domenica 14 novembre 2010

12

Batman vs Tarzan, Terminator vs Superman e altri 11 crossover ridicoli

Dicesi crossover l'incontro, nel colorato, pagliaccesco mondo del fumetto americano, tra due personaggi di serie diverse. O, nella peggiore delle ipotesi, di case editrici diverse. Di media diversi. Che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro. Che soprattutto non hanno niente da dirsi. Ma proprio zero. Perché, invidiosi dei nostri Totò contro Maciste e Fracchia contro Dracula, i comics stelle e strisce hanno saputo fare negli anni molto, ma molto peggio. [...]
Batman & Tarzan: Claws of the Cat-Woman (1996)
Batman incontra il signore di Greystoke, e tra i due c'è subito del feeling
pure troppo
Il Batman in questione è però un qualche Batman alternativo degli anni 30, che seguendo Tarzan finisce in Africa ad affrontare un Due Facce alternativo, e alternativamente ne approfitta per bombarsi un paio di indigene.
"Ti va di salire a dare un'occhiata alla mia collezione di pipistrelli?"
Joker - the Mask (2001)
Joker viene in possesso della maschera di uno Stanley Ipkiss non si sa bene come passato a miglior vita, diventando Joker-Mask. Momenti salienti dell'albo sono:
l'assunzione da parte del criminale di un nuovo paio di aiutanti gnocche
un'ingelosita Harley Quinn che chiama Poison Ivy per essere consolata, e quella gran porca capisce tutta un'altra cosa
Punisher meets Archie (1994)
Una vita fa, ed era più o meno il '93, ricordi di averne letto su un numero della rivista yankee Hero Illustrated. Il Punitore, il più violento e controverso dei personaggi Marvel, avrebbe fatto visita alla cittadina di Riverdale, ad Archie Andrews e agli altri teenager della Archie Comics. Ma quel numero di Hero Illustrated era il numero di aprile, e pensavi fosse un gustoso pesce. Non lo era.
E pensate al povero lettore
Occhio, ché nella farsa c'è finito pure Sonic
Mars Attacks Image (1996)
Gli incazzosissimi alieni di Tim Burton invadono l'Universo Image (quello di Spawn, WildC.A.T.S., Witchblade etc.). Come va a finire? Nel film le sorti del pianeta erano affidate a Tom Jones, qui invece c'è Savage Dragon
e li prende tutti a calci nel culo
Stan Lee reinventa l'Universo DC (2001)
L'idea - Stan Lee, l'uomo che assieme al suo parrucchino ha inventato buona parte degli eroi Marvel classici, chiamato a immaginare da zero alcuni eroi della DC Comics per una serie di albi speciali - sulla carte era pure interessante. Non fosse che a) Stan Lee non scrive più nulla di decente da tipo quarant'anni, b) le ultime volte che l'hanno chiamato a inventarsi un personaggio ha tirato fuori:
Ravage 2099, un eroe del futuro vestito di monnezza
Stripperella, un'eroina spogliarellista con la voce e le zinne di Pamela Anderson
Poi ci hanno lasciato stare. Comunque. Gli albi interessati nel 2001 dall'operazione riguardano character come Batman, Wonder Woman, Flash, Shazam e Green Lantern. Soprattutto Green Lantern. Ora, che verrà mai fuori se per reinventarti Lanterna Verde lasci le redini in mano a Stan Lee e al disegnatore di Watchmen, Dave Gibbons?
Il cugino verde del Dr. Manhattan
The Legends of Dark Claw (1996)
La miniserie Marvel vs Dc ha scontentato negli anni 90 una metà del popolo dei nerd e fatto incazzare l'altra metà, lasciando a tutti pochi ricordi veramente positivi. Tranne a te, che hai appesa nello studio una tavola originale di Claudio Castellini del numero 1 con Superman e l'Uomo-Ragno, e ne vai particolarmente orgoglione. Sulla scia degli eventi della miniserie, saltano fuori anche i personaggi ibridi dell'immaginaria Amalgam Comics, nati dalla fusione di un eroe Marvel e di uno DC. Tipo Dark Claw, questo fine frutto dell'ammore tra Wolverine e Batman.
Finissimo
SUPERMAN CONTRO IL RESTO DEL MONDO
Ma il grande campione dei Crossover cialtroni è senza dubbio l'ultimo figlio di Krypton. Superman ha avuto infatti modo negli ultimi decenni di incontrarsi/scontrarsi/accoppiarsi con:
gli Alien
Predator
un esercito di Terminator
i Thundercats
Bugs Bunny
Muhammed Ali/Cassius Clay. Dice: ma almeno contro Ali avrà vinto, no?
No.
A questo punto mancava soltanto un Superman contro Dracula e... aspetta un attimo...
hanno fatto pure quello. Come non detto
POST CORRELATI:

 

12 commenti:

  1. Siccome non ci avevano confuso abbastanza le idee con tutti i reboot tra golden e silver age, tutti gli universi paralleli coesistenti, ecc. E si saranno detti: ma si togliamo quel poco di dignità duramente costruita nei decenni. Spazziamo via quell'effimero spessore di quei pochi personaggi che ci danno ancora da mangiare.
    C'è da dire che sono uno dei pochi orgoglioni succitati ... e quindi capisco come questa gente abbia ancora un piatto di minestra e un parrucchino caldo per la notte.

    RispondiElimina
  2. Fosse per me infatti starebbero tutti a raccogliere pomodori.

    RispondiElimina
  3. io fracchia contro dracula lo so tutto a memoria, e non è una battuta

    RispondiElimina
  4. La cosa peggiore dei crossover è l'approccio, che può essere di due tipi:
    a) famo finta di nulla: Peter Parker cammina per strada e, toh!, incontra Batman. Tutti e due fanno finta di nulla e sembrano conoscersi, ma ignorano eventuali incontri in crossover precedenti.
    b) viene buttato lì il mega-spiegone cosmico sul portale quantistico che si è aperto tra le due dimensioni in virtù di un prematuramento improvviso della supercazzola.
    In entrambi i casi, il lettore assume un'espressione da vabbé dopo la seconda pagina

    RispondiElimina
  5. Dimenticavo: Fracchia contro Dracula capolavoro assoluto quanto, e forse pure più, del Fracchia la Belva Umana citato sabato nel post su I-Zenborg

    RispondiElimina
  6. Joker vs Mask sembra un doujinshi erotico

    RispondiElimina
  7. Povero Suppaman... :D

    Vabbè, dai, ad ogni modo il ragazzone brillantinato ed ipervitaminico, stereotipo del patriota americano bacchettone e fondamentalista che, carico di privilegi e di potenzialità, te le fa pesare per sport (ed in cuor suo si diverte anche mentre dissimula con la sua faccetta acqua e sapone...) un po' se lo merita anche... :P

    Ti diro di più. E' galvanizzante e liberatorio vedere il kriptoniano gonfiato come una zampogna dal pippistrellozzo nel "capolavorico" "Il Ritorno Del Cavaliere Oscuro" di Miller.

    http://www.fantasymagazine.it/imgbank/ZOOM/ARTICOLI/batman_vs_superman_miller.jpg

    Peccato per il colpo apoplettico. Non ci fosse stato, ci satemmo tolti dai piedi il mimo mantellato e steroideo... :D

    RispondiElimina
  8. Personalmente adoro i cross-over fumettistici, che trovo opere dotate di grande fantasia; mi spiace solo che buona parte di essi non siano arrivati in Italia.
    Tra questi, ad esempio ce ne sono un bel po' con protagonisti Dracula, Batman, Giudice Dredd, Predator...

    Saluti

    RispondiElimina
  9. Doc, di Superman ne hai scordato uno epocale (nella sua tristezza): Superman contro He-Man! Te lo giuro, non è uno scherzo!

    RispondiElimina
  10. E' vero, c'è anche superman contro He-Man! Ma chissà se hanno fatto anhce Batman contro i tarzanelli!

    RispondiElimina
  11. Doctor Buzzshop26 aprile 2012 11:05

    Ci sarebbe anche L'uomo ragno incontra howard il papero e l'uomo ragno incontra John belushi, la cui traduzione italiana ho sepolto la copia sotto qualche pila di giornaletti porno (avevo paura che mia madre lo trovasse. in america furono pubblicati su Marvel Team up ed in italia su l'uomo ragno classic speciale l'improvabile incontro con JoBellusci aviene in un numero dove Peter Parker e MaryJane "guardachebelletetteeculidisegnavaRomitaSr." Watson vanno a vedere il Saturday night live americano (non la versione mezza pezzente italiana trasmessa il giorno sbagliato) e scoprono che a JoBelusho (che hai tempi si dilettava con questa memorabile interbretazione http://www.evtv1.com/player.aspx?itemnum=4938 ) viene consegnato per sbaglio sto anello speciale destinato ad un supercriminale cromato-nipponico chiamato Silver Samurai, il superpistola s'incazza ed arriva nel teatro di posa per menare chi nei dintorni JonBauscia Samurai sincazza anche lui e Spaidermen deve separarli , questa storia assurda fa da preambolo per una saga più figa scritta da Gerry Conway sceneggiatore che li da il meglio di se ma che hanni dopo va a sceneggiare la serie "un detective in corsia" (quella con l'attore spazza camino di Mary poppins che per risparmiare usa gli strumenti del suo vecchio mestiere per rivelare le impronte e per le colonscopie), di spaidermen e Howard il papero non ricordo molto bene la trama, Spidey e Howard combattono insieme contro un super capo setta borghese piccolo iccolo che c'è l'ha contro la moda e le mode

    qualche immagine per supportare il mio delirio http://www.thevalve.org/uploads/howard-meets-spidy72.jpg http://drfunkhowsersprescriptionpad.files.wordpress.com/2011/06/074.jpg

    RispondiElimina
  12. ... e dopo, il terribile The Batman del Duane Capozzi ha avuto anche lui in versione animata il suo crossover con Dracula...

    RispondiElimina

I commenti anonimi vengono eliminati dai filtri antispam e, nel caso superino i filtri, irrisi ed eliminati uguale: non usateli.

Related Posts with Thumbnails