giovedì 2 luglio 2015

41

The Witcher 3: Wild Hunt (GameAntro)

Da tempo volevi scrivere qualcosa su The Witcher 3: Wild Hunt, visto che ci hai già buttato un frappo di ore e non hai intenzione di smettere, nonostante accanto alla TV ci sia lì Batman che sgomma irrequieto con la batmacchinazza. Siccome però a questo nuovo capitolo delle avventure del personaggio creato da Andrzej Sapk... Sakp... Saccapocheowski, The Witcher 3, in ufficio ci stavano giocando un po' tutti, è nata praticamente per caso una nuova videorubrica, GameAntro: i Favi al gran completo (Duffman e Tonypiz) a discutere di un singolo gioco e un intermezzo di Vitoiuvara sul mondo Nintendo. In questo primo episodio, così, per partire col piede giusto, avete distrutto subito il format che si era pensato (due tempi da cinque minuti, con in mezzo un intervallo sulle robe di Nintendo di altri cinque), ma oh, c'era da parlare del perché ora Geralt di Rivia scopi meno di un tempo e del come i tizi di Bioware se ne debbano stare lì muti a imparare. Nell'intervallo, perché i Nintendari irriducibili hanno di che gioire nonostante un E3 dimmerda e zero tituli dopo Natale [...]

Prossima puntata facile arrivi Batman, ma vediamo. Il canale tutubico dell'Antro è sempre al solito posto, non l'ha spostato nessuno, se non l'avete già fatto, iscrivetevi. Il canale di Vitoiuvara lo trovate invece qui. Dice che la Lego detiene ufficialmente il 18% di Vitoiuvara. La persona, non il suo sito. Gli altri due membri del trio dei Favi, che il vostro piccolo grande totem vi protegga sempre, li trovate invece su twitter: il Duffman, guida spirituale della chiesa italiana cicciokojimiana, e il Tonypiz, cultore del prog-rock più progressivo del progresso. Followateli nau.

41 commenti:

  1. Io sono ridotto a giocare a minicraft su psvita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beato te, io sono ridotto a non giocare più se non al cellulare.

      Elimina
    2. Siamo in due! Qualche (rara) partita a nba2k sul pc, che la moglie quando mi vede prendere portatile e joypad le parte il "sopracciglioinarcato" e la domanda "ma deeevi proprio giocare?"
      ...
      ..
      ..
      ..
      "si amore, ma solo 20 minuti!" (credici)

      Elimina
    3. Il vero videogiochista non si estingue. Si evolve.
      Una figlia piccola, una famiglia, un lavoro, un blogghe, un fumetto da portare avanti. Si gioca quando si può, ma quando si può si gioca di brutto. Ma "bruttobruttobrutto, neh".

      Elimina
    4. io sto alle battute finali, che ho trovato quella gran gnocca della cirilla ;)

      Elimina
    5. Finora l'evolutissima tattica stealth del "cara, vado 5 minuti in bagno" non è ancora stata superata ;)

      Peraltro con i moderni cellulari ci sono fior di giochi che levati (cit). In una delle millemila raccolte punti dei supermercati ho visto, ad una cifra umana, il pad della samsung da montare sul telefono...manca poco e poi è la volta che a)fondo il mio S4 b)rischio veramente il divorzio. :D

      Elimina
    6. Vorrei segnalare , se mi è consentito, Final Fantasy Tactics per Android. Chiaro o no??? ;)
      CI son veramente dei bei giochi per il cellulare o il tablet.

      per il resto, anche per me ultimamente o cellulare o niente, perchè il figlio "grande " ( 3 anni) dorme in salotto con me mentre mia moglie " dorme " ( in realtà sta sveglia 24 ore al giorno) con il piccolo ( 1 anno ) nella camera. Che non vuol saperne di dormire . Mai. l' unica stanza in cui potrei giocare è sopra le scale in ferro che, se utilizzate, fanno un casino bestiale e svegliano tutti. Quindi niente più plaistacio, pC , niente. Ma tra due mesi cambio casa e ho insonorizzato una stanza con un R'w= 60 dB a parete e controsoffitto, con postazione maxischermo a parete , frigo per birra e dolby surround . E allora la vedranno !! LOLZ

      Elimina
    7. Non parliamo di non giocare, che a furia di stare senza console... ho riacceso la Play Station!

      Elimina
  2. Io sono ridotto a giocare a minicraft su psvita

    RispondiElimina
  3. Doc, una curiosidade: considerando che tutto sommato mi pare che gli eRrePiGi ti sconfifferano, hai mai giocato a Guild Wars (1 e/o 2)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nope. E sugli RPG ho delle lacune clamorose. Amo alcune serie e mi gioco quelle (Fallout, per fare un titolo), ma le centomillemila ore da dedicare a molti titoli restano un problema. Che poi gran bel problema, in casi come questo The Witcher 3, ok.

      Elimina
    2. Non che Guild War sia da contare come rpg...

      Elimina
  4. Ehnnoooooo un altro video che non posso vedere sul lavoro!!
    E ora come faccio a passare il tempo in ufficio, cosa mi leggo?!
    :
    :
    Riscarrelliamo un'altra volta le "20 cose che forse non sapevate su..."

    RispondiElimina
  5. Ho divorato i libri. Ho giocato The Witcher 3 e l'ho adorato. È veramente uno dei migliori giochi di questa ancora giovanissima gen.
    Mò ho iniziato Batman e già il sistema delle secondarie mi è venuto a noia venendo da TW3. Regia delle primarie invece davvero sublime ma se ne riparla nella prossima puntata di GameAntro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me, prima che i giochi, piacciono e sono piaciuti tantissimi i libri. Ammirevole la trasposizione e l'integrazione che i giochi stessi hanno coi testi cartacei!

      Elimina
  6. Anche quest'anno ho scampato il pericolo videogiochi non comprando oggetti che avrebbero occupato gli ultimi minuti buoni della mia vita e mi avrebbero impedito di fare cose di secondaria importanza come dormire o mangiare... poi al lavoro arriva questo mio nuovo collega che ha tipo dieci anni meno di me e nella vita videogioca molto... e mi riprende la scimmia di giocare! NO, anche quest'anno devo resistere

    RispondiElimina
  7. Bello questo The Witcher 3, ho comprato da pochi giorni una PS4 edizione Batman Arkham Knight e già sto pensando: "Ma chi cacchio ce l'ha il tempo di giocarci?"

    Mi piacerebbe finire tutti i giochi che comperato l'anno scorso e che ancora stanno a prendere polvere in mensola.

    Vorrei tornare quattordicenne con le disponibilità economiche di adesso, ecco l'ho detto.

    RispondiElimina
  8. The Witcher ci sto pensando, il fatto è che non ho giocato gli altri nè letto i romanzi quindi quello un po' mi frena...

    Su Batman anticipo che sono rimasto abbastanza deluso nel complesso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rick, manco io ho letto i libri e giocato ai giochi precendenti, ma ciononostante e' un gioco godibilissimo per la storia e fantastico per la realizzazione. Te lo consiglio!

      Elimina
  9. The Witcher 3 lo sto portando avanti con la dovuta calma dal giorno dell'uscita, e sono approdato da poco alle isole Skellige.
    Il Gwent poi crea una dipendenza pazzesca, ogni tanto il gioco principale ha interrotto la regolare caccia di carte nuove.
    Lo finirò a Settembre inoltrato, ma Capolavorissimo senza ombra di dubbio.
    Il Pipistrello potrà aspettare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanto è bella la musica delle Skellige, per dirne un'altra?

      Elimina
    2. E' Stupenda!
      Ci pensavo proprio qualche giorno fa mentre esploravo l'isola principale.
      Inoltre continuo a non usare il cavallo, e limitare gli spostamenti rapidi. Se posso mi giro tutto a piedi per godermi il tutto al 120%, visto che le isole hanno degli scorci mille volte più belli rispetto al Velen.
      Hai fatto il contratto del fantasma di Eldberg?
      C'è una location che mi ha lasciato veramente a bocca aperta...

      Elimina
    3. A meno di non ricordare male, no, non l'ho fatta.

      Elimina
    4. Te la consiglio...calcola che arrivato a destinazione mi sono messo a scattare screenshots da tutte le angolazioni e distanze possibili, come se non ci fosse stato un domani.

      Elimina
    5. La mia prossima missione e' vedere se/chi creera' mazzi di gwent veri...ho gia' la carta di credito pronta e lo sguardo da 'taci e prendi i miei soldi' del miglior futurama!

      Elimina
    6. Eli due mazzi di Gwent veri esistono già, quello del Nord e quello Nilfgaardiano : )
      Erano un bonus con l'acquisto della Collector's per XBox One ma in giro si trovano anche sfusi.

      http://www.ebay.it/itm/The-Witcher-3-2-Gwent-Card-Decks-Italiano-Carte-Esclusive-Nuovo-NEW-Italian-/281729898538?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item419869182a

      Inutile dire che anch'io sono andato immediatamente di "Shut Up and Take my Crowns", ma ne è valsa la pena!!
      Al prossimo Antro-Raduno potremmo organizzare un torneo :D

      Elimina
  10. io ho completato tutte le quest e so arrivato alle ultime missioni ma non ho il coraggio di farle perchè poi finisce tutto il sogno, allora cavalco in giro a menar cattivi. (livello 45)

    RispondiElimina
  11. Una curiositade non tanto su the witcher, che ci sta poco o niente proprio da dirci (giusto troppo ripetitivo lo schema delle missioni "cerca traccia coi supersensi, segui tracce, ammazza cose"), ma su Batman....ma ne vale la pena ANCORA per la 4 volta svolazzare per gotham a combare cattivi aumentando per la centesima volta le abilità? No perchè a quanto ho visto la batmobile è un aggiunta molto "meh" tanto per dire che c'è qualcosa di nuovo e il gioco...un po di classi nemici nuove e boh.
    Senza contare che non posso giocarlo grazie alla CAPPELLATA fatta sul PC :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia principale è caruccia ha un paio di momenti molto FEEL e belli a mio avviso. Si è un more of the same, ma è un more of the same che tutto sommato funziona. I combattimenti sono sempre uno spettacolo da vedere e da eseguire. Con un perfect flow e no damage sono ancora inarrivabili come sensazione. Il vero problema è che si sono persi molto in coerenza con la Batmobile, che è un carro armato e che ti viene forzata in ogni cosa che fai e rombe molto a mio avviso con l'immagine che molti abbiamo di Batman. Sul serio, chi mai si farebbe un'auto con un cannone da 60mm a meno che non sappia in anticipo di combattere contro carri armati? Lanciamissili ok, ci metti un paio di missili colla fumettosi, lanciareti di cattura o fumogeni ci sta... ma minigun e cannone anticarro.... MAH.

      Dopo The Witcher 3 che è un campione di coerenza interna, ogni gioco fa schifo sotto questo punto di vista onestamente.

      Elimina
  12. Geralt è li che mi guarda male da sopra la mensola, ed avrebbe anche ragione se non fosse che la mia play al momento è occupata in pianta stabile dalla caccia di Bloodborne, ma giuro che mi ci metto eh! giusto il tempo di platinare Bloodborne e portare su il secondo personaggio apposito per i PVP! xD

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Intanto visto che non l'ha detto nessuno...applausometro fuori scala per la testata del blog, il primo "ad assetto variabile" (come il caccia Varitech)...
    ...
    ...
    ...
    ...
    ...
    e comunque che si sappia, anche l'Antro Atomico è #daunideadistefanoaccorsi :D

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Vero , Doc ! Il Videogiocatore sfegatato è una creatura camaleontica , capace di approfittare di qualsiasi se pur minima occasione. Ora mia figlia è ben cresciuta ( 19 anni ) ma feci il possibile per convertirla al lato oscuro del pixel nella più tenera età possibile , così per avere la scusa di giocare assieme , con buona pace della dolce metà che mal digerisce i videogames , che messa in minoranza ha dovuto fare buon viso a cattivo (video)gioco. (=^___^=)

    RispondiElimina
  17. E' un po' triste vedere il mondo dei videogiochi da fuori! Visto che ci sono stato immerso sin dall'infanzia al bar con pacman.
    Mi fa anche tristezza aver sentito gli annunci sul mondo Nintendo! Sentire che esiste ancora Mario Kart e che è arrivato a 10 mi suona così male. Tutti questi anni e la Nintendo ancora da Mario Kart, Mario Party, robe su Yoshi. Non so mi sembra come un mondo che sta involvendo sui soliti titoli che vendono di più. Scommetto che esiste anche non so...Metroid 12 e Dig Dug 27...dai...se non è commercializzazione estrema questa!

    RispondiElimina
  18. Ottima videorubrica! Ne vogliamo ancora! Ne vogliamo ancora! Ne vogliamo ancora!

    TW3 lo sto giocando da due settimane, evitando le ore più calde per non fondere il pc. Con sessioni da un'ora alla volta lo sto portando avanti al ritmo di una (ottima) serie tv.

    RispondiElimina
  19. Doc, guarda i video con i sottotitoli... LOOOOL

    RispondiElimina
  20. Gioco fantastico, a livello narrativo è uno dei migliori rpg di sempre; non solo la main, ma praticamente tutte le quest hanno risvolti inaspettati e un minimo di spessore che evita la ripetitività e l'effetto "postino" tipico di altri giochi (TES in primis). Le atmosfere sono un altro punto di forza, il mondo è corerente con il "periodo storico", con il contesto socio-politico, così come l'architettura e gli oggetti, che non si lasciano quasi mai andare a eccessi insensati (forse giusto il vestito alternativo del DLC di Triss è un pò fuori luogo). Il combat system poteva essere migliore ma fa comunque il suo lavoro, il loot è ben calibrato e anche la difficoltà (lo sto giocando a "Lacrime e sangue"); non è mai impossibile e non ti fa imprecare come un Souls, ma è comunque appagante riuscire ad abbattere un mostro di parecchi livelli superiore al proprio. Graficamente l'ho trovato impressionante, pur non essendo esente da difetti: l'acqua bruttina, il movimento degli alberi un pò eccessivo, qualche glitch ogni tanto, i capelli di Geralt perennemente mossi dal vento con l'effetto Nvidia attivato, ma niente che possa inficiare più di tanto un giudizio complessivo ottimo. Forse si sono dati la zappa sui piedi promettendo molto con le immagini del work in progress, suscitando delusione da parte degli utenti al momento dell'uscita, ma a parte questo aspetto strettamente tecnico e legato più al marketing che al gioco in se, è un titolo che merita di essere giocato a fondo, perchè appassiona e riesce nella magia ultimamente rarissima di creare empatia tra il giocatore e i personaggi. L'ideale sarebbe leggersi i romanzi, rigiocarsi i primi due e poi tuffarsi in questo terzo capitolo, ma ci vorrebbe taaaaanto tempo...

    RispondiElimina
  21. Mamma Doc, quanto ti capisco... Ho potuto giocare di brutto solo la scorsa estate a Fallout 4, complice il fatto che la moglie fosse in vacanza con il figlio e mi toccasse lavorare e rimanere a Torino...
    Non ti dico le nottate passate a giocare e di come il tempo volasse (fino alle tre di notte per avere giusto quelle tre ore di sonno prima della sveglia). Ho anche ridotto a zero qualsiasi impegno di natura sociale per potermi dedicare ad una delle mie passioni principali; sentivo quasi una pulsione fisica al gioco, quasi fossi in astinenza (dovuti sicuramente ai lunghi mesi di veglie notturne per accudire il pargoletto). Non mi fraintedere, per nulla al mondo rinuncerei ad occuparmi della creatura, ma essendo un giocatore di vecchia data ci sono momenti in cui senti davvero il bisogno di sfogarti!
    E' proprio una legge darwiniana sull'evoluzione del giocatore: ci si focalizza solo su pochi titoli e si cerca di ritagliarsi gli spazi in mezzo agli impegni quotidiani per poterci giocare il più possibile. Ora aspetto dopo Natale (sto ancora giocando a Fallout 4) per prendermi la GOTY di Witcher 3 e l'edizione completa di MGS V a prezzi ragionevoli (ma onestamente non so quando avrò il tempo per giocarci...).

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails