domenica 6 febbraio 2011

20

I super-eroi (super-pezzenti) dell'NHL creati dal parrucchino di Stan Lee

The Canadien vs The Duck, sul ghiaccio della NHL (sort of)
Ormai alle soglie dei 140 anni, Stan Lee fa quello che vuoi. Gli porti una valigetta piena di soldi, e lui mette nome, faccia, e parrucchino su qualsiasi cazzata. Ultima, ma non ultima, questa storia dei super-eroi ideati per l'NHL. Perché se la Marvel ha realizzato una serie di strepitose fintocopertine su tutti i team dell'NBA, il vecchio Stan è andato ben oltre, immaginando un eroe per ciascuna squadra del campionato di hockey nordammerrigano. Con tanto di poteri, background, origini. Oppure ha fatto finta di farlo, limitandosi a prendere i soldi. Vallo a sapere […]
(Stan Lee, circa 1815)
Il Guardian Project è il sito ufficiale di questa grandissima cialtronata e ospita non solo le immagini di questi nuovi eroi, ma anche fumettini scaricabili da sei pagine per ciascuno di essi. Ecco, in ordine ANalfabetico, tutti e 30 i super-pezzenti partoriti dal parrucchino di Stan. Le descrizioni sono meravigliose e meritano una lettura (ciclicchici sulle immagini per ingrandirle), a patto a) di avere tempo e voglia, e b) di esser disposti a perdere quattro diottrie ad occhio per quei testi vergati in abbinamenti cromatici devastanti per la vista:
The Avalanche (Colorado Avalanche)
Blackhawk (Chicago Blackhawks)
The Blue (St. Louis Blues). Prego notare il sassofono
Blue Jacket (Columbus Blue Jackets)
The Bruin (Boston Bruins)
The Canadien (Montreal Canadiens)
The Canuck (Vancouver Canucks)
The Capital (Washington Capitals)
The Coyote (Phoenix Coyotes)
The Devil (New Jersey Devils)
The Duck (Anaheim Ducks)
The Flame (Calgary Flames)
The Flyer (Philadelphia Flyers)
The Hurricane (Carolina Hurricanes)
The Islander (New York Islanders)
The King (Los Angeles Kings)
The Lightning (Tampa Bay Lightning)
The Maple Leaf (Toronto Maple Leafs)
The Oiler (Edmonton Oilers)
The Panther (Florida Panthers). Eppure questo ti ricorda qualcuno...
The Penguin (Pittsburgh Penguins)
The Predator (Nashville Predators)
The Ranger (New York Rangers)
The Red Wing (Detroit Red Wings)
The Sabre (Buffalo Sabres)
The Senator (Ottawa Senators)
The Shark (San Jose Sharks)
The Star (Dallas Stars)
The Trasher (Atlanta Trashers)
The Wild (Minnesota Wilds)
Sì, una grande originalità di base. Soprattutto per i nomi. E per The Panther. A ogni modo: basket, hockey… Mancano solo i super-eroi sul football americano, si dirà a questo punto qualcuno. E invece no, non mancano. Ché sulla NFL la Marvel ci ha tirato fuori nel '91 NFL SuperPro, una serie facente parte del Marvel Universe ufficiale e durata la bellezza di 12 numeri. 
No, sul serio.


POST CORRELATI:
Marvel Super Heroes Vs NBA: è già successo

20 commenti:

  1. un noto attore australiano06 febbraio, 2011

    Sempre sul pezzo Doc!(Lapo cit.)
    è forse ora che the Man la smetta di far markette.Sti "eroi" a prima vista sono inguardabili,palma del peggiore al Papero che sembra usi la maschera dell'ornitorincoglionito!

    RispondiElimina
  2. Porca paletta! Ma se non iniziano con "The" non possono essere arruolati, 'sti qua? :D

    RispondiElimina
  3. Mi inizio a chiedere: ma davvero Stan Lee ha bisogno ancora di soldi non suoi ed è costretto a tirare giù ste merdacce?

    Non si era fatto la ricchezza e la bellezza nei bei tempi andati, tali da ritrarlo (mi pare nella prima stagione) in TBBT come un vecchio pornodivo in vestaglia di seta rossa?

    RispondiElimina
  4. L'unico che si salva è THE DUCK, gli altri fanno pietà , sembrano scoppiazzature di eroi Marvel con un tocco di Image anni 90 qui e là.

    Il vecchio Stan ormai non ne azzecca più una da anni, mi sa che è davvero conciato come si vede in quella puntata dei Simpson, ovvero come un vecchietto affetto da senilità.
    Che poi, diciamocelo , non ha mai creato un supereroe decente in vita sua, quello lo faceva Jack Kirby negli anni 60 e Lee firmava tutto.
    Notare che i disegnatori che hanno contribuito all' effettiva co-creazione dei personaggi dell' NHL, manco vengono citati.
    Strano che il doc non abbia mai parlato di Hero Man, la serie animata di Mad House con un super eroe creato da Stan in persona.

    RispondiElimina
  5. Ma quanto è brutto Blue Jacket?
    Mi sento sempre più distante dai fumetti americani (persino da quelli indipendenti).

    RispondiElimina
  6. Dai, però: Panther è un gran bel personaggino.
    Lo metti, chessò, a regnare su uno stato africano dove si produce un metallo strano, e via...

    RispondiElimina
  7. Si potrebbe farlo sovrano di Wak... Mutanda! :)

    RispondiElimina
  8. The Brun ricorda vagamente il Mentulatore dei Prophilax.

    RispondiElimina
  9. Chi?!? Prophilax il gruppo?

    RispondiElimina
  10. Paptimus Scirocco06 febbraio, 2011

    The Penguin e The coypote sono palesemente Cyclops e Wolverine ricolorati, che schifo, sono uno più brutto dell'altro

    RispondiElimina
  11. Vogliamo parlare di The Avalanche?
    "Se sei in un ambiente congelato, è di lui che hai bisogno!"

    Di uno che congela le cose?

    RispondiElimina
  12. Canuck è Tiger Shark del Marvel Universe, Red Wing è Mach-IV dei Thunderbolts, però con le rotelle. Ché ancora non ha imparato ad andarci bene senza.

    RispondiElimina
  13. Ammazza che zozzeria... Blue Jacket è veramente orribile, sembra la versione brutta di Rio Blast!

    E The Trasher chi sarebbe? Il Monnezzaro?

    Certo che mi viene ancora più da ridere a immaginare le versioni Campionato di serie A... dalla Lupa della Roma (con Romolo e Remo attaccati ai capezzoli?), Asinello, Zebra, Biscia, i 4 Mori!?!!

    RispondiElimina
  14. La palma del più brutto va a Blue Jacket, quello coi birilli incastonati in tutto il corpo.

    RispondiElimina
  15. Ma dai secondo me invece sono una ficata, contestualizzando.

    Propongo colletta perché la Marvel faccia gli eroi della Serie A, ma anche perché no? il fumetto su Gerry Scotty/Batman con Enrico Papi/Robin (e ovviamente Carlo Conti/Joker e Chiambretti/Pinguino) e la graphic novel THE HOUSE OF B.

    RispondiElimina
  16. Li vogliamo sì, i super-eroi della serie A! Tutti disegnati da Rob Liefeld! L'Atalanta tettona, il mulo con le ali del Chievo e i tre mori di Cagliari. Ché il quarto se lo sono venduto ai gobbi.

    RispondiElimina
  17. The Capital è già bello pronto per la Lazio! :)

    RispondiElimina
  18. C'è anche il video pezzente...

    http://www.youtube.com/watch?v=DeEJMoVW0V4

    RispondiElimina
  19. Ma è il video più pezzente che abbia (forse) mai visto!
    E il commento poi: "The creation of 30 Guardians as a new series of superheroes, with a creative concept that organically and authentically incorporates various NHL elements."

    E stica!

    PS: ma perchè The Islander deve lanciare un rampino se ha uno "zaino" a reazione?

    RispondiElimina
  20. Faccio quello che va contro corrente: li trovo interessanti... lo so sono molto bimbominkia :P
    Alcuni fanno cagare, altri (gli animali) sembrano fichi

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI VENGONO ELIMINATI IN AUTOMATICO DAI FILTRI ANTISPAM. QUELLI SUPERSTITI, IRRISI ED ELIMINATI UGUALE. NON. USATELI.

-

Related Posts with Thumbnails