lunedì 4 aprile 2016

92

15 film di ninja (pezzenti) americani

Film Ninja USA Ninja movies
È più o meno dai tempi del post sui film di fantascienza postapocalittici morti di sonno italiani che hai promesso un listone giordano dei film di ninja girati negli USA tra gli anni 80 e i primissimi 90. Una serie impressionante di B e C-movie con guerrieri americani, tutine colorate, maschere d'acciaio e Franchi Neri. Ah, e c'è pure quel pagliazzo di Hulk Hogan [...]
THE OCTAGON (1980)
Partiamo dal capostipite dei film ninja made in USA, il celebre, ma più che altro famigerato The Octagon di Eric Karson, con Chuck Norris nei panni di un ex campione di arti marziali che deve affrontare un clan di ninja,
capitanato nientedimeno che da Lee Van Cleef. Gustiamoci il drammaticissimo (soprattutto in quel flashback con il gioco del fazzoletto) trailer:
L'INVINCIBILE NINJA
(ENTER THE NINJA, 1981)
Questo tizio sulla locandina che sembra Franco Nero, beh, È Franco Nero. L'invincibile Ninja/Enter the Ninja è il primo di una lunghissima serie di pellicole di questo genere prodotte dalla Cannon Group., compagnia celebre più che altro per aver tenuto in ostaggio per anni i diritti su un film dell'Uomo-Ragno, senza farsene una ninja. Ma comunque.
Franco Nero, che qui vediamo armeggiare con dei nunchaku, è il ninja bianco e deve affrontare il villanzone ninja nero, interpretato da Sho Kosugi, giapponese residente negli USA già da molti anni e futuro protagonista di buona parte delle pellicole di ninja girate a Ollivùd del presente listone. Trailer? Trailer:
NINJA LA FURIA UMANA
(REVENGE OF THE NINJA, 1983)
Due anni più tardi, ritroviamo Sho Kosugi in un altro film Cannon, Ninja la furia umana (titolo italiano di Revenge of the Ninja, scelto chiaramente per omaggiare il Fracchia la belva umana di Neri Parenti).
Da segnalare il malvagio ninja con la maschera di ferro sotto al cappuccio (don't ask)
e Kosugi che fa le corna, per scaramanzia. Probabilmente è uno dei più decenti tra i film di questo listone. Trailer, con bionda bona, sputacchie letali, cinturoni con lo scherzone:
THE LAST NINJA (1983)
Dici The Last Ninja e uno subito pensa al mitologico videogame per Commodore 64,
ma il gioco della System 3 non c'entra: quattro anni prima, infatti, va in onda negli USA con lo stesso titolo l'episodio pilota di una serie mai realizzata. Un TV-movie con Michael Beck de I guerrieri della notte come protagonista, con tanto di passamontagna leopardato per fare il figo:
TRANCERS
(NINJA III: THE DOMINATION, 1984)
Come lascia intuire il titolo originale, Ninja III è il terzo film della saga Cannon con katana e tizi in tutine variopinte. Il sottotitolo (The Domination) e il titolo italiano, Trancers, fanno riferimento invece allo spunto piuttosto peculiare della pellicola:
Christie (Lucinda Dickey) è infatti un'istruttrice di aerobica che viene posseduta dallo spirito di un ninja che vuole vendicarsi dei poliziotti che l'hanno ucciso.
Prego notare la katana luminosa da diecimila lire e il poster di "Sunglasses" di Patrick Nagel sullo sfondo. Sì, la trama è mimmissima, ma le scene di menare non sono poi così malvagie. Detto che di buona parte di questi film si trova sul Tubo l'intera pellicola, ecco il trailer:
IL COLPO SEGRETO DEL NINJA
(9 DEATHS OF THE NINJA, 1985)
Il colpo segreto del ninja è quello che se te lo dà poi dopo tre giorni muori e ti esplode pure la lavatrice. Ancora Cannon, ancora Sho Kosugi, che da "Master ninja" è stato retrocesso a "Ninja vigilendi".
Basta vedere con che cumpa va in giro, sembrano i G.I. Joe degli scappati di casa. Trailer!

PREGHIERA DI MORTE
(PRAY FOR DEATH, 1985)
Sempre dell'85 e sempre con l'ubiquo Sho Kosugi è Preghiera di morte, con la solita storia della famiglia di immigrati giapponesi vessata da qualche kagakatso.
Da segnalare uno Sho Kosugi con mascherina alla Mazinga ricavata da un radiatore. 

GUERRIERO AMERICANO
(AMERICAN NINJA, 1985)
Ed eccoci finalmente al titolo che stavate aspettando da quando avete iniziato a leggere questo post: Guerriero Americano, il primo capitolo della saga di American Ninja, sempre a opera della Cannon. Michael Dudikoff è Joe Armstrong,
che qui vediamo avvinghiato a Patricia (la brunetta de La donna esplosiva). American Ninja diventa il portabandiera dei film coi ninja tamarri iuessei, tanto da figliare ben QUATTRO seguiti nel giro di otto anni:
nel 1987 esce Guerriero americano 2: La sfida (American Ninja 2: The Confrontation), con il suo esercito di ninja mutanti;
nel 1989 è la volta di Guerriero americano 3: Agguato mortale (American Ninja 3: Blood Hunt), con un protagonista diverso (David Bradley); 
due anni dopo, per Guerriero americano 4: Distruzione totale (American Ninja 4: The Annihilation), torna Dudikoff accanto a Bradley,
 indossando per l'occasione un pigiamino da marziano;
infine nel '93 arriva Guerriero americano 5 (American Ninja V), con il solo Bradley e Pat Morita, il maestro Miyagi di Karate Kid. Ok, ora ci possiamo vedere il trailer del primo American Ninja:
NINJA ACADEMY (1989)
Commedia sui ninja che fa il verso a Police Academy (Scuola di polizia), con una serie di improbabili allievi per una scuola di ninja.
Sì, compreso il ninja mimo...
3 LITTLE NINJAS AND
THE LOST TREASURE
(1990)
Sconosciuta e terrificante commedia con tre rEgazzini alle prese con una caccia al tesoro.
Il tizio che si sta sentendo male ha appena visto il film. Da non confondersi con...
3 RAGAZZI NINJA (1992)
Il semi-omonimo 3 ragazzi ninja (3 Ninjas) è infatti il primo capitolo di una tetralogia incentrata su altri tre giuvinotti che giocano a fare i ninja. Quel quote sulla copertina del DVD che parla di un incrocio tra le Ninja Turtles e Mamma ho perso l'aereo la dice lunga sulla natura del film,
tutto cappellini girati e violentissime tirate d'orecchio per il compleanno. I seguiti sono I nuovi mini ninja (3 Ninjas Kick Back, 1994), Tre piccole pesti (3 Ninjas Knuckle Up, 1995, uscito come terzo film ma girato prima del secondo. Questo spiega perché qui e nel primo film i tre rEgazzini siano gli stessi, mentre al loro posto ci sia nuovo terzetto nella seconda pellicola) e Lo stile del dragone (3 Ninjas: High Noon at Mega Mountain),
con la partecipazione straordinaria di Hulk Hogan. E se sulla locandina vi sembra che il pagliazzo stia indossando un parrucchino,
è perché lo sta facendo.
Tipo i Power Rangers degli scappati di casa. Rendiamoci conto.
IL RITORNO DEI NINJA
(9½ NINJAS, 1991)
Mollati i tizi col cappellino e lo zainetto, torniamo un attimo indietro, al 1991, a quei nove ninja e mezzo della "prima commedia erotica e d'azione sulle arti marziali). Biondona alla Kim Basinger (il che spiega il titolo USA del film) per un  frullatone di mimmate. Il trailer (safissimo for work, niente donnine nude):
GUERRIERO SENZA TEMPO
(AMERICAN SAMURAI, 1992)
Tra un American Ninja e l'altro, la Cannon ci infila nel '92 anche un altro film con David Bradley, American Samurai, descritto sulla locandina come un "Senza esclusione di colpi con le spade". Nel film c'è anche Mark Dacascos, protagonista in seguito, tra le altre cose, dei film di Double Dragon e Crying Freeman.
UNA MISSIONE PER DUE
(LETHAL NINJA, 1992)
Un ninja bianco e un ninja afroamericano si alleano per sconfiggere una banda di ninja asiatici e salvare la ragazza del primo, dopo aver partecipato a una barzelletta insieme al ninja svizzero e al ninja napoletano. Il cast è talmente imbottito di perfetti sconosciuti che sull'imdb non ce n'è manco mezzo con una fotina sul suo profilo. Capolavorotfl.
GUERRIERI DEL SURF
(SURF NINJAS, 1993)
Chiudiamo questo listone con il 1993 e Guerrieri del Surf (Surf Ninjas), commedia per famiglie con due fratelli ninja - astuta mossa per distinguersi da tutti quei film con TRE rEgazzini ninja visti prima - che scoprono di aver ereditato un regno, solo che prima c'è da sfrattare il malvagio colonnello villanzone mascherato che se n'è impadronito.
Uno dei suddetti due minchietti gioca per tutto il tempo con un Game Gear, e non è un caso. Prendendo esempio da quanto fatto da Nintendo con Il piccolo grande mago dei videogames, qui è Sega a scucire i dobloni necessari a girare il film, al fine di trasformarlo in uno spottone della sua console portatile. Il videogioco di Surf Ninjas uscì prima del film e viene considerato il primo caso di spin-off sviluppato in contemporanea alla pellicola. Il risultato è una fiera della pezzenteria, con uno dei protagonisti che dovrebbe avere 15 anni, ma a interpretarlo è un attore già ventunenne (Ernie Reyes Jr, il Keno del secondo film delle Turtles). Stringete forte la fascia che avete tra i capelli, gridate "Vaccabunga" e godetevi il mimmotrailer:

92 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  2. mamma ragazzi.. con un passamontagna, due katane di carnevale e un lenzuolo fatto a fette tipo fuga da Alcatraz per le cinture facevano un film

    alcuni erano anche decenti come Z movies, ma proprio perle rare.

    I libri di Lustbader, che lanciarono la moda, non erano comunque male ( almeno il primo) anticipando [spoiler] gli hard disk allo stato solido negli anni ' 80 [fine spoiler]

    comunque il costume giallo è per mimetizzarsi nella paglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aggiungo comunque che American Ninja ha la trama più sensata di Batman contro Superman . Forse perchè mancava Zorro.

      Elimina
    2. Ah, Lustbader.. il vecchio porco. :)

      Diciamo che si salvano i primi due che sono molto godibili e ben strutturati, ma da White Ninja in poi degenera in una cafonata paurosa.

      Letti comunque tutti e adorati quando ero al liceo. ;)

      Cheers

      Elimina
  3. Questi film sono nella preistoria dei miei ricordi! Ero piccolissimo quando ho visto quei film e mi ricordo che ero affascinato dai ninja coi costumi daicolori insoliti e davvero poco funzionali, tipo i ninja oro, o rossi! La katana luminosa da 10000lire di ninja tre... ne avevo una simile in versione giocattolo ma aveva una luce così flebile che al buio manco si vedeva! Grazie per questo post!

    RispondiElimina
  4. Quanti ricordi. Da classe 1981 ho visto molti di questi film da bambino e, a quelle età, li trovavo anche passabili; non tutti solo alcuni. Adesso li guarderei solo per farmi 4 risate, sono delle mimmate orribili.
    La cosa che mi stupiva, anche da giovincello, era il fatto che in quei film action il protagonista centrava tutti più o meno ad ogni colpo mentre i cattivi svuotavano tonnellate di caricatori senza mai colpire nessuno, sullo stile della Guardie Imperiali.

    PS: è un po' di anni che preferisco usare shinobi rispetto al termine più moderno ninja.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le gesta atletiche poi degli attori di questi film erano degne delle olimpiadi dell' ospizio, erano veramente imbranati .

      Elimina
  5. direi che per leggere questo post andrebbe bene come sottofondo il video "Ninja tune" degli Hexstatic (prego notare la scritta sulle fasce che fa molto Kawasaki). Dottore, secondo lei questo video riprende qualche vero film pezzotto?

    RispondiElimina
  6. Mitico! Hai appena descritto la mia adolescenza ^_^ Erano tempi in cui anche "Missione per due" (Lethal Ninja) sembrava roba fighissima: la sua trovata dei ninja sui pattini mi sembrò geniale!
    Oggi possono sembrare ridicoli, ma quando vedevi Dudikoff corrucciato o Shô Kosugi con la benda sull'occhio... era orgasmo ninja puro! :-P

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. linkino con filmbrutti di ninja ...
    https://youtu.be/ZERv4Q92vXA

    RispondiElimina
  9. Mi ricordo che ai tempi delle elementari i ninja erano per noi giovani esseri implumi dei miti,come i loro film,adesso davanti a questa sfilata di pezzenteria mi rendo conto di quanto si è ingenui da bambini...
    Dudikoff l'ho sempre considerato uno con una immensa faccia da.....

    RispondiElimina
  10. Grande fan dei Ninja da regazzino e no, letto Lustbader e visti molti di questi film. Arrivando ad affittare la VHS di un ninja qualcosa con Franco Nero... decenti i combattimenti, ma i ninja col codice colore non si potevano proprio vedere!

    RispondiElimina
  11. Scusa Doc, perché nell'elenco manca "Mai dire ninja" (Beverly Hills Ninja)?
    Perché è così cacca-meraviglioso da meritarsi un post tutto per sé?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché è del '97 e il post si ferma al '93.

      Elimina
  12. "Ed eccoci finalmente al titolo che stavate aspettando da quando avete iniziato a leggere questo post". Esatto!!! Appena ho visto il titolo del post ho pensato proprio ad American Ninja, a quel fantastico capolavoro del cinematografò, quella scuola di vita per tutti i rEgazzini nel pieno del turbinìo degli anni '80, dove i ninja erano ovunque, soprattutto nelle sale giochi a depauperare patrimoni di intere famiglie. Ah, che tempi... ricordo che andai a una festa di carnevale vestito da ninja (don't ask), che in casa avevo spade, stelline ninja, nunchaku, tutti rigorosamente in plastica (i nunchaku erano quelli neri in gommapiuma orribili, fintissimi...) e appena partiva il ciclo di film ninja su Italia 1 era un tripudio di mosse davanti alla tele... LOL Confesso però che alcuni di quelli citati in questo listone giordano non li ho mai visti, soprattutto quella boiata con Hulk Hogan... dovrò rimediare alla mia mancanza!!! Piccolo OT: tra i b-movie epocali in quegli anni ce n'erano diversi, ok, ma uno che ricordo con grande esaltazione era "Aquila d'acciaio", la versione mimma di Top Gun, con il protagonista adolescente che diventa in una manciata di giorni un provetto pilota di F-16 e va da solo a rompere il coolo agli sceicchi ascoltando i Queen con il Walkman. Qualcun altro ne ha memoria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il concept del ninja è una figata. Se ci ragioni sopra, Batman è un ninja . Peccato che la realizzazione sia quanto di peggio!

      Elimina
    2. Io lo ricordo eccome! Da aspirante pilota militare (carriera che non ho neanche tentato purtroppo) godevo da matti a vedere cose simili,col senno di poi quello era davvero un film osceno e irreale a livelli stratosferici,come nella battaglia finale contro il cattivone in persona su un caccia che sfida lo sbarbato sull'F16.. Tutti i dittatori si mettono in prima persona a combattere,come no...

      Elimina
    3. aquila d'acciaio è un capolavoro :)
      I seguiti sono pessimi.

      Elimina
    4. Presente pure io!Ne tiro fuori un altro: "Apache-Pioggia di Fuoco" film sull'elicottero da combattimento con Nicholas "parrucchino" Cage e Tommy Lee Jones.

      Elimina
    5. @Riccardo ma infatti in Batman begins Bruce va a scuola dai ninja per diventare poi il batman che conosciamo. Il bat-arang usato come shuriken non è male come idea!

      Elimina
    6. secondo me comunque è sbagliatissimo l' addestramento ninja di batman del film.. anzi castrona proprio il personaggio !
      Batman alla fin fine è un ninja scientifico (hint hint) fai da te- certo ha avuto i suoi insegnanti, ma da bravo fuori corso nessuno gli ha fissato il piano di studi.

      Elimina
  13. Non è un film, ma in questo caso ci sta proprio bene...

    https://www.youtube.com/watch?v=BEtIoGQxqQs

    Vai Afro Ninja, sei tutti noi!!!!

    RispondiElimina
  14. OT per giovani padri:
    chi ha visto la puntata di Mashia e Orso dove c'è Maschia e il panda in versione ninja? Saranno anche russi gli autori ma queste mimmate di film se li sono visti pure loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella mi manca!!! Spero di beccarla presto tra le millemila repliche, grazie per la segnalazione! :D

      Elimina
    2. Io. L'ho pure portata a vedere il film al cinema (conscio del fatto che fosse sostanzialmente un collage di episodi che Rai YoYo stava per trasmettere, ma vuoi mettere la magia del cinema con tua figlia?). La puntata dei Ninja viene definita da Miriam "dei bingers" (credo sia un mix tra Ninja e Avengers, gruppo che lei conosce benissimo e riconosce al primo fotogramma; prima o poi li vedrà al cinema, nonostante la contrarietà della mamma #fischettaostentandoindifferenza)

      Elimina
    3. Alessandro, la puntata si trova in rete, in streaming legale, anche in italiano (a gennaio una puntata recente l'avevo trovata solo in russo...). Doc posso linkare dailymotion?

      Elimina
  15. Per me il migliore in assoluto è "The Super Ninja" del 1984.
    Da piccolo lo adoravo, lo avevo su VHS registrata da non so quale canale, e l'ho recuperato subito appena uscito in DVD.

    https://www.youtube.com/watch?v=P_De7iRMBss

    Lo adoro anche ora, a dire la verità.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Ne avrò visti una mare di questi film, soprattutto mi ricordo la scuola dei ninja imbracchiati e quelli dei ninja rEgazzini (classici film estivi che Italia 1 dava la mattina quando le scuole chiudevano)
    Doc, lo so che non c'entra una mazzarella (ninja) ma... quando ci farai un listone delle migliori saghe a fumetti dei super eroi? Sarebbe un'utile guida perchè grazie a te mi è venuto in mente di recuperare e finire finalmente la Saga di Korvac. Poi oh, se vuoi fare anche un listone delle saghe più mimme mai uscite, io ci sto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tema mooooolto complesso. Ma in Microletture sto recuperando un po' alla volta tutte le grandi saghe, segnalando l'uscita di nuovi volumi che le raccolgono (come fatto per Starbrand e L'ultima caccia di Kraven qualche giorno fa).

      Elimina
  18. Anche se non "film di ninja" segnalo Undefeatable, una boiata terrificante a base di arti marziali e duelli con katane che mi ha fatto ridere fino alle lacrime :D

    RispondiElimina
  19. Doc a proposito di ninja, ma un post ad hoc per quella tavanata di "Ninja Assassin" non c'è nell'antro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope. Devo ricordarmene la prossima volta che torno a parlar male dei Wacho-cosi...

      Elimina
    2. Ormai sono lE Wacho-CosE : )

      Elimina
    3. Meeenkia,Ninja Assassin,mi ricordo qualcosa,film sanguinario con la colonna sonora dei Dream Theater

      Elimina
  20. Surf Ninja era di una bruttezza esilarante con il povero Leslie Nielsen che si sputtanava definitivamente la carriera nel fare il cattivo cyborg... Ritardinator proprio. Scena cult: Il protagonista manomette i suoi meccanismi e lo costringe a... strizzarsi lo scroto da solo...

    RispondiElimina
  21. Una volta vidi un orrendo film dal titolo "ninja il padrino"......

    RispondiElimina
  22. I film dei Ninja me li sciroppavo tutti, alle medie ero in fissa, facevo con dei miei amici una sorta di DnD e il mio personaggio o era un Ninja..o era un Ninja; in seconda media mi vestii, a carnevale, da cavaliere medioevale..l'anno dopo pure, ma con un "upgrade" di una katana sulle spalle, altro che Dark Souls. :D

    RispondiElimina
  23. American ninja ... con il grande maestro... Kamasuka!

    RispondiElimina
  24. Nell'ultimo film c'è Rob Schneider! Esiste un film pezzotto in cui non c'è??? David Bradley, nella locandina del Ninja 3, fa una Blue steel che Zoolander si può nascondere si può... 😁

    RispondiElimina
  25. Doc, quello che vuoi, ma "3 Ragazzi Ninja" da bambino lo amavo alla follia! :D
    Ho letteralmente bruciato la vhs per quante volte l'ho rivisto in loop, senza contare che cercavo sempre di rifare in casa la parte in cui entrano i ladri e loro si nasconodono e tendono le trappole sotto le lenzuola ecc... un po' come cercavo di fare le trappole come in "mamma ho perso l'aereo" :)

    RispondiElimina
  26. Quando ero bambino questi film li passavano sui canali regionali ad orari notturni. Me ne ricordo anche uno con le tute colorate: a un certo punto uno dei protagonisti spegneva un rogo con un movimento rapido della mano (grazie alla manica larga). Era American Ninja 4?

    RispondiElimina
  27. Ehi ma...il tizio pelato col pizzo brizzolato sulla locandina di Ninja Academy è lo stesso tizio che in Hot Shots 2 si fa piegare la faccia come un gonfiabile dal doppio calcio di Charlie Sheen e dell'altro fighter nella scena della lotta clandestina!
    Ma si la scena che finisce col solletico, la ginocchiata nella palle e le...noci...
    Dio che dolore...

    "Orsetti! Orsetti! Orsetti!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra anche di averlo visto in Grosso Guaio a Chinatown

      Elimina
  28. già, Guerriero Americano.... quanto ho sfottuto mio fratello per la sua passione per questi film.... e per quelli con Richard Norton e la Rothrock... comunque, pur non essendo un fan, quante serate e pomeriggi di Italia 1 o di sgarrupate tv private... mangiando patatine e altre cose genuine....ah, nostalgia!

    Doc, scusa la domanda... ma tutti quei film ("Ninja Terminator", "Ninja Campione"con Richard Harrison (il padre di Sebastian/Satomi) che spariva e volava, non li vedo nel listone... forse perchè non si tratta di produzioni ammerigane???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è pure il trailer.... altro che "pezzenti"...al confronto, i film americani sembrano kolossal di Spielberg!!!

      https://www.youtube.com/watch?v=-SLsA_Opybw

      Elimina
    2. Esatto. Il titolo del post parla di film americani, quelli di Hong Kong o giapponesi non valgono :)
      Anche tra quelli USA ne è rimasto comunque qualcuno fuori, mi son fermato a una quindicina (abbondante).

      Elimina
    3. grande Doc! ...ci vorrebbe ora un bel dossier sulle "sottovandammate"!!! ne ricordo certuni allucinanti e sublimi al tempo stesso...

      Elimina
    4. Se vuoi farti VERAMENTE male, nel filone c'è tutta l'abbondante filmografia di Steven Seagal...

      Elimina
    5. In realta' di film ninja mediamente monezze erano prodotti anche nelle Filippine, mi ricordo un film dove alla protagonista gli amazzavano la sorella e diventava una ninja previo corso accelerato.

      Elimina
    6. va detto che molti film di ninja di hong kong erano molto più dignitosi ( anzi alcuni addirittura erano bei film) delle loro controparti americane sia come budget che come regia.. .per non parlare degli attori e delle loro performance acrobatico- marziali

      ad esempio Ninja in the dragon's den... quello era un bel filmE !

      Elimina
  29. Mygod....guerriero americano....
    Sabato pomeriggio luglio '87, un settenne me, galvanizzato dopo aver visto Dudikoff calciorotare il calciorotabile. Vedo il divano, parto, salto, calcio laterale volante sul cuscino e crack! Rottura del sostegno posteriore in finto legno truciolare pressato. In mezzo secondo sono passato dalla consapevolezza di "wow sono un ninja" a "oh cavolo, sono un ninja fo**uto", non avendo ancora maestria nella tecnica di dissoluzione nel fumo.
    Quante mazz't ho preso quella volta, fangaule i ninja ed i produttori di mobili scadenti

    RispondiElimina
  30. Doc la mia domanda è una: mica te li sei visti tutti questi film vero? Spero per te di no! XD

    RispondiElimina
  31. American Ninja era un film da brividi: "ha acchiappato una freccia al volo, come Kenshiro! Che figata! E i ninja hanno costumi di diversi colori! Bellissimo!" Eh, che filmoni guardavo...

    In Surf Ninjas immagino che il ragazzino usi delle magie ninja per far durare di piu' le batterie del Game Gear. Forse il fulmine "Ikazuchi" di Super Shinobi?

    RispondiElimina
  32. Vado un pochino OT per prendere lo spazio di segnalare questo corto (che vidi ad un festival circa un anno fa prima di TurboKid)... secondo me dentro ci sono delle chicche mica male

    https://www.youtube.com/watch?v=mKS7sEvLjJI

    C.

    RispondiElimina
  33. Ma solo io mi ricordo Dudikoff per quella mimmata di Cobra Investigazioni che davano su Italia 1?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agevolo sigla per i più nostalgici:

      https://www.youtube.com/watch?v=vnscR_K0Glw

      Elimina
    2. No, pure io.
      Quanto era bella quella macchina :./

      Elimina
    3. Pure io la guardavo da bambino

      Elimina
  34. Ecco, durante l'antro open day mi sono scordato di chiedere che cosa significa "listone giordano" e adesso devo aspettare altri tre anni per togliermi la curiositá.
    Riguardo questo post sono poco ferrato sui film di ninja americani degli anni '80 ma avevo un amico con una nutritissima collezione di film ninja cinesi dello stesso periodo, spesso io e la mia compagnia indulgevamo nella visione di questi capolavori...
    Insomma, per stavolta mi dó impreparato, ma al prossimo listone giordano probabilmente rosicchieró una sufficienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova a gugolare "listone giordano". Non sono certa al 100% che sia proprio quello il riferimeno (ma sennò cosa? :P), ma quando mi sono imbattuta in uno dei negozi della catena per la prima volta, dopo anni che lurkavo l'Antro, mi s'è aperto un mondo :D

      Elimina
  35. "Disgraziatamente" me li sono persi tutti... vale se dico di aver visto Mai dire Ninja o è troppo poco in argomento? :D

    RispondiElimina
  36. Domanda idiota: ma il costume giallo di American ninja 4 ha ispirato Scorpion di Mortal Kombat?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che MK stesso deva la sua esistenza, in parte a questi filmini anni '80 di botte, da American Ninja a Jean Claude Van Damme a Bruce Lee... Almeno i primi 3.

      Elimina
    2. in compenso i costumini ninja di carnevale hanno sicuramente ispirato il mai abbastanza celebrato Shinobi !!

      Elimina
  37. A parte 3 ragazzi ninja e i Guerrieri del Surf, non ne conosco nemmeno uno...
    Certo che ne facevamo di stronzate negli anni '80/'90 ahah

    RispondiElimina
  38. A proposito di videogame sui ninja: ho ricordo sbiadito di uno strutturato in una casa di vari piani/dojo, e si saltava da uno all'altro. Qualcuno ha idea di cosa sto parlando? Gh!

    RispondiElimina
  39. Ricordo da piccolo che tutti in classe eravamo affascinati dai mitici Ninja, che tutto potevano e a calcinculo tutti pigliavano. Ancora oggi, a Napoli, di uno sborone si usa dire "e chi è 'o Ninja?!?". Comunque, della lista ho visto solo TRANCERS, GUERRIERO AMERICANO, GUERRIERO AMERICANO 2: La sfida. Inutile dire che, solo per la prima mezz'ora, l'unico decente era GUERRIERO AMERICANO (the original). Doc. Manhattan ha invece aperto uno squarcio nei miei ricordi con il mitico videogioco "The Last Ninja" per C64, uno dei migliori giochi del periodo, almeno graficamente, un po' ripetitivo (come tanti dell'epoca), ma io e mio fratello ci abbiamo passato le ore (e le giornate per caricare la cassetta...prrrriiiii-peeeeeee-szzzzsssssscccc). Anche se ridicoli, 'sti film hanno influenzato la nostra infanzia, perchè il Ninja è comm'o puorc'... non si butta via niente!!!

    RispondiElimina
  40. Quasi dimenticavo. Il grande Sho Kosugi, ninjattore che ho apprezzato nel decente C-movie "Aquila Nera" (del 1988, sempre di Karson), insieme a Jean-Claude Van Damme. Io questo film lo avrei inserito nel listone, tra spie, russi e ninja, secondo me ci stava...! Abbiamo rivisto un invecchiato Kosugi nel recente "Ninja Assassin" (del 2009 di James McTeigue, lo stesso regista dell'immenso "V per Vendetta"), un film rievocativo del "mito ninjistico", che poco aveva da raccontare, ma che faceva il suo dovere... ricordarti quanto erano fighi e imbattibili i ninja !!!

    RispondiElimina
  41. Un mio amico possiede una rarissima copia di un film intitolato IL NINJA PADRINO.... ve lo giuro io l'ho visto e ci garantisco che è assolutamente inguardabile

    RispondiElimina
  42. Un mio amico possiede una rarissima copia di un film intitolato IL NINJA PADRINO.... ve lo giuro io l'ho visto e ci garantisco che è assolutamente inguardabile

    RispondiElimina
  43. I film coi bimbi-ninja si fermano al secondo posto nella mia personale classifica di "tipologie di film che odio a livello tale da farmi salire il nazismo".
    Ovviamente al primo posto (inattaccabile) ci sono i film con gli animali campioni di sport vari.

    RispondiElimina
  44. ho il ricordo indelebile di Franco Nero in tutina bianca, il più bellissimissimo trash ninja mai concepito.
    consiglio altro mimmissimo film cinese "Mafia vs Ninja" , no dico, ninja cinesi che combattono picciotti coltellomuniti.

    RispondiElimina
  45. Ogni volta che davano "guerriero americano" mi incollavo alla tv e lo rivedevo.

    RispondiElimina
  46. Io piccino picciò vidi al cinema Enter the Ninja con Franco Nero. Inutile dire che al tempo mi gasò a palla e rivisto qualche lustro più tardi lo giudicai una tavanata galattica? No, credo di no...

    RispondiElimina
  47. Confesso di non aver mai visto nessuna di queste pellicole (anche se ora un po' di voglia di vedere Ninja Academy e Surf Ninja ce l'ho XD). Noi ragazze eravamo "esentate" da 'ste cose.
    E pur tuttavia:

    - possiedo una VHS originale di "Tre ragazzi Ninja" (o di uno dei suoi seguiti?), dono di un'amica. Visto il periodo in cui me la regalò, come minimo l'aveva trovata nei cestoni degli sconti stracciati del centro commerciale. Don't ask. (La VHS, peraltro, mi sa non l'ho mai neanche vista ^^;)
    - Ho girato per buona parte della mia adolescenza tenendo al collo un ciondolo orientale che, solo in seguito, capii essere la riproduzione di uno shuriken a 8 punte con un tao al centro
    - Possiedo (non so bene dove, ma in casa ci dev'essere) una mini-locandina di uno dei film di Michael Dudikoff, regalatami durante lo sgombero di un luogo di ritrovo per giovani deboscia (nerd) anni '90

    Una ninja-fan inconsapevole, a mio modo °_°

    RispondiElimina
  48. E quei capolavori dei film su Kenshiro non rientrano nel filone? ^^

    RispondiElimina
  49. scoprii american ninja 2 anni fa in vacanza a barcellona, io e i miei amici facevamo zapping annoiati tra i canali spagnoli e capitiamo su american ninja 3... un capolavoro, frecce fermate con le mani e rilanciate ai nemici, combattimenti coreografati da un bambino di 5 anni, un film da vedere assolutamente per farsi quattro risate

    RispondiElimina
  50. All'epoca i film sui ninja non mi piacevano e non ho mai recuperato. Preferivo gli action "seri" con le armi da fuoco e i film sul Vietnam.

    Però ho un bel ricordo (chissà quanto attendibile) di "The master", serie tv di scarsa fortuna con un Lee Van Cleef anzianotto ma che faceva il maestro ninjoso.
    Che poi "scarsa fortuna": ricordo che quando morì Van Cleef per tutti i miei amici era morto appunto il tizio di The Master, ed eravamo in pochi a piangere il mito di leoniana memoria.

    RispondiElimina
  51. Franco Nero ninja mi ha letteralmente steso...ecco che si affollano i ricordi della tipica programmazione di italia unz del periodo...a proposito Doc, un'estensione ai film di arti marziali low budget in toto?
    Tipo questo, con il simpatico Bolo Yeung, impegnato come villain mazzuolatore in decine di titoli del genere, quale praticante di una simil-Scuola di Nanto https://www.youtube.com/watch?v=_FGy-3fyD9k

    RispondiElimina
  52. Figata,ci vorrebbe un super cofanetto con tutta la collezione.
    Io ne ho qualcuno in dvd, tipo Ninja contro Il Padrino e Ninja Comandaments, che sono i più degni di nota fra quelli che ho in quanto a trashaggine

    RispondiElimina
  53. Kosugi è un mito!

    I suoi film erano mimmi in molte cose, ma nel complesso erano molto apprezzabili e con una loro dignità.

    La serie Guerriero Americano la detestavo... troppo Yankee anche quando a malapena capivo cosa volesse dire. :D

    Cheers

    RispondiElimina
  54. I filmetti coi bimbi ninja da piccolo mi piacevano un sacco, in più me li confondevo sempre con Karate Kid (che però mi annoiava a morte quando lo passavano sul 6).
    p.s. Franco Nero = grasse risate. Una volta ne ho visto uno con gli amici e una sigaretta birichina. Meglio di molte commedie demenziali. xD

    RispondiElimina
  55. Wow. Il primo film a cui ho pensato leggendo il titolo del post è proprio quello (ma come facevi a saperlo??). Insieme a The Octagon è stato uno dei miei film preferiti dell'epoca, anche se probabilmente Sho Kosugi è su un altro livello (come martial artist se non come attore).
    I manuali sul ninjutsu delle Edizioni Mediterranee erano una lettura interessante all'epoca (in effetti lo sono ancora, in particolare quello sul kujikiri) e la scelta obbligata in ambito narrativa era ovviamente Lustbader (ora sempre meno sessuomane, non si sa se per problemi di prostata o perchè i suoi romanzi non li scrive piu' lui, ma vabbè.. ); salverei il primo 'Ninja' e '4 pezzi di giada', mentre i seguiti decadono miseramente.. peccato.
    Mi ha fatto piegare dal ridere il riferimento al ninja svizzero :D Strano che non ti sia venuto in mente il ninja di Città del Vaticano (con enormi problemi di mimetismo a causa del pigiama a strisce gialle rosse e blu ^^ )

    RispondiElimina
  56. Doc,
    mi duole dirlo ma mi sarei aspettato in questa lista un film per il quale andrebbe rivisto anche il concetto di trash:

    Ninja Occhio per Occhio

    http://www.filmbrutti.com/reviews.php?ShowReview=107

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un film americano, ma di Hong Kong, occhio (per occhio) :)

      Elimina
  57. E dove lo mettiamo MAI DIRE NINJA?

    RispondiElimina
  58. Ciao Doc,
    spero di non essere fuori tempo massimo per i commenti, ti chiedo scusa ma sto mettendomi in pari con i vecchi post, visto che ho un pò di tempo libero in questi giorni.
    Doverosa premessa a parte non potevo esimermi da dire qualcosa sui Ninja, mia grande passione degli anni '80; inoltre, visto che in quegli anni praticavo anche arti marziali con mio fratello, ero un vero fanatico di tutte le pellicole, tanto che mi pare di averle viste tutte. Sicuramente il primo American Ninja (da noi tradotto con un improbabile Guerriero americano) è quello preferito, anche se Ninja la furia umana non era niente male (ricordo ancora la scena di combattimento sul tetto del grattacielo e quando il protagonista afferra un caffé bollente al volo quando è interrogato dal poliziotto, che esclama "Che riflessi!"; inutile dire che avevo provato anch'io col risultato di ustionarmi la mano...).
    In ogni caso grande post e nostalgia canalis a go go!

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails