martedì 5 luglio 2011

69

Devastator, Predaking e altri 14 grandi, grossi Transformers combiner

Giusto ieri parlavamo dei Transformers, i robot trasformabili che un tempo erano tanto fighi e oggi, nella loro versione moderna lo sono molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto, molto meno. Grazie mille, Michael Bay. Coglione. Nella fattispecie, il listone che segue è un listone magari non esaustivo, ma comunque bello giordano dei Transformers che venivan su con l'unione fa la forza di una squadra di Transformers più piccirilli: Aerialbots, Protectobots, Constructicons, Vattelapeschicons, eccetera. Un elenco sicuramente al netto delle millemila versioni alternative, custom, repaint, redeco, encore, whatev in circolazione. I cultori dei Transformers chiudano quindi per piacere un occhio: è giusto una roba fresca, estiva, per dire valàcheroba, o fischiett, io quello ce l'avevo. Per dire no, non ce l'avevo ma lo volevo comunque forte-forte e avrei dato fuoco al criceto pur di farmelo regalare. Per dire Michael Bay vaffanculo. Non si vuole, uh, urtare la sensibilità di nessun appassionato di pupazzini trasformabili, ok? Ok […]
PREDAKING
E cominciamo dal più grande figlio di puttana robotico di tutti i Transformers combiner. Il Decepticon Predaking nasce dalla fusione dei cinque Predacons.
Cioè il leone Razorclaw/Zannar, il falco Divebomb/Falcon, il rinoceronte Headstrong/Rinox, il grande felino non meglio identificato Rampage/Felin, il toro Tantrum/Torox. 
E sì, i nomi italiani, specie Torox e Felin, facevano troppo variante cinese tarocca del Cialis. Ah, un tanto arancione per un robot gigante, ma nel complesso massiccio, dai.

DEVASTATOR
Un robot che si chiama Devastator non può che scalciare culi e prendere nomi, ed è ESATTAMENTE quello che fa questo Decepticon tutto verde fluo e viola in omaggio a Bruce Banner. 
(edit: ok, ora la foto è giusta. Pare)
A formare Devastator sono i sei veicoli da costruzione Constructicons/Excavators: il caterpillar Scrapper/Ringhio (!), il bulldozer Bonecrusher/Scudo, la gru Hook/Rostro, il camion da trasporto Long Haul/Macigno, la betoniera Mixmaster/Rollo e l'escavatrice Scavenger/Braccio. Sulla Wikia dei Transformers viene peraltro precisato come Hook/Rostro sia "lo snob dei Constructicon, poiché si considera un artista". E vabbè. Ora, nel primo cartone dei Transformers, la serie classica, Devastator era questa roba gigante e potentissima qui:
nel secondo dei film ridicoli di Michael Bay, invece, era questo coso informe:
e la gente se ne ricorda giusto per quella battuta sulle sue palle
Secchi su secchi di tristezza
LANDFILL
Il mediamente pezzente Landfill è la controparte Autobot/Autorobot di Devastator, ma già il nome (interramento) non promette niente di buono.
e nei cartoni era anche peggio
A formare Landfill sono i quattro membri del Build Team: Wedge, Heavy Load, Grimlock e Hightower.
(non quell'Hightower)
RAIDEN
Raiden è uscito in tutta la sua pupazzitudine per il solo mercato giapponese. Ed è anche normale, considerato che si tratta dell'unione di sei, uh, treni veloci giapponesi Autobot.
I Trainbots sono Kaen, Seizan, Getsuei, Shoki, Suiken e Yukikake. Niente da fare purtroppo per il regionale Paola-Castiglione Cosentino. Nella sua scheda sulla wikia si legge che Raiden è un robot ambizioso, nemico giurato di Devastator e pronto a suo dire a menare pure Predaking. Credici.

MONSTRUCTOR
Il nome è fico, il look così così. Monstructor nasce dall'unione dei sei Pretender Monsters ("finti mostri", "mostri solo per mossa", "mostri guappi di cartone").
Anche in questo caso si tratta di Decepticon, e i sei pellegrini robotici sono Birdbrain/Avvoltoio, Bristleback/Spettro, Scowl/Raptor, Wildfly/Vampiro, Slog/Artiglio e Icepick/Pipistrello. Pipistrello. Ora, ok le regole del marketing semplice e quello che vuoi, ma Pipistrello? Chi li sceglieva i nomi italiani, Heidi? Il cugino milanese di Michael Bay?

DINOKING
Con un veloce lavoro minimo di redesign, Monstructor ti diventa il Decepticon Dinoking, e i sei Pretender Monsters per non saper né leggere né scrivere nel loro esser finti mostri si sono trasformati nei sei Dinoforce:
Goryu, Kakuryu, Gairyu, Yokuryu, Rairyu, Doryu e Franco
ROAD CAESAR
Road Caesar è un Autorobot messo su in economia, con soli tre elementi, però particolarmente intelligenti. Trattasi infatti dei Brainmasters: le auto sportive Blacker, Laster, Braver. Quest'ultimo è il capo del gruppo e viene definito "uno scienziato pazzo".

Sono intelligenti ma non si impegnano, signora mia
LIOKAISER
Forma combinata dei sei potenti Breastforce. Sì, con la R. I Decepticon con le tette.
I Breastforce sono tre caccia e tre mezzi cingolati: Leozack, Drillhorn, Gaihawk, Hellbat, Jarugar e Killbison.
Killbison non ti risulta abbia un nome italiano, ma se l'avesse sarebbe qualcosa tipo Bufalotto. Bovinello. Mucchino.

LANDCROSS
Sì, anche Landcross come nome fa cagare, ma questo Autobot ha almeno una scusa valida, visto che effettivamente è composto da mezzi di vario tipo (sì, lo shuttle non c'entra una fava, ma stai a guardare il capello).
La particolarità sta nel fatto che i tre Multiforce che danno vita a Landcross sono a loro volta formati da due autorobot mignon ciascuno: Wingwaver (Wing e Waver), Dashtacker (Dash e Tacker) e Machtackle (Mack e, sì, giusto, Tackle. Pratico, neh?).
Tutto molto interessante, non fosse che ne veniva fuori il re dei combiner morti di fame.

BRUTICUS
Sempre la wikia definisce Bruticus (da noi Multiforce) come uno dei Transformers più potenti in assoluto. Strano che un gigante composto da mezzi da combattimento resti a fare lo sgherro agli ordini di quel pistola (ah-ah!) di Megatron, ma oh, ognuno, a casa sua.
I cinque Combacticons sono Onslaught/Destroyer, Brawl/Bomber, Blast Off/Exploder, Swindle/Crasher e Vortex. Ti sfugge l'utilità del sostituire dei nomi in inglese con altri nomi in inglese, ma sempre meglio di Avvoltoio e Pipistrello. E poi Bomber suona bene.
(anche senza il cagliaritano Piddu)
DEFENSOR
Defensor (nome da collutorio) è l'Autorobot che ti ritrovi se lasci ad accoppiarsi come le bestie i cinque Protectobots (nome da goldone).
Cioè Hot Spot, Streetwise, Groove, First Aid, Blades. I nomi italiani non li volete conoscere. Ah, li volete conoscere? Uno lo diceva per voi. In ordine: Drago, Phantom, Rasor, Chips, Sirena e Rasor.
Rasor: il primo Protectobot solleva il pelo, il secondo lo taglia a fondo, Chips va a comprare le San Carlo quelle rustiche, ché sono più saporite.

MENASOR
Menasor (qui in Italia si è optato prima per il pedissequo Pentacar, poi per Ultrax) era il frutto della colletta dei cinque Decepticon Stunticons.
La formazione degli Stunticons: Motormaster/Barracuda, Drag Strip/Iguana, Dead End/Cobra, Wild Rider/Squalo e, accosciato con il pallone, Breakdown/Caimano/Silvio Pernascone.
E ok, sono i soliti nomi italiani da animali feroci scelti tra i nickname dei camionisti col baracchino, ma Barracuda, il piccolo Commander cattivo, spaccava. Il nome, i colori, tutto.

SUPERION
Dai che abbiamo quasi finito. Chi c'è ora? Ah, sì: il massiccio Superion (nella versione italiana Pentajet), omologo Autobot di Menasor ma enormemente più grosso, visto che al posto del torace ha un aereo di linea. In teoria.
Perché in pratica il concetto di scala nei Transformers ha sempre avuto la stessa importanza del curriculum vitae nei festini del bunga bunga, quindi whatev. 
I cinque Aerialbots sono l'F-15 Air Raid/Tornado, il Phantom Fireflight/Optor, l'F-16 Skydive/Log, l'Harrier Slingshot e il loro comandante, il Concorde Silverbot/Radiant. "Un jet che ha paura di volare in alto", si legge nel suo profilo. Un Autorobot che ha sbagliato tutto nella vita. 

ABOMINUS
Dice: ma sono tutti Decepticon in questa lista? Quasi. Eccone un altro, ribattezzato qui nella terra del mandolino e dei baffi neri Thundertron e rappresentante di circolo dell'unione sindacale degli schizzatissimi, bestiali Terrorcons.
Alla batteria Rippersnapper/Battlebot, alla chitarra Blot/Spectrobot, il basso lo diamo a Sinnertwin/Bifrontbot, fiati a Cutthtroat/Crudelboat, voce solista Hun-Gurr/Grifobot.
(tutta quella scena, siamo i Terrorcons, facciamo questo, facciamo quello, e poi si presentano con queste tinte pastello. Mah)

COMPUTRON
Nome da robottino per ragazzini o da nemico del Bender di Futurama, aspetto da Autobot massiccio, Computron ha la pessima abitudine di analizzare prima di compiere ogni azione il parere dei cinque Technobots che lo compongono. In battaglia ha quindi tutto il tempo di rimediare pesanti calci nel culo prima di muovere un solo dito meccanico. Il genio.
I Technobots sono Scattershot/Scatterbot con il suo bel cannone per farci le battute a doppio senso, la moto Afterburner/Radarbot, l'auto Lightspeed/Starbot, la trivella Nosecone/Argobot e l'astronave Strafe/Rocketbot. 
Argobot ha aspettato per anni il ritorno del suo padrone, e quando finalmente l'ha visto arrivare è mortobot.

PIRANACON
Chiudiamo nella tristezza di Piranacon, combiner che come molti altri arriva dritto dall'OAV Scramble City dell'86, e che ha questo aspetto plasticosocolorato da giochi Fisher Price, poi riciclato con delle tinte meno offensive per cavarne un altro combiner, God Neptune.
I robottini subbbbacqui iscritti al dopolavoro ferroviario Piranacon sono i Seacons: la, ehr, feroce tartaruga Snaptrap, l'aragosta verdina Nautilator, lo squalo Overbite, la razza Seawing, il celacanto Skalor e la piovra Tentakil. Non hai trovato i nomi italiani e non sai se questi tizi li abbiano mai avuti. 
Ed è un vero peccato, perché Tartarugabot, Acquapazzabot e Purpitiellobot avrebbero spaccato di brutto.

Fonti: per le info http://transformers.wikia.com, per le foto un fantasticone di siti diversi via google immagini. Alla consolle Soundwave

(in italiano Memor, ma anche Vizar e probabilmente Gianmarco)

69 commenti:

  1. eh si', i gestalt sono roba da desepticons. invece gli autorobot hanno Arcee, vuoi mettere ai bunga bunga cybertroniani?

    RispondiElimina
  2. ma quanti cappero erano?! io ne ricordo nel cartone manco la metà! (prima e seconda serie anni '80)
    ad ogni modo superion ce l'ho! assieme a commander è uno dei giocattoli/feticci da collezione che ho tenuto da preadolescente (assieme a quasi tutta la collezione completa dei cavalieri dello zodiaco)

    RispondiElimina
  3. Devastator è senza dubbio il re! Nella mia libreria fa un figurone e un'immaginetta di Padre Pio lo guarda con rispetto e preoccupazione. Un design da urlo nella sua colorazione joker verde viola (problem, eva 01?)

    Peccato che il vero devastator (non quello della foto da te postata, frutto di un mix scambistico delle parti anatomiche) fosse fragile come un vaso cinese. Il montaggio richiedeva perizia da artigiano di murano e bastava uno sguardo per far crollare l'agognato robot gigante: il perpetrarsi di qualsiasi scontro con i fottuti autorobot era assolutamente IMPOSSIBILE . Purtroppo, quindi, la temuta fusione nelle mie battaglie si è sempre limitata a un ruolo voyeuristico.

    Altre dosi per favore! A quando gli isterismi di megatron, il bacchettonismo di ottimo primo e il trollare di ASTRUM?

    RispondiElimina
  4. Ma quanti caz** sono? Io conoscevo solo Predaking, Pentajet, Bruticus e Devastator. Un mio amico aveva cinque pezzi di su sei di quest'ultimo e ci abbiamo sempre giocato con il moncherino e senza testa...che trauma.
    (Pare comunque che verrà lanciato un nuovo assembler:Responsabilon, robottone formato da Scilipotibot, Razziking, Romanosor e chiunque voglia mettersi in vendita. Responsabilmente però...)

    RispondiElimina
  5. Responsabilon lo voglio.
    Poi gli faccio affrontare il microonde :D

    RispondiElimina
  6. Devastator è il top, se non altro perchè è stato il primo "gestalt" (come li chiamano, mai capito perchè) arrivato nel mondo dei Transformers, quando ancora gli veniva data una backstory (anche se nel caso di Devastator è un pò confusa, visto che prima sembra che lo costruisce Megatron e poi si scopre che già era bello operativo su Cybertron millenni prima...). Dalla seconda serie in poi i vari robot venivano buttati nella serie alla rinfusa appena usciva il giocattolo senza una spiegazione del modo in cui fossero arrivati. In qualsiasi caso la medaglia d'argento va al cazzutissimo Predaking, mentre a me gli Aeriealbot hanno sempre fatto discretamente schifo...

    RispondiElimina
  7. Sogni proibiti di un piccolo fiammiferagno...
    Ma ci giocavo a scrocco: il bimbo filippino sotto casa mia ne aveva una caterva e una gazzosa, provenienti direttamente dal mercato orientale (tramite contrabbando di zie varie che venivano a trovarlo in Italia). Ccisua!

    Hulk, no, cioè, Devastator spacca, se non altro perché segna il confine tra i camioncini, ruspe e betoniere giocattolo di una generazione e i robottoni trasformabili di quella dopo.

    E poi i suoi componenti e le loro trasformazioni presi singolarmente non erano così pezzenti come quelli degli altri combiner, a parte il Concorde degli Aerialbot e Grifobot dei Terrorcons dei quali, non so perché, conservo un buon ricordo, anche se forse sbaglio...

    RispondiElimina
  8. Standing Ovation per Devastator, il decepticon definitivo. Mi pare di ricordare che fosse anche discretamente ottuso nella sua potenza, ma non ne sono sicuro. (E ovviamente pernacchie e lancio di uova su Michael Bay che ha presentato quella... cosa orribile con lo stesso nome nel film).
    Secondo personalissimo posto per Bruticus, che Predaking m'è sempre stato sulle balls.
    P.S. BIFRONTBOT??? Ma davvero???

    RispondiElimina
  9. Teoria della Gestalt: "Il tutto è più delle singole parti che lo compongono". Così, reminiscenze del corso di psicologia.

    Qualcuno mi aiuta a togliermi un annoso interrogativo? Perché i Decepticons sono da sempre più fighi degli Autobots?

    RispondiElimina
  10. Quanti ricordi ... T_T
    Di quelli che hai citato ne avevo alcuni: Devastator, la gippetta di Bruticus, Defensor,il camion Barracuda (che io da piccolo pensavo fosse la controparte cattiva e nera di Commander/Optimus Prime), Superion, Computron e poi ho ancora Commander (solo la motrice) senza pugni nelle mani ... E infine (spero di averlo ancora) qule FICO DISUMANO di Sixshot predacon dalle mille forme fottuto ad un mio amico per ingordigia ... Si ero decisamente malato T___T
    Grazie Doc

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. V.: era giusto per non far sentire troppo soli e incompresi Crudelboat e Ringhio.
    ...

    ...

    (Ringhio)

    RispondiElimina
  13. Devastator ce l'ho, ma non quello che hai postato tu (che penso sia una riedizione recente...).

    Ho questo qua:

    http://www.toybin.org/cache/1985/Decepticons/Constructicons/Devastator/480_robot.jpg

    RispondiElimina
  14. Uh che bel post, ioioio ci ebbi:

    Devastator
    Bruticus
    Defensor
    Menasor
    Superion

    Tutti bellissimi, ma come ha scritto Andrea anche molto fragili... Devastator perdeva i pezzi peggio della Parietti e Superion con quelle gambine magrine, cadeva al primo alito di vento.

    Però non li cambierei per nessun motivo con quei plasticozzi usciti negli anni successivi.

    RispondiElimina
  15. Mi sa che appartengo ad un'altra generazione, io avevo solo quelli che diventavano animali(preistorici e non) e uno che era un enorme carrarmato, bellissimo.

    RispondiElimina
  16. Ciao, Dottore!

    Sono "un appassionato di pupazzini trasformabili" e la mia sensibilità non s'è offesa, anzi.

    Qualche noterella qua e là, tanto per aumentare il tasso di geekness nell'aria:

    Predaking è figo anche solo per l'idea di avere 5 pezzi delle stesse dimensioni e non il modello 1 grande + 4 arti.

    Devastator: occhio che "costructicon devastator" NON è il Devastator originale del 1984.
    Cioè, è lo stesso personaggio, ma il modellino dell'immagine è del 2004.

    Per chiarire:

    1984: http://tfwiki.net/wiki/Devastator_%28G1%29 e anche http://tfwiki.net/w2/images2/9/91/G1devastator_toy.jpg

    2004: http://tfwiki.net/wiki/Constructicon_Devastator_%28Micromaster%29

    E poi c'è 'sta roba del 2006: http://tfwiki.net/wiki/Constructicon_Devastator_%28Ultra%29 (Che è Landfill con una mano di vernice colori nostalgia)

    Landfill (che si traduce con "terrapieno", dai ^_- e che viene dalla serie Armada) era figo perché si poteva combinare in modi diversi (nota che i colori del cartone sono diversi dalla foto del modellino: non è un errore, è solo assemblato in un altro modo!)

    Bruticus era agli ordini diretti di Starscream: doveva essere la sua arma segreta per il su colpo di stato settimanale. Ovviamente fallito.

    I Seacons non sono mai arrivati in Italia.

    RispondiElimina
  17. > Qualcuno mi aiuta a togliermi un annoso interrogativo? Perché i Decepticons sono da sempre più fighi degli Autobots?

    Perché sono fatti per la guerra anziché essere lavoratori adattatisi ad essa ^^

    La triste storia di Argobot, per qualche ragione, mi ha ucciso.

    RispondiElimina
  18. Bè, io da piccino avevo Superion, Computron e Abominus, ed erano belli resistenti, e non mi cadevano dei pezzi a maneggiarli ( che stessero in piedi non ricordo) e a vederli oggi, mi chiedo come facessi a sbavare di fronte a quegli sgorbi informi.
    Pure Predaking è tozzo forte, e dire che da bimbo avrei dato l' anima della mia maestra per averlo!
    Non ho visto l'OAV Scramble city, ma i Seacon appaiono anche nella serie Transformer Masterforce, vista in Italia.
    E visto che qualcuno ha postato sul tubo le puntate in ita della serie, eccovelo servito caldo caldo(a 7:11)
    http://www.youtube.com/watch?v=S7sxRQ3G_Jw&feature=related

    RispondiElimina
  19. ti devo bacchettare su tre cose:
    Raiden è un autobot e non un decepticon.
    La foto del giocattolo di Devastator e del modello d'animazione sono incongruenti: il giocattolo che hai postato è dei primi anni '90, non l'originale dell'84. Infine, se hai messo Landfill, tanto valeva mettere Rail Racer che viene dalla stessa serie ma è molto più fico.

    RispondiElimina
  20. Dopo la quarantesima segnalazione mi sembra di intuire che la foto di Devastator sia sbagliata. Ok, dopo la sostituisco, buoni.

    (e correggo anche la cosa del robot capostazione, grazie)

    RispondiElimina
  21. Io avevo soltanto qualche TF sparso,tra cui alcuni Constructicons,come Mixmaster (la betoniera)...

    Il piu' grande Megatron comunque resta quello di Beast Wars (la serie in CG con i Transformers che diventavano animali,tradotta da Mediaset con un titolo piu' brutto del solito): l'unico che invece di tentare di schiavizzare gli umani ha cercato di sterminarli,l'unico cosi' macho da non entrare mai in una cella criogenica senza la sua amata paperella di gomma e soprattutto autore di questo stupendo botta e risposta con uno dei suoi sottoposti:

    "Scusa Megatron,ma perche' parli sempre da solo?"

    "Sai com'e',ho il pallino della conversazione intelligente."

    RispondiElimina
  22. (per devastator)
    Bravo DOC! (faccina fiera)

    Si può essere leggeri su tutti gli altri ma su Devastator si è intransigenti!

    Deduco che passando per un cantiere qualsiasi non ti saresti sentito con la coscienza a posto e quindi hai rimediato!

    RispondiElimina
  23. Tanto per rompere le palle pure io, visto che non ho postato in tempo per devastator, segnalo che predaking non è quello di 20 anni fa, bensì la versione sbrilluccicante e con metallo dell'anno scorso ù_ù

    RispondiElimina
  24. Landfill in verità si traduce con DISCARICA. Nome appropriato?

    Ci sarebbe anche quella belva (sarà stato alto mezzo metro) di Overlord (che era nella serie giappa in cui Commander si chiamava Ginrai). Blackbird + Carrarmato = sospiri, pianti e stridor di denti perché un mio amico lo aveva e io no.

    RispondiElimina
  25. E' più forte di me, DEVO segnalare che uno degli aerialbot era chiaramente calvo come Attilio Lombardo:

    http://tfwiki.net/w2/images2/thumb/0/05/G1Slingshot_toy.jpg/300px-G1Slingshot_toy.jpg

    RispondiElimina
  26. spezzo una lancia a favore del Doc perchè... sebbene quel Devastator non sia il G1, è cmq una ricolorazione di un combiner G1!

    trattasi di Sixbuilder, combiner autobot formato da 6 mezzi da lavoro.

    fa parte di una serie di 4 combiner da 6 pezzi, tutti autobot e tutti micromasters (cioè Transformers molto piccoli):

    Sixbuilder
    Sixtrain
    Sixturbo
    Sixwing

    questi uscirono solo in giappone nel 1992, e appartenevano all'ultimissima annata della G1.
    non essendo legati a nessun cartone neanche in patria, sono in assoluto i combiner G1 meno conosciuti.

    quindi dai, Devastator sbagliato ma sembre di G1 si tratta ^_^

    RispondiElimina
  27. La storia di Argobot è meravigliosa, mi sto ancora cappottando dalle risate!!

    Io avevo un po' di singoli trasformers di qualcuno dei combiner, mai avuto uno intero. Ho sempre odiato un mio vicino, che aveva Menasor intero. Ho sempre sognato di rubargli Barracuda, poi un giorno mio padre arrivò a casa con Voltron ed iniziai a tirarmela. Me tapino...

    RispondiElimina
  28. Mi sto facendo una cultura. Cioè, per dire.

    Ma se vi chiedessi a tradimento, come se fosse già sabato e tempo di sondaggismi, QUAL E' IL VOSTRO TRANSFORMER PREFERITO?

    RispondiElimina
  29. Ero un bambino povro negli occhi eh, percio' dei transfomer ho sempre avuto ricordi sbiaditi, ricordo giusto la sigla che faceva Pah Pah Pah che doveva essere l'outro.
    COmunque erano decisamente troppi per poterci fare una storia che fuoriuscisse dalla cattivo attacca buoni difendono.
    I decepticon sono sempre stati megllio degli Autobot, vuoi che i primi erano mezzi da guerra contro ambulanze, gru, carri funebri, camion dei gelati, vuoi che gli autobot avevano dalla loro quell'aria gayesca e da figli dei fiori assurda.
    Anche se Megatron che diventava una pistola mi ha sempre fatto cagare come idea

    RispondiElimina
  30. Doc, senza neanche pensarci due secondi SIX SHOT, iperbot nell'italica traduzione.

    http://images.wikia.com/transformers/images/7/74/G1Sixshot_toy.jpg

    Perchè aveva 6 trasformazioni (alcune dovevano essere coadiuvate dall'immaginazione), perchè si trasformava anche in una pistola, come megatron, perchè (ma l'ho saputo solo "alcuni anni or sono) in realtà era un robot Ninja (sic), perchè distrugge tutti gli aerialbot in combo utilizzando tutte le sue trasformazioni

    http://www.youtube.com/watch?v=ak4txI8t--E&playnext=1&list=PLDE004C662C584F6E

    perchè è rispettato e temuto da tutti i destructors e infine perchè, nonostante la sua mobilità da paralitico (le gambe sono bloccate, non è esattamente snodatissimo) viene fieramente esposto da tutti i nerd che sono stati infanti negli anni 80 e lo hanno salvato dalla famigerata scatola di cartone dove sono finiti tutti i suoi colleghi (una sorta di woody di cybertron).

    Il mio ad esempio sta impettito nella libreria e posso giurare che anche un mio amico lo tiene "di guardia" in cameretta.

    Al secondo posto ovviamente devastator e bronzo per metroplex/guardian: come trasformare un robot mastodontico in un'intera base

    RispondiElimina
  31. Un altra cascata di ricordi molto plasticosi come solo gli anni 80 potevano essere, grande Doc.

    Avevo il Pentajet/Aerialbot/Superion/MimancaunpezzoperchèiConcordesonostatibanditibot e non si reggeva in piedi manco per sbaglio. Era come cercare di far stare diritto un foglio di cellophane bagnato, dietro un ventilatore acceso.

    Devastator G1 ha avuto davvero molto seguito e si sono succeduti alcuni restyling tipo questo, http://www.flickr.com/photos/accardi1/3273538908/lightbox/ ad opera dei malatissimi frenzyrumble.

    E l'ultima immagine con Soundwave/Memor alla console con le altre cassettine che aiutano, spacca dibbrutto senza condizioni.

    RispondiElimina
  32. http://farm5.static.flickr.com/4055/4716625194_cbaa2d825e.jpg E comunque il soundwave con design moderno esiste!

    RispondiElimina
  33. Avendo buona parte dei Transformers combinabili rappresentati, sono stato invocato (anzi, evocato) a gran voce dall'Antrista Andrea.

    Allora, il migliore dei combinabili tra tutti quelli qui mostrati è Devastator, non si discute affatto. Perché con quel nome lì. Perché con quel colore lì. Perché è il primo che appare nella serie animata. E il primo robot combinabile enorme non si scorda mai. Specie quando lo hai ricevuto a Natale nel megapack con "tutti insieme" (cit.). Perché i combinabili, e questa è una regola NON scritta, si DEVONO avere nella confezione "tutti insieme", non nei pezzi singoli. Che mica sono delle figurine.

    Sul miglior transformer di tutti i tempi, altra Sentenza (con S maiuscola, tuono e silenzio generale): Iperbot - SixShot. Analizziamo brevemente i punti importanti:

    - è un robot;
    - è un ninja, e non uno di quelli sfighi da film pezzenti nipponici, ma un ninja a livello di Shinobi o Ryu Hayabusa;
    - ha 6 trasformazioni 6, unico nel suo genere
    - la confezione era pari come magnificenza e grandezza a quella dei vari combinabili
    - fa ancora possente mostra di sé su una mensola in camera mia. Giusto gli cambio trasformazione ogni tanto.

    NB. Vedere e recuperare (meglio se in inglese) l'episodio della G1 dove appare Bruticus è un dovere. Quantomeno per farsi sane risate.
    NB2. Non ricordo se è lo stesso episodio, ma in uno della G1 c'è una specie di Royal Rumble tra i vari combinabili. Inutile dire CHI sia il vincitore.
    NB3. Avrei tanto voluto produrre contributi visivi. Ma il tempo è tiranno (e anche brutto, freddo e pioggia).

    RispondiElimina
  34. Da bambino sognavo Devastator ed invece il mio babbo per errore mi comprò Defensor...

    RispondiElimina
  35. Io mi divertivo a ricombinarli, mischiando i "pupazzetti trasformabili" con il criterio del gioco della bottiglia... Il casino che ne veniva fuori...!! Però così avevi dei VERI MODELLI ESCLUSIVI!!!

    RispondiElimina
  36. Il più figo tra quelli che possiedo ("Devastator" escluso perchè fuori scala/graduatoria/tutto) è "Jazz", la Porsche 935 Turbo con livrea "Martini Racing" trasformabile.

    Ad ogno modo, in assoluto il più figo di tutti penso sia "Saetta", la "Lancia Stratoss". :)

    RispondiElimina
  37. Devastator gli spacca le fodere facile a tutti, non ci sono storie, era il più fico, lo scontro del secolo è Devastator Vs Convoy (per chi non se lo ricorda era la bisarca, il vero nome ultra magnus me lo sbatto, io lo conobbi come Convoy e Convoy rimane)

    RispondiElimina
  38. @Marte, quella si chiama tigre, basta co sti nomi oiginali ammerigani!
    E comunque ce l' avevamo tutti, anche perchè era fico e perchè in versione macchina era quasi meglio di un modellino Bburago (e costava 18000 lire, più di un modellino Bburago)

    RispondiElimina
  39. Il mio preferito?

    Ultra Magnus (Convoy).
    http://tfwiki.net/w2/images2/6/6e/Ultramagnusg1toy.jpg

    Secondo posto? Il suo assassino, il già citato SixShot.

    Terzo posto: Ravage (Iena), l'audiocassetta/pantera.

    Il mio gatto vuole i lanciamissili sui quarti posteriori, ma io non glieli compro, che poi fa casino in giro.

    http://tfwiki.net/wiki/Ravage_%28G1%29

    RispondiElimina
  40. Io invece sono per i nomi americani, cioè quelli _VERI_, non quelli scelti a caso da qualche anonimo parente di Lino Banfi ^_^ cmq....di preferiti ne ho vari, sorry!

    Fumetti: Thunderwing e Grimlock (quando scritto da Simon Furman)

    Cartone G1: Rodimus Prime e Galvatron

    Beast Wars: Rhinox

    RispondiElimina
  41. Io avrei voluto fortress maximus, ma nun se poteva.
    Ad ogni modo, oggi mi sono aggiudicato un bel predaking 2010, proprio quello della foto. Mi dovevo vantare :D

    RispondiElimina
  42. Il primo auto(ro)bot non si scorda mai, quindi il mio preferito è Saetta / Weeljack (No, cioè, Lancia Stratos coi colori Alitalia), seguito, a ruota (mi si perdoni il gioco di parole), dall'autorobot con lo scatolone più grosso mai avuto: Convoy / Ultra Magnus. Ma solo io ce l'avevo con questi colori tarocchi, ma pur sempre Gig? Che poi lo preferisco a bbestia a quello pallido.

    RispondiElimina
  43. Sono quasi sicuro di aver posseduto il macchinone giallo che dei Brainmasters, ma solo quello.
    Ricordo chiaramente che quei minirobot che si vedono anche nella foto, se infilati nel petto del transformer, servivano a far spuntare la faccia al robottone.

    RispondiElimina
  44. @Nicola

    Si, è Powered Convoy, il Diaclone.

    Infatti era ancora TraSformer

    RispondiElimina
  45. Saetta, lo scienziato pazzo!!! Quando l'ho visto defunto nel film dei transformers g1, mi è venuto il magone. Lui, il creatore dei Dinobot e dell'autobot X, patchwork in cui riversò la mente di Spike quando venne ferito da Megatron.
    Wrek-gar ed il suo saluto intergalattico, specie nella serie transformers animated!
    Gli stunticons, schizzati meccanizzati!

    RispondiElimina
  46. @Omoragno
    Si , Convoy con quei colori era della serie Diaclone quando ancora gli americani non avevano creato la serie tv.
    Pare fu la Gig ha inventare il nome "Trasformer" e i robot, oltre a non avere i marchi di Autorobot/Distructor avevano pure i piloti da mettere nelle apposite cabine di pilotaggio del robot ( cosa che trovavo fighissima al tempo)

    RispondiElimina
  47. Anche perché Convoy rullava a bestia, diciamolo. Ma nessuno mi vota per Soundwave? Tristezza.

    RispondiElimina
  48. Transformer preferito? così su due piedi direi Hound/Canguro... quello che si trasformava in jeep militare e creava illusioni con gli ologrammi. Ricordo che era semisconosciuto (almeno rispetto ad altri come Tigre/Jazz) ma mi regalarono il modellino per la comunione e la trasformazione mi colpì moltissimo per la sua genialità. Poi mi comprai anche Saetta/Wheeljack ma sinceramente fu una delusione... poi vabbè la medaglia d'argento se la giocano Soundwave/Memor con le cassettine e Starscream/Astrum. Il peggiore in assoluto credo siano i tre che si trasformavano in macchina fotografica.. completamente inutili.

    RispondiElimina
  49. Si, la cosa degli omini coi piedi calamitati era figherrima.
    Saetta il giocattolo era in effetti un po' scrauso per la trasformazione, c'era di molto meglio (come Canguro o le varie Porche, Lamborghini e via dicendo), ma il personaggio mi piaceva troppo... lo scienziato (pazzo? Lol Antonio), il modello di auto, i colori patriottici xD

    Doc, Memor, devo dire la verità, secondo me non è che fosse sta gran cosa. Per carità, il personaggio si, il migliore dei cattivi (si, anche più del capo Pistola-bot), ma un mangianastri, dai... in mezzo a macchine da corsa, tir e caccia?
    Però stravedevo per le cassettebot, quelle si.

    RispondiElimina
  50. Memor come giocattolo, dopo averlo comprato in versione Encore (anche perchè all'epoca col cavolo trovavi commander, tiran, memor, astrum e compagnia bella nei negozi se non avevi culo),posso dire che è uno dei tf più fighi.
    Comunque Dinobot (o Dinorobot) uber alles.
    Erano robot, erano fottuti dinosauri, erano fottuti dinosauri trasformabili in robot, e nel cartone spaccavano. In più erano pure dei bei pezzi di giocattoli.

    RispondiElimina
  51. Devastator uber alles. Senza contare le basi dei Transformer e dei Destructor.

    Ricordo male o si potevano anche acquistare a pezzi (oltre che nella confezione mega regalo di Natale "gotta catch 'em all!"). Mi pare di aver fatto questo esperimento con Pentacar. E di essermi ritrovato con le cinque macchinine ma senza i pezzetti di giunzione e gli accessori che quando aprivi la scatola mica stavi li a metterli da parte in attesa di completare il tutto!

    RispondiElimina
  52. Posso fare alcune precisazioni :D ?

    Dunque...

    Raiden nella serie di giocattoli diaclone era la "controparte" di devastator (come si puo' vedere in un nippo spot circolante sul tubo), poi viene inserito nella serie "Headmasters" giapponese.

    Nella g1, e' invece Omega Supreme-Mega Robot (non e' un componibile classico) la nemesi di Devastator.

    Piranacon e' un personaggio di Transformers Masterforce ed e' uno dei "cattivi" piu' grossi che affronta il Commander della serie (quello il cui motore e cervello e' l'umano Ginrai trasformato in robot). Dinoking, Liokaiser, Road Cesar e Landcross erano personaggi della serie Victory (inedita in italia).

    Landfill fa parte della serie Robot in Disguise e nella stessa serie compare una nuova versione di Rayden molto cazzuta (tre treni invece che sei).

    Ok, scusate :D

    passo alla domanda di Doc.

    I miei preferiti in assoluto erano Ultra Magnus-Convoy, Metroplex-Guardian e Fortress Maximus. I combiner classici erano tutti molto fighi. Avevo Defensor e Devastator completo, Silverbolt e Barracuda, ma bene o male ho giocato con tutti gli 8 classiconi...certo che defensor era l'unico un po' stabile, essendo quello piu' piccolo e massiccio...

    RispondiElimina
  53. 1° - SIXSHOT
    2° - Optimus Prime
    3° - Sound Wave e tutte le sue
    cassettine strafiche !!!
    4° - Ultra Magnus
    5° - Nemesis Prime
    6° - Scorponok (g1?) insomma quello enorme e colossale *_*

    RispondiElimina
  54. Parlando del miglior Transformer mi accodo ai fan di Wheeljack/Saetta e vorrei ricordare anche la monoposto da F1 Mirage/Mistero.

    Ma vorrei anche spezzare una lancia a favore di Perceptor/Super Vista,il quale gia aveva una trasformazione inutile (microscopio,per giunta color rosso che sembrava talmente acceso che sembrava uscito dalla scatola del piccolo chimico di Bertinotti)ma nel movie dovette pure annunciare il trapasso di Optimus Prime.Insomma,uno sfigato suo malgrado.

    Passando ad altre continuity,ho gia espresso il mio apprezzamento per l'immenso Megatron di Beast Wars e i suoi "yesssss" strascicati.

    E poi ci sarebbe Blitzwing/Triplex 2 di Transformers Animated,che non ha soltanto tre modalita',ma anche tre personalita' diverse: e' praticamente Arnold Schwarzenegger,il Joker e il colonnello Klink degli Eroi di Hogan (con tanto di monocolo e puffo acento tetesco) in un solo robot.

    RispondiElimina
  55. Solo per chi ha votato per Soundwave, nella sua anni80itudine, nel suo bluvioletto con lanciamissili da spalla:

    http://pyresdomain.net/DesktopThemes/Transformers/Wallpaper/index.htm

    godetene

    RispondiElimina
  56. ah, tornando ai combiner, sono tutti belli, o meglio lo sono come erano nel cartone o nei fumetti mentre oggi la loro blocchettosità fà un pò ridere..però alcuni avevano idee molto molto interessanti.

    da bambino amavo Menasor (purtroppo solo nel cartone, genitori tirchi maledett..) in quanto dava il concetto di "autobot cattivi" e Motormaster anticipava di 15 anni buoni Nemesis Convoy/Scourge di RID.

    ma come ingegnosità del toy il migliore per me è Piranacon, poichè è composto da 5 membri mentre il team che lo forma (i Seacon) hanno SEI elementi,di cui il sesto diventava il fucilone del combiner! ma non è tutto perchè...potevano ruotare tra loro: in pratica tranne il gigantone centrale, gli altri 5 potevano TUTTI trasformarsi in braccio, gamba o fucile!

    immagino che ad averlo da bambino avrebbe avuto un potenziale immenso a livello di giocabilità *_*

    RispondiElimina
  57. Doc, da amante fole dei transformers quale sono, ti ringrazio apertamente per questo post!

    Vorrei commentarti ogni singola gestalt, ma risulterei noioso e un po' autoreverse (la funzione delle mangiacassette che arrivate alla fine del nastro ripartivano dal lato opposto).

    Comunque, grazie, ed i mio preferito è TRACK: la corvette blu a cui spuntavano le ali!!! Ho anche il suo modellino giallo della serie binaltech (i transformers che trasformati sembrano modellini della bburago): Meraviglioso per la sua fancazzaggine e per le sue alette sulle spalle!

    Comunque, Mitico Riky per le sue precisazioni e una risposta a LAMB-O:

    I decepticon sono così fighi che anche quando si narra della loro comparsa il futuro optimus prime si esaltava con loro dicendo che erano "gli unici che sapevano volare"

    RispondiElimina
  58. http://www.youtube.com/watch?v=eS3zuZvwvPk dedicato al Doc. Animated Soundwave aveva laserbeak che si trasformava in una chitarra, e rulla assai!

    RispondiElimina
  59. Caro Doc, mi spiace ma questa volta non ti posso seguire in questa ennessima meravigliosa passeggiata lungo il viale dei ricordi,
    Infatti i Transformer non mi hann omai appassionato, forse perchè ero già grande quando è stato il loro periodo?
    Fatto sta che a me questi robottoni trasformabili e aggregabili non mi hanno mai detto niente.
    Ora però non lapidatemi.
    Saluti

    RispondiElimina
  60. Madonna come adoravo i constructicons! E i miei cosa mi comprarono..? Uno di quei cazzo di jet! Ma vaffanculo.

    RispondiElimina
  61. MONSTRUCTOR è stato sempre quello che ho preferito , porca miseria che bestia! Invece LANDFILL mi ha sempre fatto cagare..

    RispondiElimina
  62. Che io avevo i costructicons...che belli che erano...ci ho giocato molto a lungo...

    RispondiElimina
  63. Consideriamo lo stile poi...
    BRUTICUS veniva creato da Astrum dando vita a dei veicoli abbandonati su di un'isola deserta.

    RispondiElimina
  64. Miiiii che bei ricordi, però a rivederli oggi, che orrore di giocattoli. In effetti sono tantissimi, me ne ricordavo 3-4...
    Io avevo il "Computron", ma solo perché in quel natale non hanno trovato di meglio.

    Tra () più vedo i disegni dello staff di pat lee più mi fanno ribrezzo, con tutte quei dettagli a razzo di cane, tutti storti... bah, ma lo sapevate che quel uomo è un super mega stro***** e ladro?
    Alcuni dettagli:
    http://en.wikipedia.org/wiki/Pat_Lee_%28comics_illustrator%29

    RispondiElimina
  65. I avevo ed ho (anche se le compoenenti sono disperse in scatoloni) di computron.... non è interessante ma era ed è complicato farlo muovere quando viene unito.

    RispondiElimina
  66. grazie mille!!!! ho ritrovato, scavando negli scatoloni della mia infanzia, sia bruticus che defensor......a cui mancano un sacco di micropezzetti........bellissimi!!!!

    RispondiElimina
  67. ...csdhvs vs lfvdfvfd, non vedo la tastiera, troppe bruschette mi obnubilano...a parte le lacrime naputiane (per una volta senza la T, dai), il buon Doc ha riportato alla mente ricordi ancestrali!Avevo un paio di transformers che, mi pare, avessero dei piloti che si trasformavano in capuzzella (tipo giggig) che quando venivano attaccate al resto del corpo facevano mutare dei posticcissimi livelli di energia nascosti da un pannellino sul torace...vaneggio, o qualcuno ne ha memoria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mattia Bulgarelli11 ottobre 2014 16:58

      Non veneggi per niente!
      http://it.wikipedia.org/wiki/Transformers:_The_Headmasters

      Elimina
  68. Preaking è stato il mio n.1 e c'era solo LUI, il resto erano degli scrausoni.

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails