimina
  18. Sarà che su CanalePernascone l'hanno pubblicizzata con uno spot dove hackeravano l'account di belen rodriguez, sarà che gli emmy sono meno affidabili di un Andromeda senza phoenix, ma mr. robot non ha mai attirato la mia attenzione.
    Ora sto recuperando Black mirror, e sto finendo Samurai Champloo, altro capolavoro dell'autore di Cowboy Bebop

    RispondiElimina
  19. Allora, Ash vs Evil Dead 2x01 lo metto subito in lista per stasera.

    Mr Robot mi e' venuto a noia gia' dall'episodio 2x02. Dovro' tenere duro o non fa proprio per me?

    Ultimamente mi piace Son of Zorn, una sit-com in cui una specie di He-Man dei Masters (fatto a cartoni animati, mentre tutti gli altri sono in live action) si trasferisce negli USA per visitare il figlio e la ex-moglie, creando vari problemi, tipo l'occhio di Thundera usato per fare stalking.

    RispondiElimina
  20. Felice di averla mollata dopo il post-credits della prima stagione, quindi. Stava andando tutto bene, poi quel post-credits complottistico in 30 secondi mi ha fatto totalmente scendere la catena e ho mollato tutto. Tutti sembrano confermarmi che non è stata una cattiva idea, anche se almeno è intrigante quel che dici sulle consequenze dell'hack - praticamente l'unica cosa realistica di tutto il telefilm? :)

    RispondiElimina
  21. ODDIO, Luke Cage è così imminente? Non me ne ero accorto! Evviva... spero di riuscire a vederne un bel pezzo nel weekend.
    Nel frattempo, mi intrattengo con la 2x01 di Ash vs Evil Dead, e recupero Brooklyn Nine-Nine (al momento forse la migliore serie comica in onda).

    RispondiElimina
  22. Delusissimo da Mr. Robot 2, che, oltre ad avere tutti i difetti elencati dal Doc, seconndo me si sta anche avviando sulla pericolosa chino di Lost, con una serie di vicende chiuse alla bell'e meglio senza spiegazione alcuna e rizzati...
    Mi sto guardando la seconda di Dark Matter, ma anche questa sembra non sfuggire alla teoria delle seconde stagioni e mi pare parecchio noiosa. A questo punto aspetterei a gloria la seconda serie di Johnatan Strange and Mr. Norrell, dato che la prima l'avevo trovata notevole - ma pare che non arriverà mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si vociferava seconda stagione? la prima si conclude esattamente dove si conclude il libro, e non mi risulta ci sia altro materiale da convertire.

      Elimina
    2. Il libro non l'ho letto, però è un peccato, la storia resta a metà... e poi se riescono a inventarsi anche il seguito di Game of Thrones, potrebbero farlo anche qui!

      Elimina
    3. adesso, non mi ricordo molto della trasposizione in video, ma la storia non rimane a metà e gli archi si chiudono.

      [SPOILER]
      il re delle fate che ha combinato tutto il casino viene sconfitto, ed il servitore nero diventa il nuovo re di Lost Hope;
      la moglie di Norrell viene liberata e torna al mondo reale;
      per effetto della maledizione, Norrell e Strange sono intrappolati nella casa di campagna di Norrell, che però possono trasportare in altri piani d'esistenza grazie alla magìa e continueranno in qs modo i loro studi magici;
      l'incantesimo di John Uskglass (il Re Corvo) ha finalmente funzionato e riporta la magìa in Inghilterra.
      Direi che tutti gli archi si chiudono, anche se qualcuno in modo un po' amaro (Strange costretto a vivere in oscurità perenne, in "altre dimensioni" è una metafora della morte) però non mi sembra ci sia molto di incompiuto. Magari queste cose nella versione su schermo non sono state rese bene, ecco (mi ricordo di averlo esplicitamente pensato e concludendo che se qualcuno non avesse letto il libro certi passaggi sarebbero risultati un po' oscuri).
      [FINE SPOILER]

      Elimina
    4. ooohhh, ora alcune cose diventano più chiare (anche se ho visto questa bellissima mini lo scorso anno e vado a memoria).
      Graz

      Elimina
    5. ecco, no, senza il libro decisamente non si capisce... Grazie

      Elimina
  23. Io sono a secco di serie tv da un po', l'ultima che ho visto è stata Deutschland 83, una bella serie di 8 episodi sulla guerra fredda (comunque fiction, non documentario).
    Sul fronte anime, ho invece finito proprio ieri notte Gundam 0083: Stardust Memory, che mi è piaciuta.
    Leggendo i commenti di questo post mi viene in mente che forse è il momento di recuperare daredevil...

    RispondiElimina
  24. Visto che tanti scrivono io e mia moglie ci stiamo guardando... Lo faccio anch'io! Mi sto (anzi, ci stiamo) guardando la stagione 8 di Royal Pains. E devo dire che non è male. In parte perché dura poco (8 puntate e poi si chiude), dal punto di vista medico è estremamente accurata (mia moglie è medico...) e inoltre le varie trame e sottotrame si intrecciano piacevolmente e non c'è quella tensione a creare hype o cercare il consenso del pubblico che ritrovo in troppe serie dell'ultimo periodo, per la paura di non essere rinnovate per la stagione successiva (vedi Marvel Agents of S.h.i.e.l.d. dove hanno dovuto rispolverare Ghost Rider per poterlo rendere più appetibile, altrimenti, Coulson a parte, sarebbe stato di una piattezza incredibile). In ogni caso ciò che più mi colpisce di Royal Pains è che i protagonisti non sono i soliti bellocci piazzati lì, ma sono oggettivamente bruttini (a parte la patonza indiana che è di un livello superiore). E inoltre sono anche un pò sfigatelli, per quanto si muovano in ambienti di super ricchi, restando sempre gente della middle class cui faceva riferimento Doc ad inizio recensione (con alcune eccezioni, tipo Boris il miliardario).
    L'unica cosa che però mi dà fastidio è il product placement: si vedono BMW ovunque, manco le regalassero!!

    RispondiElimina
  25. La prima serie di Dr.Robot non mi era poi piaciuta così tanto, a me era parsa molto telefonata da subito. Alcune cose mi hanno fatto comunque andare avanti nella visione, il finale mi aveva lasciato nel vabbeh più assoluto e non so se la vedrò la seconda.

    In casa susurones abbiamo appena finito di vedere Ray Donovan, potrei dargli 3 faccine e mezzo di Mister White ;)

    RispondiElimina
  26. La prima serie di Mr Robot l'ho trovata una bomba. Ho apprezzato tutto, anche il famigerato plot twist che ha fatto storcere il naso a molti. Sì, è telefonatissimo e l'abbiamo già visto in quell'altra pellicola lì, a cui peraltro la serie fa continuamente riferimento. Però dal "sesto senso" in avanti siamo stati un po' troppo abituati a pensare che un film/telefilm debba avere per forza un colpo di scena da lasciarti di stucco, sennò è una ciofeca. Per cui, quando da metà stagione in poi ho capito tutto mi sono detto: vabbè, ma se è veramente così, almeno funziona nell'economia del tutto? La risposta che mi sono dato è: c@*zo se funziona!

    Questa seconda stagione me la guarderò anche se pare meno riuscita: i temi trattati nella prima erano affascinanti e se la regia è rimasta quella che ricordo e non si è appiattita allo standard "Don Matteo" c'è anche il caso che lo apprezzi :)

    Piuttosto: su quella rivista lì della malvagità, quella che comincia per "C" e che continuo imperterrito a trovare ben fatta (ecco la tessera da antrista Doc, fai ciò che devi...) ho visto una foto di anteprima della serie "American gods", tratta dal capolavorò di Neil Gaiman. Sono andato a guardare il trailer e beh, secondo me potrebbe esserci del buonissimo... Che ne pensate?

    RispondiElimina
  27. Io su American Gods ho buoni presentimenti, e lo stesso Gaiman ne sembra entusiasta. Ah, notavo anche che domani debutterà anche la nuova serie dell'Uomo Tigre, Tiger Mask W, per cui incrociamo dita di mani e piedi...

    RispondiElimina
  28. Io non ce la faccio proprio a vedermi la seconda di Mr. Robot, la prima serie parte col botte per poi scemare nel nulla... forse un giorno

    in compenso ho visto cose carine come:

    -The Night Of: john turturro in un drama legale con i contropiselliniprimavera, 8 episodi scritti e recitati da dio, denso.

    -Louie: mi ero fermato alla seconda, ma l'ho ripreso e lo sto adorando. Comedy che da anche spunti di riflessione e che fa morir dal ridere

    -High Maintenance: The Guy consegna erba a domicilio a manhattan, quelli che la ordinano in molti casi sono degli scocciati.Una serie che dire presa a bene è poco. la trasmette hbo ma hanno gia fatto 5 stagioni di mini episodi su vimeo

    -Wonder Showzen: chicca anni 2000, non posso che definirla "i muppets sotto acidi" , solo per intenditori

    In piu mi vorrei vedere Narcos, ma me lo hanno consigliato talmente tante persone che mi è passata la voglia

    RispondiElimina
  29. Sto guardando un sacco di serie ultimamente ma animate e non di telefilm. Temo che non valgano... 😔

    RispondiElimina
  30. Per ora mi sto gustando Narcos, mi sono visto la prima stagione e ho iniziato la seconda. La serie è molto bella e molto azzeccata è la scelta di doppiare solo le parti in inglese lasciando la parte in spagnolo in lingua originale.
    Difetto e forza della 1° stagione è l'aspetto inizialmente celebrativo di Escobar. Probabilmente è voluto per mostrare come all'inizio possa veramente sembrare un soggetto che rispetta delle regole, segue un codice e che vuole vincere la povertà dei cittadini Colombiani. Logicamente dopo la parte del parlamento e [spoiler] la morte di Gustavo diventa un mostro che non si fida di nessuno e che ritiene la vita degli altri di nessun valore.

    RispondiElimina
  31. Essendo sempre indietro come la coda del crìn, ho finito Stranger Things e Narcos questa settimana. Oh, io le serie me le guardo un episodio alla volta per serata, quando il wifi degli alberghi me lo consente.

    Bene, Stranger Things mi è piaciuto molto, telefonato e disperatamente indaffarato a sembrare anni '80... però il gruppo di ragazzini in bicicletta mi fionda bruschette epiche negli occhi per la mia infanzia in BMX, e quindi sì, indipendentemente da tutto.
    Narcos genera un notevole impatto emotivo contrastante,

    [ROVINATORE]

    la figura di Pablo Escobar da un lato ti smuove sentimentalmente (quasi la stessa età, stesso numero di figli con circa gli stessi anni, capisci il lato umano e ti commuovi con lui), però appena finisce di dire ai suoi bimbi "ti voglio bene" fa stragi di innocenti peggio del peggior cattivo dei fumetti.

    [/ROVINATORE]

    Nella settimana precedente ho finito anche la stagione 2 di Daredevil. Monumentale, ma la visione a tarda ora e lo schema ripetitivo di tensione smollata nella parte centrale mi ha fatto addormentare più volte nei 20 minuti centrali. Più un problema mio di stanchezza a fine giornata, però ecco, con Narcos e Stranger Things la mia attenzione mi impediva di addormentarmi nonostante la stanchezza.

    Mi resta ancora nella lista Marco Polo stagione 2, The get down ed un sacco di altra roba però diamine, è uscito adesso Luke Cage...

    RispondiElimina
  32. sto guardando braindead ,satira horror comedy ,in pratica non è nè carne nè pesce, la parte comedy non fa ridere .al massimo è sottilmente ironica,la parte horror sci fi è molto telefonata,ma soprattutto la trovo una serie molto lenta,senza ritmo.Credo che guarderò tutta la prima stagione per inerzia ,oramai mi mancano un pugno di episodi

    RispondiElimina
  33. Allò(ra)...continua in casa nostra la maratona di Lost, siamo alla fine dell quinta stagione. Complimenti agli esaurimenti nervosi degli scrittori, dalla quarta stagione hanno preso la tangenziale all'uscita Camaldoli e ancora li cercano...
    In all of this, ho acquisito Luca Gabbia 1x01 e nei giorni passati è ripreso Agents of Shield con il cranio in fiamme. Abbiamo anche Once Upon a Time (scritto tra l'altro da due degli scrittori di Lost, e infatti si portano appresso attori ed esaurimenti nervosi): è alla sesta stagione e ormai lo seguiamo solo perché vogliamo bene a Mr. Gold. Su Mr. Robot stendo un velo di Stendhal: è pur vero che l'ho visto in maniera discontinua, ma davvero ho perso il senso di tutto molto ma molto tempo fa. The night of a questo punto mi sa che mi tocca scaricarmela, dato che tutti ne dicono un gran bene...in attesa tra l'altro di Black Mirror made in Netflix.
    Bye
    Oscar

    RispondiElimina
  34. Ciao Doc, al momento sto portando a termine la prima serie di Outcast (figata!).
    Mi spiace leggere che MrRobot2 sia deludente ma appena posso la vedrò.
    Ho mollato per il poco tempo a disposizione la seconda di 12Monkeys, la quarta di Orphan Black e la terza di Penny Dreadful, se qualcuno sa dirmi se vale la pena riprenderle (senza spoilerare il mondo, grazie) vedrò di recuperare anche queste. Forse.

    RispondiElimina
  35. questa stagione è stata una interminabile perdita di tempo

    RispondiElimina
  36. Che vuol dire scartellata

    RispondiElimina
  37. oh, scusassero, eh, ma a nessuno è venuta voglia di pisciare Ubuntu e farsi una live di Kali linux? :D

    RispondiElimina
  38. Visto i remake di arma letale e macgyver, meno peggio di quanto pensassi e abbastanza rispettosi degli originali,anzi MacGyver forse anche meglio però mi ricorda chuck. Ripreso agents of shield, mai così bene, blacklist e Brooklyn 99, fiacche. Ho dato una possibilità a Bull per puro affetto verso di nozzo di NCIS ma è inguardabile. Migliore premier Lucifer

    RispondiElimina
  39. Ciao a tutti, questo è il mio primo messaggio qui sull'Antro, anche se con la mia compagna lo seguiamo già da un po'.
    Sono contento di leggere altri che la pensano come me su Mr. Robot, purtroppo per l'argomento trattato e il contesto attuale c'è stato un momento in cui parlarne male sembrava un'eresia. In tutta sincerità la prima serie l'abbiamo iniziata, mollata a metà per più di un mese e poi finita invece con un buon ritmo. Con la seconda ci siamo arresi alla quarta puntata e, anche in serate di noia televisiva, non abbiamo proprio voglia di rimetterci mano.
    Mi fa anche piacere leggere che altri abbiano apprezzato bojack, è stata una bellissima scoperta, quasi un californication arricchito dalle assurdità possibili in un mondo di animali antropomorfi.
    Ora, dopo aver divorato la seconda stagione di Narcos (a chi si lamenta della eccessiva "umanizzazione" che la serie può dare di Escobar voglio suggerire un documentario in due puntate disponibile su netflix "Los tiempos de Pablo Escobar", con filmati d'epoca e interviste da un quadro meno romanzato della vicenda) abbiamo iniziato Luke Cage. A parte un inizio difficile (un sacco di neri che parlano di cose da neri neanche fossimo in un film di Spike Lee, ci si deve quasi "ambientare" in quel micromondo che è Harlem) la serie prende come le precedenti e abbiamo molte aspettative.
    Mi sono dilungato a sufficienza, un saluto a tutti

    RispondiElimina
  40. Scusate ma "the affair" ? recitata benissimo da Dominica West e Ruth Wilson? Con un paio di plot twist niente male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. the affair è una delle migliori serie degli ultimi anni! tra poco dovrebbe uscire la terza in america!
      Ho sentito il doppiaggio italiano ed è atroce, la consiglio in lingua originale

      Elimina
  41. argghhh Dominic...

    RispondiElimina
  42. Io ho visto la prima di Humans. Bellissima. E sto vedendo le due serie di Man Seeking Woman, anche se la seconda appare inferiore alla prima. Per chi vuole uno Scrubs 2.0 molto più visionario a sfondo sentimentalsessuale è proprio ideale. Ah, poi c'è Narcos, che è interessantissima, ma che penso a piccole dosi perché troppo truculenta.

    RispondiElimina
  43. Condivido l'inconcludenza della prima metà di stagione, ma poi trovo si sia ripreso abbastanza bene (a parte il finale che non mi ha entusiasmato). Insomma ok, hanno azzeccato solo qualche puntata, ma nel complesso almeno un 7 glielo darei. Se diamo un 6- a questa stagione, molte serie dovrebbero chiudere direttamente i battenti (e di fatto molte serie DOVREBBERO chiudere i battenti, ma non sottilizziamo :D).

    La Corneliussen a me non piaceva neanche nella prima, i ritocchi al volto (intesi come labbra, zigomi e siliconi vari) li digerisco poco, e comunque non mi pare granché neanche nelle foto un po' più "nature" che si vedono in rete.
    Invece, sarò strano io, ma mi intriga Carly Chaikin, per quanto sia tutt'altro che il simbolo della bellezza (in Suburgatory è piuttosto inguardabile, complice il trucco). Ma forse è dovuto semplicemente al suo ruolo (il fatto che mi intrighi, intendo).
    Non male neanche Portia Doubleday (Angela Moss), tutto sommato.
    Condivisione massima per il tuo giudizio su Grace Gummer (Dom), davvero un bel personaggio carismatico e interessante.

    Per il resto in questo periodo ho visto:

    - Narcos st. 2 che mi è piaciuta molto (spero la 3 non rovini quanto fatto fino ad ora).

    - Vinyl prima puntata, che ho trovato piuttosto noiosa e un po' caotica (a proposito, per chi non lo sapesse è stata già cancellata).

    - Luke Cage prima puntata, niente di entusiasmante, pilot decisamente poco incisiva. Fighissima la voce (originale) di Cottomouth!

    - I Soprano St. 4 (circa a metà, la sto guardando con calma).

    RispondiElimina
  44. Sto iniziando a pensare che le seconde stagioni siano le peggiori...

    RispondiElimina
  45. Braindead (non concordo con il commento precedente, ma i gusti non son tutti alla menta). Trovo interessante l'ambientazione nell'attuale campagna elettorale americana. E' un telefilm leggero e divertente. Trae spunto da L'invasione degli ultracorpi. Secondo me fornisce una bella satira sugli ambienti politici americani e non.

    RispondiElimina
  46. Tranne la storyline di Angela la seconda stagione si può guardare. Ok c'è meno hype ma Non è tanto più noioso della prima.

    RispondiElimina
  47. sul serio c'è gente che è riuscita ad andare oltre la prima stagione? avete così poco rispetto del vostro tempo libero?

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails