lunedì 24 febbraio 2014

74

The Lego Movie, la recensione senza spoiler

The Lego Movie recensione film
Per farla brevissima, basterebbe citare la canzoncina tormentone del film, quella che se vai a vederlo ti si installa in una directory nascosta del cervello e non la cacci più, e dire semplicemente che The Lego Movie “è meravigliosooooo” […]
Dei film di animazione occidentali più riusciti si dice sempre che sono godibili su due livelli distinti. Accade lo stesso anche per The Lego Movie, ma i livelli non sono quelli soliti, perché The Lego Movie non è un film che diverte allo stesso modo grandi e piccini. Intendiamoci, non è che i ragazzini rischino di abbioccarsi in sala, ma sabato pomeriggio a ghignare in quel cinema erano soprattutto gli adulti.
Nella versione italiana, Batman è doppiato da Claudio Santamaria,
già voce di Bruce Wayne nella trilogia di Nolan
The Lego Movie è un film esilarante perché non si abbassa all’umorismo tana-libera-tutti da film per famiglie, ma segue la strada più difficile, quella delle gag ammiccanti a chi ha (un bel po’) più di una decina d’anni sulle spalle e conosce quel pupazzino Lego, quei personaggi, quella certa astronave con il suo equipaggio. Quella delle gag sceme da puntata dei Simpson dei bei tempi. Potete portarci tranquillamente i figli se ne avete, insomma, ma The Lego Movie è soprattutto un film scritto da nerd (i due registi Christopher Miller e Phil Lord, che non a caso hanno anche scritto e prodotto degli episodi di How I Met Your Mother) per i nerd. Un film incentrato su un eroe comune che prende per il culo tutte le pellicole epiche incentrate su un eroe comune che diventa il prescelto, da Matrix - considerato l’agghiacciante mondo da The Truman Show in cui la storia ha inizio - a Il Signore degli Anelli
Bruschette
Ma, attenzione, The Lego Movie non è solo una parodia. Perché la sua storia, pur prendendo in giro le altre storie, pur tra mille rimandi e citazioni al nostro immaginario collettivo, funziona ed è sufficientemente brillante di suo, perché non propone solo soluzioni pronte “da film animato americano”. Anzi. Tutta la parte finale è costruita attorno a una sorpresa, di cui ovviamente non diciamo nulla, che risulta al contempo una soluzione intrigante e coraggiosa. E anche lì: il secondo livello cui si accennava all’inizio, l’immancabile morale volemose-bene da film d’animazione yankee, è in realtà un messaggio fin troppo esplicito rivolto ai soli adulti in sala. Se vi trovate in questa situazione, ti dice il film, non fate così. Perché ok essere nerd, ma a tutto c’è un limite.


(forse)

Detto del contenuto, due parole anche sulla forma: The Lego Movie è un film visivamente splendido. Ogni singola cosa è fatta di mattoncini ed elementi delle costruzioni Lego: le esplosioni, le onde del mare, i proiettili. Ci si è abituati ormai, noi tutti, alla computer grafica dei film Pixar, Dreamworks, Fox, ma questo è uno spettacolo diverso, che riesce ancora a lasciarti lì, genuinamente a bocca aperta, mentre quei pupazzini piroettano sullo schermo.
Bello, divertente, non scontato, da cinque presidentesse senza neanche stare a pensarci su. Sì, insomma:

Un consiglio, però: per schivare il 3D, sei andato all’unica proiezione non stereoscopica, di pomeriggio. Beccandoti non solo i ragazzini casinisti, ma una delle peggiori belve della fauna da cinematografò: i temibili genitori spiegoni. Occhio, pinocchio.
The Lego Movie
recensito da DocManhattan il 2014-02-24
Rating: 5

74 commenti:

  1. Mi hai già fatto venire la fotta.

    RispondiElimina
  2. Aehhhh...quindi stiamo andiamo a vederlo?poi mia moglie caccia di casa me e la mia collezione di mattoncini(compreso il falcon..):)

    RispondiElimina
  3. Eh Doc. Poi il finale sorpresone LOL è da paura. E la canzone è maledettamente orecchiabile.

    RispondiElimina
  4. Il genitore spiegone nooo!!! Si può parlare al cinema solo e soltanto quando il film è brutto e solo i commenti fatti con gli amici lo rendono passabile (vedi Robocop).

    Comunque ci stiamo organizzando per vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Drak dobbiamo andare a vederlo ma la maggior parte dei cinema proietta l'ultimo spettacolo alle 20,00. Veramente troppo presto, unica alternativa allo space di Rozzano lo danno alle 21,30 ma solo nel maledetto 3D. Che dici ci si sacrifica gli occhi?

      Elimina
    2. Non vorrei essere fustigato ma a me il 3d non mi causa poi così tanto fastidio, il più delle volte è totalemente superfluo e rende più buia la visione.
      Detto questo mi va bene alle 21,30 però non domani perché sono impegnato.

      Elimina
  5. È davvero stupendo..tanto da farmi commentare per la prima volta dopo mesi da Osservatore!! L'ho pescato ieri dal torrente in una risoluzione pessima ma lo si apprezza comunque.. solo un appunto per gli altri antristi che l hanno visto..dire che c'è un finale sorpresone rovina di molto la sorpresa IMHO :) stay true

    RispondiElimina
  6. Peggio dei ragazzini casinisti ci sono solo i genitori spiegoni. Praticamente è come vedersi un film con il commento audio, solo che di solito, quando guardi il commento il film l'hai già visto!

    RispondiElimina
  7. Scansate il 3D. Cog@@@@e io che sono andato a vederlo così, spendendo 10 euro per nulla.

    RispondiElimina
  8. Dalle mie parti c'era un solo cinema che lo dava di sera senza 2D e ne ho approfittato prima che lo togliessero :D
    In sala c'era solo un ragazzino, per il resto tutti adulti ^^

    L'ho trovato molto bello e divertente! Temevo che sarebbe stato una minchiatina di film ma si è rivelato davvero caruccio :D

    Doc, l'hai visto Lego Batman The Movie: DC Superheroes Unite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, decisamente e fa anche abbastanza ridere. La trama è lineare ma sfrutta bene il mezzo dei LEGO come ambientazione e poi i personaggi sono proprio simpatici ^^

      Elimina
    2. Io ho preso a mio figlio il dvd di Lego Star Wars ed è veramente bello, con ammiccamenti ecc. e purtroppo ci è scappato uno spiegone durante la visione. :)
      Lego Batman l'ho preso ma ancora devo vederlo.

      Elimina
  9. OK, mi tocca di andarlo a vedere.

    RispondiElimina
  10. Ma tecnicamente come e' realizzato? Hanno animato i mattoncini in stop-motion???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è tutto in CGI ma è fatta in modo che sembri stop-motion :D

      Elimina
    2. no, in realtà alcuni pezzi sono in stop motion vero :)

      Elimina
  11. appena nel trailer ho visto "l'omino spaziale anni '80" con il casco rotto ho capito che dovevo vedere questo film e questa volta non ci sarà forza sulla terra o nell'universo a impedirmelo

    RispondiElimina
  12. La canzone di Batman è la miglior canzone di sempre

    RispondiElimina
  13. Per me i personaggi della Lego sono sempre e soltanto quelli col sorriso ebete sulla faccia: ci ho passato infanzia e fanciullezza, non possono cambiarmi espressione adesso, senza nemmeno spiegarmi perché hanno la pelle gialla, ispirando forse i Simpson... Soffrono di fegato?

    RispondiElimina
  14. YES! Lo sapevo!

    Lo avrei visto comunque ma adesso king kong prende a manate gli aerei sulla mia spalla.

    RispondiElimina
  15. Ma anche in 3D non è così terribile e spatasciacervella, e te lo dice una che soffre di emicrania cronica e di solito il 3D lo odia e lo schifa!
    Finalmente dopo una settimana mi sono levata quella cacchio di canzoncEVERYTHING IS AWESOME!!! (No, niente da fare, è ancora lì)
    E comunque, Batman wins.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senza ombra di dubbio Batman da oscar :-)

      Elimina
  16. La canzone di batman in lingua originale è flippotripperrima!

    RispondiElimina
  17. Doc, ti posso dire che il 3D era notevole, valeva la pena. Perché vero 3D, non troppo scuro ed inutile come nel 99% delle pellicole in stereoscopia.
    Il film comunque è da applausi e bruschette negli occhi e lacrime napulitane

    RispondiElimina
  18. Non so, mi sa che sono l'unico al quale non è piaciuto XD
    Francamente non avevo idea di cosa aspettarmi, anche perchè non è che nei Lego ci sia mai stata una vera storia (e forse una delle cose che mi hanno fregato è stata questa: io ne creavo sempre di mie), ma penso che mi abbia "infastidito" di più sia il modo in cui hanno animato i pupazzetti: troppo frenetico, stile bimbo in trip da zuccheri, stile "magatell".
    Non sto dicendo ne "bello" ne "brutto": solamente che non mi ha trasmesso nulla.

    RispondiElimina
  19. Applausissimi! È complesso dare originalità ad una morale (la morale è sempre quella :P dovreste ben saperlo), ma in questo film ci sono riusciti alla grande! Momenti lol ce ne sono diversi, personalmente mi son ribaltato quando Batman recupera "il motore di una certa astronave" :D Comunque sì, io rientro nella categoria nerd con prole e questo è il film perfetto :)

    RispondiElimina
  20. Darkness! No parents! Super rich! Kinda makes it better!

    Per il resto niente da dire,visto ieri e sia io che il Dr. Zaius che mi portavo sulla spalla si sono goduti lo spettacolo. E l'omino spaziale degli anni 80 vince su tutti.

    RispondiElimina
  21. Mi vergogno tantissimo ad aver scoperto solo alla fine (per ovvie ragioni) che la voce del presidente era quella del doppiatore ufficiale di William Ferrell.

    [SPOILER!?]Però forse la sorpresa sul finale in questo modo è stata ancora più sconvolgente, anche se ovviamente si intuiva, ma è stata realizzata in modo stupendo. [/SPOILER]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E questo mi ricorda che Anchorman 2 ancora non è uscito in Italia, tristezza infinita.

      Elimina
  22. Visto ieri sera. Risate spontanee in sala a gogo.

    Disincantandomi per un momento dal "meravigliosooo" mi sono soffermato a pensare all'incremento di vendite che la Lego avrà a breve, con clienti che spaziano dal bimbo infoiato all'adulto nostalgico.

    Unico dubbio: certi momenti sono un po' troppo rocamboleschi, veloci, incasinati, ma da un lato è forse necessario per non rallentare l'azione, e dall'altro rendono bene l'idea del carnevale di mattoncini che ogni costruzione richiede.

    RispondiElimina
  23. Concordo al 110%! Film assolutamente non banale e visivamente originale (finalmente!) e a parte questo voglio dire solo un'altra cosa:

    UN'ASTRONAVEEEEE!!! :-D

    RispondiElimina
  24. Non mi ispira, almeno a giudicare dai trailer con le battutine forzate che fanno ridere i carciofi.

    Ma in realtà non mi lamento: un film sui Lego non s'era mai visto, e quindi è una idea nuova, e quindi mi sta benissimo a priori!

    RispondiElimina
  25. Concordo al 110%! Film assolutamente non banale e visivamente originale (finalmente!) e a parte questo voglio dire solo un'altra cosa:

    UN'ASTRONAVEEEEE!!! :-D

    RispondiElimina
  26. Nel frame di youtube si vede la faccia tratta da "Essi Vivono" di John Carpenter! *_*

    RispondiElimina
  27. Confermo film da voto pieno e sorrisone all'uscita. Un gran film, enormemente al sopra delle aspettative.

    RispondiElimina
  28. Un flippotrippissimo dietro le quinte, presentato dai protagonisti.
    Solo per chi ha già visto il film, però, o vi bruciate un paio di gag:
    http://www.youtube.com/watch?v=cH4tMSd3QJY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doc - tu che discendi dal 75 ed in parte dalle stelle - è consigliatissimo anche il belga " Panico nel villaggio". Pupazzi della nostra epoca in slow motion

      Elimina
    2. Doc, che tu sappia, non è che ne esiste anche una versione in italiano o almeno sottotitolata?

      Elimina
  29. Prento un paio di biglietti ..... 2014 l'anno che mi riporta al Cinema !
    E' Meraviglioso ! Anzi : FLIPPOTRIPPISSIMO !

    RispondiElimina
  30. Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, Ho bisogno di una scatola di lego, possibilmente della linea space degli anni 80 http://1.bp.blogspot.com/-rJUBQu54EOs/TcqdXwChUKI/AAAAAAAAAOo/rgfyvDJ5fzs/s1600/lego+space+2.jpg

    RispondiElimina
  31. Oddio guardate che roba googlando le immagini... http://fc09.deviantart.net/fs71/i/2012/306/1/3/lego_space_marines_by_scharnvirk-d5jq49t.jpg

    RispondiElimina
  32. Sempre amato i lego e il film mi ha entusiasmato!Un pochino meno i genitori che raccontano il flm ai figli

    RispondiElimina
  33. visto sabato sera, davvero bello..divertente..nostalgico per certi versi..

    ...il casco rotto dell'astronauta :-) perchè si rompeva SEMPRE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Metteo,
      hai ragione, SEMPRE si rompeva, era una delle poche certezze che potevi avere da bambino :-)

      Elimina
  34. Anche io gli ho dato un bel cinque quinti! E ti diro': anche il videogioco non e' male!

    RispondiElimina
  35. Visto sabato in compagnia della mia ragazza, devo dire che siamo stati fortunati i bambini che c'erano erano poco cassinati ... e nessun genitore piegone.
    Sono un gran patito delle costruzioni Lego e mi sono giocato anche tutti il "Lego qualcosa" su PS3 ... quindi sono decisamente di parte, ma mi accodo a chi dice che questo film è stupendo.
    Divertente e assolutamente non banale, devo dire che il colpo di scena finale non me lo aspettavo proprio ... ed è stato ben gestito.
    Litri e litri di lacrime napulitane per l'omino spaziale lego anni '80 ... anche tutti quelli che avevo io finivano puntualmente con lo stemma scolorito e il casco spezzato nello stesso punto.
    Consigliatissimo

    RispondiElimina
  36. Grazie del consiglio finale ma per me 3D = lammme...nta ora e sempre

    RispondiElimina
  37. E' da un mese che ho hype per questo film. Adesso che leggo i vostri commenti, conto i secondi che mi dividono nel vederlo!

    RispondiElimina
  38. Dici bene all'inizio Doc, per descrivere il film è sufficiente dire:"è meravigliosooooooooooooo".
    Siamo sulla stessa lunghezza d'onda anche per il resto della descrizione, in particolarmodo sul fatto che probabilmente sia più grandi che per piccini, per l'esattezza più per i bambini anni '80 come me cresciuti in mezzo a montagne di Lego.
    Mi sono commosso come un bambinone quando ho visto il pupazzo astronauta anni '80, era il mio preferito.
    L'unica controindicazione è il pericolo "scimmia", perchè, per lo meno a me ne ha fatta salire una rotante sulla spalla che una volta terminato il film avrei voluto comprare quabntità industriali di Lego, per fortuna sono andato allo spettacolo delle 20 ed una volta uscito i negozi erano chiusi, il portafogli ringrzia.
    Vale la pena vederlo, non solo per tutti i pregi da te riportati, penso che il solo personaggio di Batman da solo ripaga il prezzo del biglietto, un fenomeno, fa pisciare sotto ad ogni battuta, mai banale, il top è stato quando...

    [SPOILER]
    veste i panni di Bruce Wayne
    [FINE SPOILER]

    Gli unici appunti negativi che posso fare è che ho trovato alcune scene di azione troppo frenetiche, tanto che in un paio di scene si faceva fatica a capire cosa stesse succedendo.
    Un'altra cosa che non mi è piaciuta è la sorpresa finale, cioè ben inteso, ci stava tutta ed era giusto finisse così, ma a mio gusto quella parte l'avrei fatta durare meno, giusto uno due minuti alla fine.
    Insomma per concludere...andate a vederlo!!! e per chi come me è stato piccolo negli anni '80 o giù di lì...DOVETE andarlo a vedere ;-)

    PS Per caso qualcuno sa chi canta la versione italiana della canzone "EVERYTHING IS AWESOME"?

    RispondiElimina
  39. http://www.chicagotribune.com/entertainment/chi-harold-ramis-dead-20140224,0,2259309.story?page=2&fb_action_ids=10152222629848836

    scusate il disturbo :(

    RispondiElimina
  40. I genitori spiegoni al cinema sono la causa primaria del disagio giovanile di Alex DeLarge e dei suoi Drughi. Il cinema domenica pomeriggio è sovente terreno straordinariamente fertile per l'ultraviolenza. Qualche mese fa nella mia città (profondo, narcolettico nordest) due tizi hanno discusso in sala perché uno dei due faceva casino. Bene, l'altro gli ha STACCATO UN PEZZO DI CARNE A MORSI. Come dire, "You fucked with the wrong Mexican".

    BTW, Lego Movie una delle cose più belle viste di recente, ed anche non di recente!

    RispondiElimina
  41. Si, veramente figo. L'unica nota negativa del film, secondo me è il personaggio di Batman, che oltre a non sembrare per niente batman, ma un bullo idiota qualsiasi delle commedie americane, vestito da batman, è anche artefice di molte delle battute più pessime del film,
    Comunque io consiglio di vederlo in 3D, seppur sono anch'io un detrattore della cosa solitamente, in questo caso riesce a rendere ancora più Legoso il tutto, cioè sembra davvero di avere davanti un tavolo di Lego

    RispondiElimina
  42. a me è piaciuto un frappo! Credo che sia la commedia dell'anno, inoltre condivido a mille il messaggio di fondo, cioè l'elogio alla fantasia e alla libertà, e il contrapporsi a tutti i costi alle regole imposte dal nostro sistema di società ormai sta-regolamentata!!

    RispondiElimina
  43. Oh niente, io già al trailer ho violenti attacchi d'orticaria. Che i miei amati omini Lego abbiano una voce che non sia quella che è stata nella mia testa per anni e anni e anni, non è concepibile. Per me, ovvio. Gli si muove la faccia! Si muovono addirittura da soli! ... Sì, sono antichissima, ma queste cose mi tolgono la poesia. Resto ai miei vecchissimi Lego.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e invece tutti gli omini lego non compiono nessun movimento che non potrebbero fare nella realtà (Per esempio raccolgono oggetti ma le mani a pinza rimangono fisse!)! E questo rende il film ancora più bello! Potresti rifarlo uguale uguale in ogni scena a casa con i tuoi lego!!!

      Elimina
  44. L'unica cosa odiasa di questo film è quel dannato "è meraviglioso".
    Il resto è fottutamente epico e stupendo!
    Cult subito!

    RispondiElimina
  45. Visto sabato sera con tutta la famiglia. È piaciuto a me, a mia moglie (tutto tranne che nerd), mio figlio di sei anni, mia figlia di 3 e pure a quelli che stavano seduti dietro a noi. Grandioso.

    RispondiElimina
  46. Caro Doc
    grazie per questa rece, mi hai ispirata e domani o dopo andrò anche io. Spero ci siano tante allusioni agli anni '80, altrimenti pazienza.

    Una cosa: hai mai parlato di una bibita che si chiama VIMTO? Bè: sulla confezione c'è un bollino che recita "Since 1908" e il sapore è identico a quello della RedBull.

    RispondiElimina
  47. Non avevo una gran voglia di vederlo, ma questa recensione un po' di voglia me l'ha fatta venire, almeno fino al punto dove dici "scritto da nerd per i nerd". Riuscirò a superare la mia forte avversione per il nerdismo e ad andare a vederlo? Lo scoprirò mercoled' ;)

    RispondiElimina
  48. Ciao a tutti sono nuovo, ma già fan sfegatato di questo blog. Su sto film non gli avrei dato mezzo soldo bucato.....ma visto i numerosi commenti positivi ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  49. SCIMMIAAAAAAA!

    "Avengers" visto insieme ai miei figli è stata una delle più belle esperienze della mia vita.

    Il minore ha ereditato il mio Lego.

    Sono talmente scimmiato che temo la delusione.

    RispondiElimina
  50. Visto ieri e beh..pensavo meglio.
    Secondo me molto s'è perso nella traduzione, come spesso accade.
    Magari me lo rivedrò in inglese quando esce in bluray.
    Diciamo che le risate sono state poche e tra i denti...e io sono di quelli che ridono sguaiatamente anche al cinema!

    Molto bella la realizzazione tecnica.

    Scene di combattimento confuse e anche eccessive di numero...

    Bella la svolta finale col "colpo di scena"...diciamo un 3.5 su 5 di voto.

    RispondiElimina
  51. Davvero bello... credevo fosse il solito filmino sui cartoni/giocattoli, ed invece appunto è molto ammiccante verso i fan/nerd adulti, ed il finale metareferenziale assai azzeccato, e pure attuale direi, dato che molti adulti di oggi collezionisti hanno un po' perso la semplicità e la "magia" che ci sono nei giocattoli, cercando di inquadrarli a forza nel contesto adulto e quindi un po' svilendone l'essenza.

    RispondiElimina
  52. I Lego non esistono più da quando hanno abbandonato la forma di parallepipedo secoli fa!
    Roba che ho visto certe scatole lego con veicoli con al massimo 10 pezzi...vergogna! Ai nostri tempi dovevi fare tutto tu, partendo da semplici mattoni e qualche pezzo a scivolo.

    Detto questo tra pochi minuti mi vedo il film perchè sembra davvero carino e qui il Doc me lo conferma.

    RispondiElimina
  53. Concordo con la tua recensione Doc. E ora mi vado a bere il mio costosissimo caffè :)

    RispondiElimina
  54. Commento post visione del film!
    Ho vissuto il più inatteso dei momenti Mariomeroli da anni in qua.
    Io ero un felice possessore degli'"astronauti anni 80" con la loro astronave (non quella grandissima, quella media)!
    Quando poi ho visto che aveva anche il casco spaccato proprio come quelli che avevo io non mi è sembrato possibile! Allora si rompevano proprio a tutti...è pazzesco! Sul finale quando costruisce un'astronave simile a quella vera (persino con lo stesso vetro giallo) quasi piangevo...buaaaaaahhhh

    RispondiElimina
  55. Visto oggi e non posso aggiungere nient'altro a tutti i vostri commenti entusiati *_*
    Le scene migliori per me sono state quelle con batman (astronave in primis) e il finale. Ora l'unica cosa che resta da fare è riuscire a far uscire dalla testa "E' meravigliosoooooo" @_@

    RispondiElimina
  56. Visto anche io, film davvero stupendo, mi ha messo una voglia assurda di comprare lego :P Per curiosità, esiste una versione ita completa della canzone? Sul tubo trovo solo quella eng.

    RispondiElimina
  57. http://www.losai.eu/il-film-lego-insegna-la-cabala-ai-bambini/

    questo l'avete letto ?

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails