venerdì 26 agosto 2016

28

Blaster di Transformers Titans Return e Viper, il cross-over vivente (più o meno) di Transformers e GI Joe

Un qualche corriere malvagio tiene in ostaggio - con la solita scusa tutta italiana, pizza, spaghetti baffi-neri, mantulino, del mese di agosto - il Megatron Combiner Wars preso su amazon anglè una vita fa. In compenso, è arrivato a sorpresa quanto aspettavi per settembre inoltrato, cioè il massiccio Autobot Blaster della linea Titans Return. Qual è il tema di questa sottolinea di Transformers Generations? Ci sono altri soggetti che ti interessano? E ci sta bene questo Blaster accanto al cugino villanzone Soundwave Masterpiece (sì)? Ma soprattutto, perché Viper è un piccolo Transformers bellissimo che si porta a casa con una decina di euro (e una botta di culo)? [...]
La linea Titans Return, nuovo capitolo della serie Generations dopo Combiner Wars, soppianta al concetto di personaggi assemblabili per creare un Combiner quello di capuzzelle antropomorfizzabili. In soldoni, riprende lo spunto dei Transformers Headmasters, riproponendo molti di quei personaggi: da Goblin/Brainstorm a Duobot/Chromedome, fino al gigantesco Fortress Maximus. Ognuno ha la testa trasformabile in un robottino che, a uso Jeeg Robot, controlla tutto il resto. Il qui presente "Autobot Blaster" (quando un nome è troppo generico per schiaffarlo sotto trademark, Hasbro aggiunge il prefisso Autobot o Decepticon) è accompagnato dal Titan Master capuzzella chiamato Twin Cast. Tutte le capuzzelle sono inoltre interscambiabili. Uno vale uno, per dirla con il linguaggio dei giovini. 
Blaster è il caro, vecchio Radiorobot o Audiobot, il fratocugino face di Soundwave, ed è un Transformer di classe Leader, cioè di quelli belli grandi. Dalla più piccola alla più energumena, le classi di Titans Return sono Legends, Deluxe, Voyager, Leader e Titan, più la classe capuzzelle Titan Masters. Per la prima volta, anche i Titan, come Fortress Maximus e Trypticon, dovrebbero arrivare in Italia. La distribuzione dei Titans Return, secondo una tua fonte, partirà nel nostro paese il 10 settembre. Questo Blaster l'hai preso import perché avevi un buono regalo amazzonico da cinquanta carte da utilizzare, ma conviene aspettare i prezzi italiani. Il contenuto della confezione, oltre al robot, consiste in una card (finalmente fronte-retro, con le statistiche del personaggio sull'altra facciata) e in quell'accrocchio nero, un finto lettore MP3. A cosa serve? Lo scopriremo tra un attimo.
Cominciamo col dire che il modello è una reinterpretazione molto azzeccata dell'originale G1. I dettagli, come quei decori su spalle e "ginocchia",
sono riprodotti in modo affettuoso, 
tanto più che né le casse né quei finti tastini si vedono una volta trasformato in boombox. Sono solo richiami al G1.
Il robottone è una bella bestia. Alto, solido, compatto.
Un difetto evidente, al di là della blocchettosità delle gambe (che devono ospitare l'occorrente per la TERZA modalità)? Lo mettiamo subito a fuoco:
il fucilino fa schifo. È la solita robina di plastica tutta di un colore dei TF Generations,
e oggettivamente sfigura di fronte al pistolone da cecchino del Masterpiece di Soundwave. Quello che non sfigura però, ed è quello che più conta, è Blaster. I due robot sono della stessa altezza e per quanto Soundwave abbia molti dettagli in più, è un modello di una linea per collezionisti, e costava all'uscita almeno il doppio. Questo è un giocattolo con tre trasformazioni, ma in vetrinetta accanto al cugino sta benone.
Altri dettagli: il fucile si può agganciare sul retro, sopra a quel finto vano per le pile. 
Il vano anteriore per le cassette è invece bello grosso... perché dentro non ci vanno le cassette.
Probabilmente per non dover spiegare ai rEgazzini di oggi cos'è un nastro audio, al posto delle cassette, Blaster ingoia questi lettori MP3. Non ha molto senso, a meno di non vederla come una radio con il docking per l'MP3 player a scomparsa e scomodossimo,
ma la cosa pheega è che si possono inserire i vari lettori trasformabili che hanno preso il posto delle cassettine. Qualcuno è già uscito tra i Combiner Wars (come questo signore giallonero qui sopra. Parleremo anche di lui tra un secondo), altri arriveranno come Titans Return.
Un altro dettaglio che ti piace molto è l'elmo del robot, che ha una doppia funzione: copre la capuzzella trasformabile e rende più badassico il look del personaggio.
 Ecco Twin Cast sfilato dal collo e "trasformato" in robot:
in realtà basta girarlo (ha la faccia di Blaster sulla schiena), piegare le gambe se serve e sollevare le braccine. Ahiò, nonno!
Twin Cast, il fucile e il lettorino MP3 fake nero possono diventare questa sorta di sbilanciatissimo mezzo con cannone, destinato a cappottare alla prima curva. Passiamo alla modalità radio,
che ha la stessa impostazione della controparte G1: Blaster non era una Walkman come Soundwave ma un boombox, con maniglione e casse laterali.
Il lettorino MP3 giallonero di prima? Il vecchio Buzzsaw,
uscito nella linea Combiner Wars come classe Legends, i piccoletti da 10/12 euro.
In modalità rapace ricorda un uccello solo grazie alla testa, per il resto #LOLLE.
In compenso ti diventa anche ruspetta
e, appunto, lettore MP3 finto (e corazzato?), con tanto di tastini sui lati e schermo con iconcine touch, logo dei Decepticon e segnali di ricezione, batteria e Wi-Fi. È solo un adesivo, oh, ma fa il suo. Te preferivi le cassettine, ma sei anziano, non fai testo.
Altra veloce fotina della radio accanto alla card, perché è l'unica in cui si vede anche il retro con i valori di Blaster e Twin Cast, e passiamo alla configurazione tre:
la base/mini playset per giocarci con i Titan Master.
Ecco ad esempio Twin Cast, per gli amici Ugo, alla postazione di fuoco,
o alla console, travestito da Mimmo Amerelli.
I playset di Blaster, Powermaster Optimus Prime e Fortress Maximus sono collegabili per formare Cybertron City, leggi sul foglio di istruzioni. Qui sopra vediamo Fortress Maximus e Blaster,
mentre qui la base di Blaster ammobiliata con altri Titan Master e varie armi.
Oltre a Blaster, uscirà nella linea anche il recolor/retool Soundwave, però lui con le gambe a blocchi proprio non riesci a vedercelo,
 Sarà che l'MP è troppo figo. Altri Titans Return che ti interessano? Wolfwire e Highbrow, oltre alle "non-cassettine" Rewind, Ravage e Rumble. Vedremo quando arrivano in Italia.
Foto di gruppo per apprezzare le differenze di altezza (in prima fila due Legends, accanto a Blaster due classe Deluxe, tutti Combiner Wars),
e ci concentriamo proprio su uno di questi amici, Viper, classe Legends della serie Combiner Wars.
Non solo Viper è un bel robottino, per essere un giocattolo da 10/12 euro (se, come scrivevi all'inizio, vi capita la botta di chiùl di trovarlo sulla baia a quel prezzo, come è successo a te),
ma si trasforma in una sorta di A-10, che è l'aereo da guerra che reputi più badassico di tutti, come si diceva in questo vecchio sondaggismo.
Ha anche una terza modalità, pistolona impugnabile da un modello della classe deluxe, ma di quella ti frega poco. Torniamo al robot:
 lo vedete quello stemma sul petto? Vi ricorda niente?
Fonde i loghi di Decepticon e Cobra, perché questo robot è un omaggio a un velivolo dei nemici dei GI Joe,
il Rattler dei Cobra. Non solo i colori sono quelli, ma anche il codice identificativo sulla carlinga (Z06) è lo stesso. Non è finita:
il volto del robot ricorda, soprattutto per la visiera a mascherina, il casco del pilota del Rattler, il Cobra Wild Weasel. È o non è una figata?

ALTRI POST SUI TRANSFORMERS

28 commenti:

  1. Condivido le tue sensazioni sia sulla resa di Blaster in questa veste TR che sul suo accostamento filologico a Soundwave MP (sia, infine, al fatto che il suddetto Soundwave in veste TR come remold di Blaster non c'entri una beneamata).
    Purtroppo ho dovuto saltarlo a piè pari in favore del pari classe futuro Jinrai, lo spazio a disposizione sta iniziando a diventare un problema serio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi dismettere qualcuno di quei 2.457 Optimus Prime nella vetrinetta :D

      Elimina
  2. Doc,non per fare il PDF, ma dopo la foto di Viper trasformato in aereo hai scritto
    "come recitava questo vecchio sondaggismo. " ma ti sei dimenticato il link.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho avuto un probleminho e pubblicato il post al volo. Lo aggiungo asap.

      Elimina
  3. Ot: Alla console...MIMMO AMERELLI!! mio figlio (quasi 5 anni) è in fissa con "Andiamo a comandare" ma anche quella di Mimmo Amerelli era una bella cag...sciocchezza..
    Mi sta salendo una scimmia per tutti questi TF che non hai idea,mannaggia a te Doc! ;) fortuna che a ottobre il piccolo compie gli anni e la scusa è bell'e pronta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avessi io la scus... un figlio maschio, sarebbe LA FINE.

      Elimina
  4. Questi post sono fantistici.... Ma dì la verità , quando sei scimmia to con questi nuovi Transformers? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dramma è stato averceli sotto il naso al supermercato o nei negozi di giocattoli. Molti sono solo discreti, o manco quello, ma nel complesso da Combiner Wars sono tornati a interessarmi i giocattoli TF, non cagati per tanto tempo (Masterpiece a parte, chiaro).

      Elimina
  5. Detto che Radiobot a Memor gli spiccia casa, questo Autobot Blaster sarà migliore a livello ingegneristico, sarà più dettagliato e migliore esteticamente il design della configurazione robot, sarà quel che sarà, ma quasi preferisco la versione G1.

    Soprattutto la configurazione boombox mi convince poco o per niente, mi pare sproporzionata (non rispetto all'originale, proprio a livello estetico di design di prodotto), con quelle casse enormi, il maniglione troppo piccolo, così come il corpo centrale, i comandi inesistenti. Boh.

    Per non parlare poi del discorso cassette vs insensato e insulso e amorfo lettore mp3/carrarmatino, che, forse colpa di una mia non comprensione delle foto, ma mi pare semplicemente un parallelepipedo nero privo di appeal. Una scatoletta di plastica placeholder. Giusto Buzzsaw si salva in modalità lettore, decisamente meno nelle altre due (come hai ben sottolineato con quel #lolle).

    Sarò anziano pure io (e si, lo sono :D) ma le musicassette vincevano a man bassa. Oltre al fatto che per misure e dettagli erano perfette: potevi tranquillamente inserire cassette vere nel G1 (per fare che dirai? Niente, che non le riproduceva, ma da pampino la fantasia viaggia :D).

    Se proprio lo si doveva aggiornare, per il discorso tecnologia obsoleta, a questo punto avrei preferito una configurazione diversa dalla boombox, tipo una dock station che sembrasse davvero una dockstation con, a questo punto si, il lettore mp3 trasformabile, almeno l'aggiornamento aveva un senso.

    Per i miei 2cents è un fail. Poi ognuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Il problema è che lo hanno trasformato in un "ornitorinco", infilandoci a forza (tipo colonscopia) più gimmick possibili (del quale non aveva bisogno ne motivo, a mio parere) e ne ha sofferto tutto il design.

      Elimina
  6. Non so perché ma mi vien da chiedermi se rifaranno mai i gobots...

    [scappa lasciandosi dietro una scia di loli figures a mo' di triboli]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si li sta per rifre la fewture i gobots, se ti servono fischia ;)

      Elimina
  7. Per i miei gusti purtroppo (o meglio...per fortuna!) questi toy dei Trasformer sono troppo...toys!
    Sicuramente vengono anche moooooooolto meno di un MP ma un robot con i pugni bucati per mettere la pistola e i pannelli di plastica vuoti per me è già no in partenza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per i pugni bucati, puoi sempre fingere che sia il robot di Padre Pio :D

      Elimina
  8. Viper sarà per caso collegato al rilancio dei fumetti con personaggi Hasbro (G.I.JOE, Transformers, Mask ecc) che la IDW sta per fare partire in America con un mega-crossover-totaleglobale?
    Ecco il link dove si può scaricare il preludio aggratis in formato pdf :
    http://www.idwpublishing.com/revolution-arrived-get-revolution-prelude-free/

    RispondiElimina
  9. Quando vedo questo Autobot GHETTOBlaster me lo immagino con una enorme penna Bic intento a mulinare gli Autobot Mini-Cassette per riavvolgerli...

    RispondiElimina
  10. Viper davvero molto molto carino: lo conoscevo ma non avevo mai fatto caso al richiamo del casco, grazie Doc ;-)
    Su Blaster caliamo un velo, visto che lo hanno trasformato in un ornitorinco.

    RispondiElimina
  11. Grazie per le dettagliate recensioni dei nuovi transformers! Nonostante abbia un bimbo piccolo e un mutuo sulle spalle ho gia' comprato prowl e silverbolt e spero prima o poi di ritrovare optimus prime. Il mio sogno sarebbe assemblare bruticus... ma la vedo economicamente ardua!!!

    RispondiElimina
  12. Effettivamente Blaster pare un po' fuori luogo in mezzo ai novelli Headmaster, ma più che altro con la sua statura di Leader class si cita l'originale G1 che era appunto parecchio grande come giocattolo, mentre la modalità di base è per aumentare la giocabilità cogli omini Titan Master, che sennò la radio, effettivamente, lascia il tempo che trova. Pure le cassettine sono forzate in questa veste moderna di Ipad, ma sopratutto come veicolini per gli omini sono tirati per i capelli, e non parliamo di Memor, che non c'entra nulla pure lui ma in sta maniera sfruttano la gimmick e lo stampo di Blaster. Fort Max, infine, è appena stato avvistato giusto oggi, evviva! ^^

    RispondiElimina
  13. Il Rettler dei Cobra col suo bravo pilota lo avevo,era una magnificenza totale

    RispondiElimina
  14. Hei Doc, la scimmia peggiora a vista d'occhio... XD Questo primo esemplare della linea Titans Return non è male, dalla foto sembra grosso quanto il MP di Soundwave, bello massiccio. In generale però mi sembra che il problema della "plasticosità" che già affligge i Combiners, qui sia rimasto... Al momento l'unico che mi attira è Six Shot, che non so se sia effettivamente stato confermato nella line up definitiva. E' sempre stato tra i più desiderati da bambino ma non l'ho mai avuto... spero di riuscire a colmare questa grave mancanza!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Sixshot è stato confermato e ci sono già le foto dal vivo e ufficiali in rete. ^_^

      Elimina
  15. Perfetto, il portafogli sta già scalciando! :D

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Voglio Blaster Masterpiece, con le cassettine!

    RispondiElimina
  18. Ecco, lo sapevo... Doc, dopo i Myth Cloth e i Masterpiece, volevo ringraziarti per avermi attaccato la scimmia pure per questa serie... Oggi comprando un giochino per mio figlio, mi sono trovato davanti i primi esemplari dei Titans Return e sono tornato a casa con Rewind, la cassettina per Blaster! T_T

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails